Robotica
Robotica
Scuola e Lavoro

E' di Barletta il primo laureato al mondo in "ingegneria bionica"

Traguardo assoluto per il giovane barlettano Francesco Lanotte

Un traguardo assoluto per il nostro concittadino Francesco Lanotte. Per lui non solo la soddisfazione di aver conseguito la laurea magistrale con 110 e lode, ma anche l'enorme appagamento di essere il primo laureato al mondo in Bionics Engineering (ingegneria bionica). Primo in assoluto perché non esistono altri corsi di laurea di questo tipo se non a Pisa, alla Scuola di Ingegneria dell'Università.

Il 24enne barlettano ha discusso una tesi sullo sviluppo di un nuovo algoritmo di controllo per un esoscheletro robotizzato per il supporto lombare, al fine di assistere i lavoratori che si occupano di sollevare grandi pesi.

«Che sia il primo di una lunga serie di traguardi». Così il sindaco Pasquale Cascella si è congratulato con il concittadino Francesco Lanotte. «Essere il primo al mondo ad aver ottenuto questo titolo - ha detto il sindaco - è prestigioso ma al tempo stesso impegnativo, soprattutto se si tratta di campi che vanno dalla robotica alle neuroscienze. Ecco perché alle congratulazioni si unisce l'auspicio di una lunga e brillante carriera professionale che, per quanto 'mondiale', mantenga sempre salde le sue radici qui a Barletta, con l'auspicio che anche la sua città un giorno possa contare sul suo prezioso contributo per la collettività».
Francesco Lanotte, primo ingegnere bionico al mondo
  • Università
  • Nuove tecnologie
Altri contenuti a tema
All’Università di Andria si ritorna a discutere le Tesi di Laurea All’Università di Andria si ritorna a discutere le Tesi di Laurea Nella sede di Musa Formazione i laureandi delle Università Telematiche Pegaso e Mercatorum ritrovano l’emozione “dell’abbraccio accademico”
È ora di imparare effettivamente un lavoro che ti permetta di trovare lavoro È ora di imparare effettivamente un lavoro che ti permetta di trovare lavoro Esistono figure professionali richiestissime dalle aziende che, paradossalmente, trovano difficoltà nel reperirle
L’università con più sedi d’esame online L’università con più sedi d’esame online Avere più appelli d’esame a disposizione per terminare in anticipo l’Anno Accademico e laurearsi prima
Politecnico di Bari intitola un bando per Claudio Lasala Politecnico di Bari intitola un bando per Claudio Lasala Un concorso per tesi di laurea aventi ad oggetto la rigenerazione urbana nell’era post- covid,
Musa Formazione apre le porte alle sedute di laurea in presenza Musa Formazione apre le porte alle sedute di laurea in presenza Si torna a festeggiare la Laurea in “normalità” con amici e parenti nella sede dell’Università di Andria
Medico a soli 23 anni, orgoglio per il giovane barlettano Marco Dicorato Medico a soli 23 anni, orgoglio per il giovane barlettano Marco Dicorato È tra i più giovani medici di tutta Italia
Dopo mesi, la prima sessione di laurea in presenza a Barletta Dopo mesi, la prima sessione di laurea in presenza a Barletta A laurearsi in infermieristica con 110 e lode è un giovane 29enne, Gaetano Fiore
MUSA rappresenta le Università del futuro al Salone dello Studente MUSA rappresenta le Università del futuro al Salone dello Studente Appuntamento in Fiera del Levante a Bari dal 5 al 7 aprile
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.