Raffaella Piccolo in consiglio comunale. <span>Foto Ida Vinella</span>
Raffaella Piccolo in consiglio comunale. Foto Ida Vinella
Politica

Parla Raffaella Piccolo: «Io vittima di aggressione verbale, si vergogni chi la mette in dubbio»

La nota della consigliera comunale di Forza Italia

«Adesso basta! Mi aspettavo delle scuse, è arrivata la gogna mediatica. Come quella che subiscono tante donne vittime di violenza, anche psicologica. Pensavo di ricevere pubblicamente solidarietà almeno da chi ha assistito alla scena, invece tutti allineati e coperti. Tanto che provano a descrivermi come un burattino che deve subire in silenzio la forza di chi gli è di fronte». Così la consigliera comunale di Forza Italia, Raffaella Piccolo.

«I comunicati inviati alla stampa dal Sindaco e dalla sua maggioranza (che ovviamente nessuno ha avuto il coraggio di firmare) sono stati una seconda violenza, una seconda umiliazione che non meritavo, perché io non sono uno strumento nelle mani di nessuno e non ho inventato nulla. A costoro, che nemmeno si firmano, dico una sola parola: Vergogna!

Sappiano tutti che io sono una donna libera ed indipendente, che ha subito una aggressione verbale con toni e parole di una volgarità assoluta e che si è sentita umiliata davanti ai tanti presenti. Questa vicenda non può essere derubricata come una questione politica, perché, contrariamente a quanto si tenta di far credere, io non sono strumento nelle mani di qualsivoglia mandante o regista.

Adesso l'unico mio obiettivo è tutelare la mia immagine pubblica e difendere il mio equilibrio interiore, da ogni tentativo di mistificazione o, peggio ancora, di falsificazione della realtà.

Concludo, dicendo che su quanto accaduto si pronunceranno le competenti sedi e non consentirò che lo faccia il "tribunale dei social", purtroppo sapientemente veicolato da chi, con potenti strumenti, vorrebbe fingersi vittima».
  • Forza Italia
Altri contenuti a tema
Forza Italia: «Perchè il Consiglio comunale è stato inutile? Chi sono adesso i codardi?» Forza Italia: «Perchè il Consiglio comunale è stato inutile? Chi sono adesso i codardi?» La nota degli azzurri
Forza Italia, Damiani: «Risultato straordinario alle europee» Forza Italia, Damiani: «Risultato straordinario alle europee» Il commento del senatore: «Gli elettori hanno premiato serietà nostro impegno»
1 Chiusura corso Vittorio Emanuele II, Forza Italia: «Il Tar Puglia ha bocciato l’arroganza dei cortigiani che bivaccano a Palazzo di città» Chiusura corso Vittorio Emanuele II, Forza Italia: «Il Tar Puglia ha bocciato l’arroganza dei cortigiani che bivaccano a Palazzo di città» La nota del gruppo consiliare azzurro
Forza Italia Bat presenta il nuovo coordinamento provinciale Forza Italia Bat presenta il nuovo coordinamento provinciale Appuntamento questo pomeriggio ad Andria
3 Giuseppe Tupputi passa da CON a Forza Italia, ora è all'opposizione Giuseppe Tupputi passa da CON a Forza Italia, ora è all'opposizione Il consigliere: «Scelta di coerenza»
1 Frasi sessiste alla Piccolo, Forza Italia al sindaco: «Ha fatto riferimenti ai suoi organi genitali» Frasi sessiste alla Piccolo, Forza Italia al sindaco: «Ha fatto riferimenti ai suoi organi genitali» La nota di Giovanni Ceto e Antonio Comitangelo
Forza Italia Barletta accusa il sindaco: «Frasi sessiste alla consigliera Raffaella Piccolo» Forza Italia Barletta accusa il sindaco: «Frasi sessiste alla consigliera Raffaella Piccolo» La nota di Giovanni Ceto e Antonio Comitangelo
Andria e Margherita di Savoia, due consiglieri comunali entrano in Forza Italia Andria e Margherita di Savoia, due consiglieri comunali entrano in Forza Italia Soddisfatto il coordinatore provinciale Marcello Lanotte
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.