Robotica
Robotica
Scuola e Lavoro

E' di Barletta il primo laureato al mondo in "ingegneria bionica"

Traguardo assoluto per il giovane barlettano Francesco Lanotte

Elezioni Regionali 2020
Un traguardo assoluto per il nostro concittadino Francesco Lanotte. Per lui non solo la soddisfazione di aver conseguito la laurea magistrale con 110 e lode, ma anche l'enorme appagamento di essere il primo laureato al mondo in Bionics Engineering (ingegneria bionica). Primo in assoluto perché non esistono altri corsi di laurea di questo tipo se non a Pisa, alla Scuola di Ingegneria dell'Università.

Il 24enne barlettano ha discusso una tesi sullo sviluppo di un nuovo algoritmo di controllo per un esoscheletro robotizzato per il supporto lombare, al fine di assistere i lavoratori che si occupano di sollevare grandi pesi.

«Che sia il primo di una lunga serie di traguardi». Così il sindaco Pasquale Cascella si è congratulato con il concittadino Francesco Lanotte. «Essere il primo al mondo ad aver ottenuto questo titolo - ha detto il sindaco - è prestigioso ma al tempo stesso impegnativo, soprattutto se si tratta di campi che vanno dalla robotica alle neuroscienze. Ecco perché alle congratulazioni si unisce l'auspicio di una lunga e brillante carriera professionale che, per quanto 'mondiale', mantenga sempre salde le sue radici qui a Barletta, con l'auspicio che anche la sua città un giorno possa contare sul suo prezioso contributo per la collettività».
Francesco Lanotte, primo ingegnere bionico al mondo
  • Università
  • Nuove tecnologie
Altri contenuti a tema
Borse di studio per fuorisede, bottino centrato per Barletta Borse di studio per fuorisede, bottino centrato per Barletta Cosimo Carpentiere: «Per gli studenti un risultato storico mai raggiunto»
Vittoria per gli universitari di Barletta, non più pendolari ma "fuorisede" Vittoria per gli universitari di Barletta, non più pendolari ma "fuorisede" Cosimo Carpentiere: «Una battaglia durata mesi che adesso allarga gli orizzonti del diritto allo studio»
Sabino Zinni: «Gli studenti universitari della Bat iscritti a Bari, considerati fuorisede e non più pendolari» Sabino Zinni: «Gli studenti universitari della Bat iscritti a Bari, considerati fuorisede e non più pendolari» «Adesso potranno accedere a tutte le misure previste dall’Adisu per questa categoria di studenti» sottolinea il consigliere regionale
Lauree in presenza dopo il Covid: mascherina e 5 ospiti per candidato Lauree in presenza dopo il Covid: mascherina e 5 ospiti per candidato Presentato questa mattina il protocollo che porterà alle sedute in presenza, Bronzini: «È solo l’inizio di un percorso»
Politecnico di Bari, il merito e lo sport al centro Politecnico di Bari, il merito e lo sport al centro Nascerà presto il C.S.U. (Comitato Sportivo Universitario)
Borsa di Studio in Medicina dalle "Terme di Margherita di Savoia" Borsa di Studio in Medicina dalle "Terme di Margherita di Savoia" Valentina Colaianni - Università degli Studi di Bari - è la studentessa che diventerà Medico con la Borsa di Studio finanziata dalle Terme
Più sport al Politecnico di Bari nel segno di Pietro Mennea Più sport al Politecnico di Bari nel segno di Pietro Mennea Gli studenti propongono la creazione di un Comitato Sportivo Universitario
"Domenica all'Università", alla scoperta dell'ateneo barese "Domenica all'Università", alla scoperta dell'ateneo barese Con la storica dell'arte Irene Malcangi abbiamo tracciato un primo resoconto
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.