Agenzia Entrate
Agenzia Entrate
Cronaca

Maxi operazione anti evasione: coinvolta anche Barletta nei controlli

Tra venerdì sera e domenica mattina numerose visite del Fisco. Sotto l'occhio dei controlli bar, discoteche e lidi

Bollino rosso non solo per le alte temperature e per il traffico; numerosi locali di note città turistiche sono stati selezionati a fronte di una "preventiva e approfondita attività di analisi del rischio" basata su elementi informativi presenti in Anagrafe Tributaria e sulla conoscenza del territorio che hanno fatto emergere anomalie e assenza di controlli. L'esodo estivo di questo primo weekend di agosto ha allertato gli ispettori dell'Agenzie delle entrate, i quali hanno avviato una serie di controlli a tappetto in numerose località balneari italiane.

Discoteche, bar, ristoranti, lidi privati, spa e locali notturni di Capri, Portofino, Santa Margherita Ligure, Porto Cervo, Porto Rotondo, Iesolo e Sottomarina di Chioggia hanno ricevuto visite degli agenti del Fisco. 36 i locali pugliesi controllati tra Monopoli, Molfetta, Bari, Torre a Mare, Margherita di Savoia, Bisceglie, Barletta, Fasano, Ostuni, Mesagne, Peschici, Vieste, Mattinata, Siponto, Lecce, Gallipoli, Porto Cesareo, Cutrofiano, Taranto e Leporano.

La Siae ha collaborato all'operazione, intervenendo in discoteche, dancehall illegali e rave notturni; a tal proposito, ci sono giunte molte segnalazioni riguardanti il prolungamento della musica oltre le ore 2.00, proveniente dai lidi della nostra litoranea di ponente (affollata più di notte che di giorno). Oltre a un mancato rispetto del regolamento fiscale, gli avvoltoi del turismo tendono anche a non rispettare le normative comunali.
  • Agenzia delle entrate
  • Evasione fiscale
  • turismo
Altri contenuti a tema
Anche Barletta presente alla BIT di Milano Anche Barletta presente alla BIT di Milano Presso il padiglione allestito dalla Regione Puglia si parlerà delle iniziative culturali della città della Disfida
1 Marketing territoriale, nasce il brand “Visit Puglia Imperiale” Marketing territoriale, nasce il brand “Visit Puglia Imperiale” Riscoprire e valorizzare la Puglia Imperiale attraverso un portale online aperto agli operatori turistici e completamente gratuito
I lavoratori dell'Agenzia delle Entrate di Barletta protestano: «Troppe criticità» I lavoratori dell'Agenzia delle Entrate di Barletta protestano: «Troppe criticità» Questa mattina i dipendenti in sit in dinanzi alla sede dell'ente
1 Barletta guarda al futuro: turismo e infrastrutture per lo sviluppo del territorio Barletta guarda al futuro: turismo e infrastrutture per lo sviluppo del territorio Il tavolo di confronto con le associazioni di categoria per fare il punto sulle attività da mettere in campo per lo sviluppo della città
"InPuglia 365", l'avviso pubblico della Regione per gli operatori del turismo "InPuglia 365", l'avviso pubblico della Regione per gli operatori del turismo Ogni operatore potrà presentare una sola proposta di attività per un importo massimo di € 12.000 per i servizi offerti
Lavoro nero nella Bat, D’Alberto: «Altro triste primato. Servono presidi ispettivi» Lavoro nero nella Bat, D’Alberto: «Altro triste primato. Servono presidi ispettivi» Le maggiori irregolarità appartengono ai settori tradizionali come agricoltura e turismo
Christmas Tour, alla scoperta delle tradizioni di Barletta Christmas Tour, alla scoperta delle tradizioni di Barletta Il tour natalizio, organizzato dalla realtà Free Walking Tour Barletta, si terrà domenica alle ore 17:00
”Museum of the Moon”, da oggi a domenica visite fino alle ore 21 ”Museum of the Moon”, da oggi a domenica visite fino alle ore 21 I volontari della Croce Rossa, a partire dalle 17, aiuteranno le persone con disabilità a causa del gusto al montascale
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.