Bus
Bus
La città

Trasporto pubblico, potenziato nella zona industriale di Barletta

Sarà servita la zona merceologica di via Foggia, a partire dal giorno 1 febbraio

Elezioni Regionali 2020
La zona industriale di Barletta, via Trani e via Callano, e la zona merceologica di via Foggia saranno servite dal servizio di trasporto pubblico locale. Le prime due già lo erano ma il servizio viene modificato e integrato, con due corse, dal lunedì al sabato per via Callano negli orari che saranno stabiliti in base alle esigenze dell'utenza e tre corse, dal lunedì al sabato mattina per via Trani, negli orari che saranno stabiliti sulla base delle esigenze dell'utenza.

Per via Foggia sono previste tre corse, dal lunedì al venerdì, in orari che saranno stabiliti sulla base delle esigenze dell'utenza. Le fermate saranno altresì stabilite sulla base alle medesime esigenze.

In questo modo l'esecutivo cittadino ha dato seguito all'atto di indirizzo approvato dal Consiglio comunale il 30 dicembre 2019, nell'ambito del Bilancio di Previsione 2020/2022, avente ad oggetto "un maggiore e completo servizio pubblico nella zona industriale e artigianale della nostra città". Indirizzo supportato anche da una determinazione dirigenziale, la n. 2467 del 31/12/2019, con la quale si incaricava la Ditta "Paolo Scoppio & Figli Autolinee s.r.l" di Gioia del Colle, attuale gestore del servizio di trasporto pubblico in città, di continuare i servizi urbani già applicati per via Trani e via Callano, per tutto il 2020.

Motivo per cui è stata approvata due giorni fa una delibera di variazione di bilancio di Consiglio Comunale che ha reso disponibili le risorse necessarie alla continuazione di tali servizi, che si rendono necessari per non arrecare disagi ai cittadini, residenti e lavoratori, tenuto conto dei lavori per la realizzazione del sottopasso in via Andria; per ridurre il traffico in via Trani e per servire la zona merceologica di via Foggia.
  • Trasporto pubblico
Altri contenuti a tema
Trasporto pubblico locale, riparte la linea per la zona industriale di Barletta Trasporto pubblico locale, riparte la linea per la zona industriale di Barletta Il servizio sarà attivo già da domani. Obbligatori guanti e mascherine
Un avviso per gli abbonati al trasporto urbano agevolato Un avviso per gli abbonati al trasporto urbano agevolato È possibile usufruire delle corse fino a giugno anche senza timbro sul tesserino
Rientri in Puglia, 3567 persone hanno compilato il modulo di autosegnalazione Rientri in Puglia, 3567 persone hanno compilato il modulo di autosegnalazione Qui il link per accedere al modulo: è obbligatorio compilarlo se si rientra da fuori regione
Da domani riattivate le corse dei bus per l’ospedale di Barletta Da domani riattivate le corse dei bus per l’ospedale di Barletta Bisognerà salire in massimo 10 persone, con mascherina e guanti
Fase 2, rientri in Puglia: registrate 900 autosegnalazioni Fase 2, rientri in Puglia: registrate 900 autosegnalazioni È di nuovo obbligatoria la quarantena domiciliare
Trasporto pubblico, cosa cambia in Puglia dal 4 maggio Trasporto pubblico, cosa cambia in Puglia dal 4 maggio Le misure, in vigore per la "Fase 2", adottate da un'ordinanza del Presidente Emiliano
Trasporto urbano, servizio ancora sospeso a Barletta: «Fino a quando?» Trasporto urbano, servizio ancora sospeso a Barletta: «Fino a quando?» Dopo la decisione dell’amministrazione comunale, il segretario generale della Filt Foggia-Bat torna a scrivere al Sindaco
Trasporto pubblico, le misure della Regione Puglia per contenere il contagio Trasporto pubblico, le misure della Regione Puglia per contenere il contagio Le misure decorrono da martedì 14 aprile e resteranno in vigore fino al 3 maggio 2020
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.