prova
prova
La Finestra sul comò

"La Finestra sul comò": le vostre recensioni condivise su BarlettaViva

Un modo per scegliere la prossima stagione Netflix da guardare o il prossimo libro da ordinare

Tutto si muove lento. Il tempo ci appare liquido. È come muoversi fra tante pause. Come fra tanti punti. E mentre attendiamo di andare "a capo" impariamo a restare soli, a non aver paura del silenzio.

Si allarga lo spazio delle nostre giornate e ci mettiamo dentro un po' di roba: la lettura di quel libro sullo scaffale più alto, il film in bianco e nero che mai avremmo guardato, l'ultima serie tv e quel disco: colonna sonora dei nostri pensieri. Poi, si riflette sulla scoperta e poi, la si racconta agli amici. Anche noi vorremmo leggere quelle scoperte e per questo apriamo un piccolo spazio: "La finestra sul comò" per condividere tutte le vostre recensioni. Sarà un modo per scegliere la prossima stagione Netflix da guardare, un'occasione per decidersi sul film (quanto tempo perdiamo prima di individuarlo!). Potrete scrivere della prima volta che avete ascoltato Don't go away degli Oasis o l'emozione provata leggendo Il barone rampante di Italo Calvino.

Non c'è un limite d'età. Prendetevi tutte le battute che vi servono, ma vi raccomandiamo: nessuno spoiler e anticipazione. Se vi va, potrete scegliere anche l'immagine da inserire come icona della recensione, quest'ultima sarà pubblicata sul nostro portale di informazione BarlettaViva.

Scrivici su: info@barlettaviva.it
  • Musica
  • Presentazione libro
  • film
Altri contenuti a tema
Sanremo Giovani con vista su Barletta: Galea e "I nostri 20" Sanremo Giovani con vista su Barletta: Galea e "I nostri 20" Si chiama Claudia Guaglione, in arte Galea, e parteciperà alla prossima edizione di Sanremo Giovani con il brano “I nostri 20”
“Nel mare c’è la sete”, il percorso di Erica Mou dalla musica alla scrittura “Nel mare c’è la sete”, il percorso di Erica Mou dalla musica alla scrittura L’artista ha presentato a Barletta il suo primo romanzo
«Non c’è cosa più brutta che morire da soli»: umanità e coraggio nel libro di Don Massimo Serio «Non c’è cosa più brutta che morire da soli»: umanità e coraggio nel libro di Don Massimo Serio Presentato nella chiesa di San Paolo Apostolo di Barletta il volume “Dignità, accompagnamento e speranza al tramonto della vita”
Jova Beach Party, «oggi, un anno fa, Barletta» Jova Beach Party, «oggi, un anno fa, Barletta» Con una foto dal cielo il ricordo dell'evento più grande dell'estate barlettana 2019
“Da Bach a Rach" il barlettano Frezza racconta i grandi con disincanto “Da Bach a Rach" il barlettano Frezza racconta i grandi con disincanto «Spero di poter presto presentare il mio nuovo progetto in pubblico, per ritrovare finalmente dal vivo i miei lettori»
Primo Maggio con Viva, doppio appuntamento in diretta Primo Maggio con Viva, doppio appuntamento in diretta La mattina musica e approfondimento con “Prima di Maggio - Viva il lavoro”, nel pomeriggio l’inedito show “Mai dire Primo Maggio”
I Moderat tra i vinili: alla scoperta della trilogia metropolitana I Moderat tra i vinili: alla scoperta della trilogia metropolitana Tra le tracce degne di nota per Luigi c'è: "Let in the Light"
"In the end" dei Linkin Park: in un attimo di nuovo il 2000 "In the end" dei Linkin Park: in un attimo di nuovo il 2000 Un "cane nero" pian piano consuma la figura carismatica di Chester Bennington conducendolo all'incontro con una "vecchia amica"
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.