Audace Barletta - Otranto
Audace Barletta - Otranto
Calcio

Audace Barletta ko al Manzi contro un bell’Otranto

Dopo un vivace avvio di stagione è la terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

Terza sconfitta consecutiva per l'Audace Barletta che al Manzi-Chiapulin perde per 0-1 contro un ottimo Otranto. La squadra salentina, dopo un avvio sofferto, pian piano ha preso le misure alla formazione di casa e, dopo un secondo tempo nel quale ha costantemente mantenuto l'iniziativa, riesce a far sua l'intera posta in palio grazie ad una punizione capolavoro di Villani sulla quale poco ha potuto fare Di Candia. Un gol che rilancia le ambizioni dell'Otranto in chiave play-off vista la non certo invidiabile situazione del Martina e la crisi di risultati di un'Audace Barletta che dopo la netta sconfitta nel derby contro il Barletta 1922 pare aver smarrito parte delle certezze maturate grazie allo splendido avvio di stagione.

Ma veniamo alla cronaca. L'inizio gara è di chiarissima marca barlettana, con i ragazzi di Beppe Iannone subito pericolosi al 6° con D'Onofrio, la cui conclusione viene ribattuta dal portiere ospite Caroppo. Sulla respinta si avventa Di Meo , ma il suo tiro al volo trova una provvidenziale deviazione in angolo di un difensore avversario. Al 13° è Lomuscio ad insidiare la porta otrantina con un rasoterra bloccato agevolmente da Caroppo. Al 23° c'è la prima occasione per l'Otranto con un bel sinistro a giro di Villani respinto da Di Candia. Poco dopo è il centravanti Trovè a calciare alto da buona posizione. Al 38° è invece Cisternino a provarci con un tiro da fuori terminato di poco al lato. E' l'ultima occasione di un primo tempo non certo per palati fini dal punto di vista squisitamente tecnico, ma molto intenso ed equilibrato dal punto di vista agonistico.

La seconda frazione di gioco invece vede l'Otranto fare la partita. L'undici di un Gigi Bruno letteralmente scatenato in panchina si rende dapprima pericoloso al 62° con un tiro di Bolognese di poco fuori . Poi al 69° è ancora una volta Trovè a rendersi pericoloso. L'attaccante dell'Otranto è ancora una volta tanto bravo del proteggere la palla e nel liberarsi dell'avversario diretto quanto impreciso nella conclusione a rete da posizione piuttosto favorevole. Al 77° Di Candia è autore di un altro ottimo salvataggio su gran tiro di Calò. Nulla può invece l'estremo difensore barlettano all'81° su una vera e propria magia su calcio piazzato di Villani dal vertice destro dell'area dell'Audace.

E' il gol che decide la partita anche perché decisamente poco lucido è l'assalto finale dell'Audace alla porta di un mai seriamente impegnato Caroppo. Come se non bastasse, allo scadere viene espulso il difensore dell'Audace Ciardi per un colpo proibito durante una mischia da calcio d'angolo. Pochi istanti dopo l'arbitro fischia la fine consegnando così agli archivi una più che meritata vittoria dell'Otranto su di un'Audace che a questo punto deve quanto prima ritrovare quella leggerezza che le ha permesso in questi mesi di assurgere al ruolo di outsider del campionato di Eccellenza.
21 fotoAudace Barletta - Otranto
Audace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - OtrantoAudace Barletta - Otranto
  • Audace Barletta
Altri contenuti a tema
Coppa Italia Dilettanti: il Barletta 1922 travolge per 4-0 l’Audace Coppa Italia Dilettanti: il Barletta 1922 travolge per 4-0 l’Audace L’undici di Mister Farina si qualifica per il turno successivo della fase regionale
Audace-Barletta 1922 1-1: termina in parità il derby d’andata di Coppa Italia Audace-Barletta 1922 1-1: termina in parità il derby d’andata di Coppa Italia Le compagini biancorosse in campo ieri in un Manzi-Chiapulin senza tifosi
1 Emergernza Covid, a porte chiuse l’incontro Audace Barletta – Barletta 1922 Emergernza Covid, a porte chiuse l’incontro Audace Barletta – Barletta 1922 L’incontro di calcio si disputerà domenica 20 settembre
Calcio, a Barletta la stagione 2020-21 si apre con il derby Calcio, a Barletta la stagione 2020-21 si apre con il derby Il 20 settembre inizia la Coppa Italia di Eccellenza, le due barlettane subito contro: è la prima partita della nuova stagione.
Nico Gialluisi riconfermato direttore sportivo dell'Audace Barletta Nico Gialluisi riconfermato direttore sportivo dell'Audace Barletta Secondo anno in biancorosso per il valido direttore sportivo terlizzese
Sport a porte chiuse anche a Barletta Sport a porte chiuse anche a Barletta Il decreto del premier Conte dispone lo svolgimento delle gare a porte chiuse fino al 3 aprile
Un’Audace Barletta bella e operaia torna a vincere in casa Un’Audace Barletta bella e operaia torna a vincere in casa La partita è molto combattuta con numerosi contatti di gioco
Audace Barletta, con il Gallipoli in palio punti pesanti per la salvezza Audace Barletta, con il Gallipoli in palio punti pesanti per la salvezza In palio, per la sfida di questo pomeriggio, punti pesantissimi in ottica salvezza
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.