passaggiolivello
passaggiolivello
La città

Soppressione dei passaggi a livello, ecco le novità

Aggiornamenti del sindaco sulla realizzazione delle opere. Lavori a Tratturo Regio, via Callano e presso le "Salinelle"

Il Sindaco di Barletta, ing. Nicola Maffei, aggiorna in merito ai lavori per la realizzazione delle opere appaltate, sostitutive dei passaggi a livello, presenti sul territorio cittadino lungo la linea ferroviaria Foggia – Bari. I lavori sono realizzati dalla Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. con il contributo dell'Amministrazione comunale di Barletta.

La situazione:
•Cavalcavia al Km 587+173 (strada provinciale "Salinelle", importo a base di gara € 2.147.000,00) sostitutivo del passaggio a livello al KM 587+173. La consegna dei lavori è avvenuta il 18 maggio 2009; la conclusione, originariamente indicata per il giugno scorso, è slitatta a dicembre 2010 a causa dei tempi più lunghi necessari per lo spostamento dei sottoservizi FS e per le avverse condizioni meteo.
•Cavalcavia al KM 588+919 (Regio Tratturo, importo a base di gara €1.365.500,00) sostitutivo del passaggio a livello al KM 588+919. La consegna dei lavori è datata 18 maggio 2009; la proroga sul termine stabilito (maggio 2010) è dettata dalla necessità di procedere allo spostamento dei cavi a fibre ottiche Eutelia. Fine lavori prevista per giugno 2011.
•Sottovia al Km 595+260 (via Callano, importo a base di gara € 3.106.800,00) sostitutivo del passaggio a livello al KM 596+144. La consegna dei lavori risale al 3 marzo 2010. I lavori saranno ultimati entro giugno 2011, pur registrando un allungamento dei tempi originato dai ricorsi al TAR per l'indisponibilità delle aree, dalle varianti progettuali inerenti la strada (lato SS 16) e dalla presenza di sottoservizi (rete gas e acquedotto) non segnalati.

Il Sindaco di Barletta, Nicola Maffei, congiuntamente all'Assessore ai Lavori Pubblici, Savino Pistillo, dichiarano: «Procediamo con la maggior celerità possibile per offrire alla città queste importanti opere pubbliche che precedono l'intervento più complesso, ovvero il sottovia di via Andria /via Vittorio Veneto. Siamo consapevoli delle attese riposte in questi lavori, decisivi per agevolare il traffico veicolare nelle zone oggi pesantemente condizionate dai passaggi a livello. L'iter è dinamico, in corso, però la tipologia dei lavori è assai complessa e richiede assoluta attenzione, senza dimenticare il coinvolgimento di più Enti e la presenza di ritardi causati da imprevisti circa i quali l'Amministrazione comunale è estranea. Piuttosto, vantiamo meriti per aver assicurato alle procedure un corso regolare e razionale. Lo prova, ad esempio, l'insistenza con la quale abbiamo ottenuto dalle Ferrovie la suddivisione degli interventi da appaltare in lotti differenti, per evitare che l'eventuale blocco di uno mettesse in crisi l'intero progetto. Siamo dunque certi di ultimare questo maestoso progetto nonostante i tempi lunghi e i disagi che, inevitabilmente, subiremo. I contatti con RFI sono costanti e volti ad accelerare i tempi nel segno della condivisione. Ai cittadini, ai quali chiediamo scusa per i ritardi poc'anzi motivati, parliamo nel rispetto rigoroso della sincerità e trasparenza etica».
  • Sindaco
  • Nicola Maffei
  • Lavori pubblici
  • Passaggio a livello
  • Sottopassaggio
Altri contenuti a tema
8 Via Vittorio Veneto, «città più unita ma recisa ancora in più punti» Via Vittorio Veneto, «città più unita ma recisa ancora in più punti» Il Costituendo Comitato Cappuccini evidenzia la necessità di interventi urgenti
16 Lunedì riapre via Vittorio Veneto, l’annuncio del sindaco Lunedì riapre via Vittorio Veneto, l’annuncio del sindaco “La città cambia volto”
1 Lavori banchina 3 del porto di Barletta, Damiani: "Presto la ristrutturazione" Lavori banchina 3 del porto di Barletta, Damiani: "Presto la ristrutturazione" La nota stampa a firma del senatore di Forza Italia
Riapre parzialmente il sottopasso tra viale Marconi e via Imbriani Riapre parzialmente il sottopasso tra viale Marconi e via Imbriani Resterà recintata l'area del cantiere da completare
14 Recupero ciclovia alla Lega Navale, «a che punto siamo?» Recupero ciclovia alla Lega Navale, «a che punto siamo?» I referenti della lista Emiliano Sindaco di Puglia: «Sono solo mesi e quello che è ben visibile è solamente terra, polvere, un pezzo di strada non ancora asfaltato»
Prezzario regionale delle opere pubbliche: oltre 150 osservazioni dagli ingegneri della Bat Prezzario regionale delle opere pubbliche: oltre 150 osservazioni dagli ingegneri della Bat La maggior parte riguardano l'assenza di voci di prezzo relative a lavorazioni che non trovano necessario riscontro all'interno del prezzario
Riapertura sottopasso via Imbriani, l'Amministrazione spiega i motivi dello slittamento Riapertura sottopasso via Imbriani, l'Amministrazione spiega i motivi dello slittamento «Sottopasso più moderno e accessibile per i cittadini con disabilità»
8 Installato velivolo militare sulla rotonda di via Foggia Installato velivolo militare sulla rotonda di via Foggia Era a disposizione dell’amministrazione da due anni
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.