Scuola
Scuola
La città

Polivalente, l'Unione degli Studenti chiede di essere coinvolta

L'UdS di Barletta intende partecipare al tavolo tecnico convocato per il 14 luglio

Elezioni Regionali 2020
«Ogni alunno trascorre 30 ore a settimana a scuola, per sua natura luogo di formazione dell'individuo che, pertanto, dovrebbe garantire istruzione e sicurezza. Ecco perché riteniamo inaccettabile la situazione degli Istituti Cassandro-Fermi-Nervi». Ad intervenire sulla vicenda legata alla chiusura dei tre plessi del Polivalente è l'Unione degli Studenti di Barletta.

«Fa rabbia - prosegue la nota diramata - soprattutto pensare come questa situazione sia stata sottovalutata all'inizio dell'anno scolastico 2019/2020 quando già a febbraio gli studenti avevano manifestato il loro stato di insofferenza e paura non entrando a scuola per qualche giorno. In seguito alle proteste la provincia ha inviato dei periti per verificare lo stato strutturale degli edifici. Questi, senza alcuna premura per l'incolumità di 1500 persone tra alunni, professori e personale A.T.A., hanno svolto in modo superficiale il loro compito come rimarcato dallo stesso presidente della provincia Lodispoto».

«L'Unione degli Studenti, rappresentando le istanze della componente alunni, chiede di partecipare al tavolo tecnico del 14 Luglio 2020 per prender parte alla discussione riguardante la problematica edilizia dei tre plessi del Polivalente e dell'Istituto Garrone, con i rappresentanti delle scuole interessate».
  • Polivalente “Fermi –Nervi-Cassandro”
Altri contenuti a tema
Polivalente di Barletta, saranno messi in sicurezza i tre plessi Polivalente di Barletta, saranno messi in sicurezza i tre plessi La decisione ha fatto seguito all'ultimo tavolo tecnico tenutosi nei giorni scorsi in Prefettura
3 Plessi in sicurezza, il Polivalente di Barletta sta risolvendo l'emergenza Plessi in sicurezza, il Polivalente di Barletta sta risolvendo l'emergenza «Si allontana lo spettro dell’abbattimento, i ragazzi torneranno nella loro scuola più sicura di prima»
Un milione di euro dalla Provincia per il Polivalente di Barletta Un milione di euro dalla Provincia per il Polivalente di Barletta Controlli affidati alla Protezione Civile: il prossimo 30 luglio si conosceranno i risultati delle nuove indagini
Il futuro del Polivalente di Barletta, Cannito: «Inevitabili doppi turni e didattica a distanza» Il futuro del Polivalente di Barletta, Cannito: «Inevitabili doppi turni e didattica a distanza» I risultati degli ulteriori esami effettuati sui tre plessi scolastici si conosceranno il prossimo 6 agosto
Studenti, genitori e insegnanti in protesta: futuro incerto per Polivalente e Garrone Studenti, genitori e insegnanti in protesta: futuro incerto per Polivalente e Garrone È stato convocato per la tarda mattinata di oggi un tavolo tecnico in Prefettura
1 Nuova speranza per il Polivalente, rassicurazioni dal consiglio d'istituto Nuova speranza per il Polivalente, rassicurazioni dal consiglio d'istituto I genitori: "Si valuterà lo stato degli immobili entro agosto"
Emergenza Polivalente: «A Barletta scuola condannata a mendicare aule» Emergenza Polivalente: «A Barletta scuola condannata a mendicare aule» La lettera aperta di più di 100 docenti dell'Istituto superiore "N. Garrone"
2 Polivalente, le soluzioni possibili: 42 aule nelle scuole Manzoni e Dimiccoli Polivalente, le soluzioni possibili: 42 aule nelle scuole Manzoni e Dimiccoli Il Presidente della Provincia Bat, Bernardo Lodispoto: «Una soluzione a cui si aggiungerebbero 50 moduli scolastici realizzati dalla Protezione Civile»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.