Protesta Agenzia delle Entrate
Protesta Agenzia delle Entrate
Scuola e Lavoro

I lavoratori dell'Agenzia delle Entrate di Barletta protestano: «Troppe criticità»

Questa mattina i dipendenti in sit in dinanzi alla sede dell'ente

Elezioni Regionali 2020
Cinque sigle sindacali e un nutrito gruppo di dipendenti dell'Agenzia delle Entrate di Barletta hanno inscenato questa mattina una manifestazione di protesta per denunciare una serie di criticità irrisolte e per la cui risoluzione chiedono l'intervento delle istituzioni. Criticità che, come si legge nel documento sottoscritto dai rappresentanti sindacali FP CGIL, CISL FP, UIL PA, CONFSAL UNSA e FLP «si riflettono negativamente sul quotidiano lavorativo delle lavoratrici e dei lavoratori, sulla efficiente organizzazione degli Uffici dell'Agenzia delle Entrate con ripercussioni assolutamente negative sulle strategiche attività istituzionali inerenti la lotta all'evasione e sui servizi ai cittadini».
Protesta Agenzia delle Entrate BarlettaProtesta Agenzia delle Entrate BarlettaProtesta Agenzia delle Entrate BarlettaProtesta Agenzia delle Entrate Barletta
Una manifestazione di carattere nazionale alla quale hanno aderito anche lavoratori di Barletta che per denunciare l'«assenza totale di risorse del salario accessorio per gli anni 2018 e 2019. Sebbene tutti gli obiettivi relativi alle annualità sono stati pienamente raggiunti neanche un centesimo è stato riversato per la contrattazione del FPSRUP».

Inoltre si stigmatizza la «permanenza del vincolo normativo del tetto massimo che può raggiungere il fondo del salario accessorio. Confermati i forti tagli annuali di risorse pari a circa 50-60 milioni. Aggravati dal fatto che, diversamente dagli ultimi anni e malgrado gli impegni assunti dal Governo, nessun emendamento alla legge di bilancio ha consentito il recupero, seppur parziale, dei tagli».

Tra i punti oggetto di contestazione vi è anche la "drammatica carenza di personale (4500 unità in meno solo negli ultimi due anni) che non possono essere compensati dalla previsione di alcune centinaia di assunzioni che, peraltro, non avverranno se non a fine 2020 o negli anni futuri» e «carichi di lavoro esorbitanti che non tengono conto della forte riduzione di personale ma che anzi incrementano per il 2020 il budget degli ultimi due anni». ​

Gli aderenti alla protesta denunciano, inoltre, l' «assenza di sviluppo di carriera e professionale. Ne è esempio l'impegno non ancora mantenuto dall'Agenzia di concretizzare un passaggio di Area esclusivamente riservato ai colleghi (sulla base del D.Lgs. n.75/2017)».

E infine una serie di punti che riguardano la "macchina fiscale nel suo complesso": «assoluta disattenzione da parte dell'autorità politica ed assenza di visione strategica dei vertici dell'Agenzia degli ultimi anni che ha destrutturato l'organizzazione degli Uffici e della sua governance».

Nel comunicato di protesta si legge:
I freddi dati che dimostrano tutto ciò:
1. Assenza del Direttore dell'Agenzia;
2. Assenza ed inoperatività del Comitato di Gestione (con relativa paralisi delle decisioni di vertice);
3. Almeno quattro Direzioni Regionali senza vertice (ad interim);
4. Più del 30% degli Uffici operativi (Direzioni Provinciali) senza Direttori;
5. Dirigenza ridotta a poche unità ed incapacità di espletare legittimamente concorsi per assumerli;
6. Circa 1.500 P.O.E.R. appena istituite e già sotto il giudizio di legittimità della Corte Costituzionale;
7. Risorse insufficienti per remunerare e prevedere l'esistenza delle P.O. e Incarichi di Responsabilità ex 3rtt. 17 e 18 CCNI. E molto altro...

Di seguito le dichiarazioni di Pietro Luce, RSU dell'Agenzia delle Entrate di Barletta.


  • Agenzia delle entrate
Altri contenuti a tema
Sciopero per l'Agenzia delle Entrate, ieri un'assemblea a Barletta Sciopero per l'Agenzia delle Entrate, ieri un'assemblea a Barletta Oggi presidio a Bari con i sindacati
Dipendenti funzioni centrali, assemblea a Barletta sul rinnovo del contratto Dipendenti funzioni centrali, assemblea a Barletta sul rinnovo del contratto Oggi appuntamento presso l'Agenzia delle Entrate
2 Agenzie delle Entrate, chiusura estiva fino al 31 agosto Agenzie delle Entrate, chiusura estiva fino al 31 agosto Gli uffici di Barletta e Trani saranno aperti solamente il martedì pomeriggio
Agenzia delle Entrate, un'assemblea per chiedere il contratto dopo sei anni Agenzia delle Entrate, un'assemblea per chiedere il contratto dopo sei anni Incontro oggi a Barletta con i dipendenti
"Case fantasma", in Puglia il catasto accerta oltre 100mila immobili illegali "Case fantasma", in Puglia il catasto accerta oltre 100mila immobili illegali Rendita di 60 milioni di euro, 65mila denunce spontanee
Maxi operazione anti evasione: coinvolta anche Barletta nei controlli Maxi operazione anti evasione: coinvolta anche Barletta nei controlli Tra venerdì sera e domenica mattina numerose visite del Fisco
Associazioni sportive dilettantische "mascherate" per evadere fisco Associazioni sportive dilettantische "mascherate" per evadere fisco E' successo in provincia di Bari, indagini attivate anche nella Bat
Barletta, scoperto dentista che ha evaso oltre 1 milione di euro Barletta, scoperto dentista che ha evaso oltre 1 milione di euro Conclusione di una verifica fiscale della GdF di Barletta
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.