Ristorante
Ristorante
Istituzionale

Strutture wedding e discoteche, la Puglia parte prima: «Settori di vitale importanza»

L'assessore regionale Loredana Capone: «La Puglia ha ritenuto di poter  aprire molto prima di metà luglio»

Dal 15 giugno riaprono in Puglia anche le discoteche all'aperto, le strutture del wedding e dei ricevimenti per eventi, così come stabilisce l'ultima ordinanza del Presidente Emiliano, la n. 259 di ieri, 12 giugno 2020, contenerne anche linee guida precise per la riapertura.

«Con l'ultimo Dpcm si è deciso a livello nazionale "di rinviare il via libera all'apertura al 14 luglio" lasciando comunque ai presidenti di Regione di optare per soluzioni diverse. Da qui l'operatività immediata della Regione Puglia che stava già lavorando da tempo alle linee guida per la riapertura di discoteche ed locali dedicati all'intrattenimento, oltre che alle strutture del wedding e dei ricevimenti per eventi». Lo dichiara l'assessore all'industria turistica e culturale Loredana Capone

«Abbiamo lavorato con determinazione con il Presidente Emiliano, il prof. Lopalco e i rappresentanti di questi settori importanti come wedding, ricevimenti, eventi e discoteche. Il tavolo pugliese ha valutato quale fosse la situazione migliore, soprattutto in relazione alla curva epidemiologica attuale. La Puglia ha ritenuto di poter aprire molto prima di metà luglio - aggiunge Loredana Capone - Dunque si riparte in questi settori che sono di vitale importanza per l'economia pugliese. Quello dei matrimoni, accanto al suo valore sociale, rappresenta un'ampia fetta dell'economia pugliese nella quale ruotano artigiani, commercianti, abbigliamento e moda, florovivaisti, designer, wedding planner e tutto l'ampio settore della ristorazione e dei servizi. Perciò la possibilità di apertura era molto attesa. Abbiamo cercato di cogliere le specificità pugliesi ed anche per le discoteche e le sale da ballo all'aperto abbiamo dato una risposta con delle regole ad un settore in Puglia è molto attrezzato e competitivo».
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Covid, nella provincia Bat 159 nuovi contagi e 4 decessi Covid, nella provincia Bat 159 nuovi contagi e 4 decessi Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.191 casi su 13.107 tamponi
Covid, da oggi vaccino Astrazeneca per i 78enni pugliesi Covid, da oggi vaccino Astrazeneca per i 78enni pugliesi Riccardo Matera: «Invitiamo i cittadini a partecipare senza esitazioni»
In Puglia diminuiscono contagi e tamponi, ma non i decessi: 39 solo oggi In Puglia diminuiscono contagi e tamponi, ma non i decessi: 39 solo oggi Il bollettino epidemiologico: nella provincia Bat 33 nuovi casi e 1 decesso
Al via la vaccinazione dai 79 ai 60 anni, Lopalco: «Affluenza costante» Al via la vaccinazione dai 79 ai 60 anni, Lopalco: «Affluenza costante» Il punto dell'assessore regionale alla Sanità sulla giornata di somministrazioni
Centri diurni e autismo in Puglia, il PD chiede a Emiliano e agli assessori un incontro risolutivo Centri diurni e autismo in Puglia, il PD chiede a Emiliano e agli assessori un incontro risolutivo La nota del gruppo regionale del Partito Democratico
1 Vaccino anti-Covid, conclusa la vaccinazione degli over 80 nell'Asl Bt Vaccino anti-Covid, conclusa la vaccinazione degli over 80 nell'Asl Bt Prosegue la vaccinazione dei pazienti oncologici
Covid, in Puglia 1.804 nuovi contagi su più di 13mila tamponi Covid, in Puglia 1.804 nuovi contagi su più di 13mila tamponi Sono 149 i casi registrati nella Bat nelle ultime 24 ore
Covid, Rt ancora sopra l'1 in Puglia. Oggi altri 48 decessi Covid, Rt ancora sopra l'1 in Puglia. Oggi altri 48 decessi Sono 1.791 i contagi registrati nelle ultime 24 ore
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.