Boasorte Volley Barletta
Boasorte Volley Barletta
Volley

Boasorte Volley Barletta, disfida al PalaMarchiselli

Match impegnativo contro l'Altamura, battuto per 3-1

Quella di sabato 11 marzo al PalaMarchiselli è stata una vera disfida: il Big Match Barletta-Altamura si è concluso col risultato di 3 a 1 in favore delle atlete ospiti dopo una dura lotta.

Combattuta come si prevedeva, la partita è stata un tour de force: risultato costantemente in bilico e ritmo di gioco sempre al fulmicotone, in un vero e proprio testa a testa. Lo scontro diretto tra la terza e la quarta classificata non poteva essere diverso, ora che l'accesso ai play-off è vicino come la fine della stagione. La Boasorte ha perso i primi due set sulle ultime palle per poi vincere il terzo riaprendo il match ma senza riuscire a capovolgerne l'esito e concedendo il periodo finale alle altamurane. Una sconfitta del genere non crea insoddisfazione ma una punta di rammarico: il team avversario è comunque tra i più validi tecnicamente nel girone, i risultati dei parziali sono stati decisi per non più di qualche punto e l'atmosfera era visibilmente tesa e nervosa da entrambe le parti. Le biancorosse hanno lottato con tutte le loro forze dando del filo da torcere alle leonesse in ben più di un'occasione (25-27, 24-26, 26-24), dimostrando chi sono e quanta fiducia hanno acquistato rispetto al girone d'andata: l'unica pecca del team, stando al parere tecnico del coach Roberto Brattoli ai microfoni dell'addetto stampa Giorgio Porcelluzzi, è stata la discontinuità. Se in determinati momenti della gara l'attenzione fosse stata più elevata, forse le giocatrici avrebbero portato a casa i 3 punti, ma non si può negare che il match è stato nel complesso ben giocato e che la Boasorte non ha mai abbassato la testa in campo.

Ora bisogna fare i conti con questa breve battuta d'arresto e sfruttarla come una ripartenza per fare ancora meglio nei prossimi impegni. La ventesima giornata vedrà il Barletta affrontare in trasferta la Pallavolo Apulia di Monopoli: un match da non prendere alla leggera ma comunque alla portata delle biancorosse, che scenderanno in campo più cariche che mai e decise a ritornare subito ai piani più alti della classifica guadagnando punti per l'accesso ai play-off ed accumulando successi. Sabato 18 marzo al Palazzetto dello Sport di Monopoli alle ore 18:30, la Boasorte giocherà per vincere al massimo delle sue capacità.
  • ASD Volley Barletta
Altri contenuti a tema
Volley Barletta, le giovani atlete si allenano a casa Volley Barletta, le giovani atlete si allenano a casa Continuano gli allenamenti, da sole o coi genitori
Serie D, per la Volley Barletta la stagione termina con la salvezza Serie D, per la Volley Barletta la stagione termina con la salvezza Un lieto fine dopo un'annata tormentata
Trionfo Progetto Bat, l'Under 18 è campione provinciale Trionfo Progetto Bat, l'Under 18 è campione provinciale Traguardo importante per il sodalizio pallavolistico della Sesta Provincia
Boasorte Volley Barletta, al PalaMarchiselli arriva il Cutrofiano Boasorte Volley Barletta, al PalaMarchiselli arriva il Cutrofiano Una sfida da non sottovalutare per le biancorosse
ASD Volley Barletta: serie C in attesa del testa a testa con il Fasano ASD Volley Barletta: serie C in attesa del testa a testa con il Fasano Arriva la decima giornata di campionato valida per la serie C ma il morale è alto
Serie C: la Boasorte è pronta per la Polis Corato Serie C: la Boasorte è pronta per la Polis Corato In campo emerge la tenacia delle giovani atlete: oggi si torna a giocare
Serie C, per la Boasorte Barletta il gioco si fa duro Serie C, per la Boasorte Barletta il gioco si fa duro Trasferta ostica contro il Magik Copertino
​Serie C, Boasorte Volley Barletta a un passo dalla vittoria ​Serie C, Boasorte Volley Barletta a un passo dalla vittoria Lotta sfortunata sul parquet contro la Tennent's Grill Lecce
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.