Ristorante
Ristorante
Scuola e Lavoro

Sale ricevimenti e strutture turistico-ricettive, Mennea: «Un bonus per i lavoratori stagionali»

«Nel momento in cui le sale ricevimenti non possono aprire, non possiamo dimenticarci di quanti ci lavorano»

Elezioni Regionali 2020
«Tutti si stanno, giustamente, preoccupando dei comparti dell'industria, dell'artigianato e delle libere professioni, messi in difficoltà dal lungo lockdown legato all'emergenza Covid. Ma nessuno si è evidentemente ricordato dei lavoratori stagionali delle sale ricevimenti e delle varie strutture turistico-ricettive, lasciati senza alcuna forma di ammortizzatore sociale». Ad intervenire è il consigliere regionale Pd, Ruggiero Mennea.

«A Canosa - prosegue Mennea - l'amministrazione comunale ha deciso di pubblicare un bando per dare un 'bonus' ai lavoratori stagionali delle sale ricevimenti, sulla base delle proprie disponibilità finanziarie». Da qui la proposta, per la cui attuazione, il consigliere solleciterà direttamente il Governo pugliese: «Ecco, sull'esempio di Canosa, propongo che anche gli altri Comuni e la Regione Puglia possano fare altrettanto».

«Il lavoro stagionale – aggiunge Mennea - è precario per definizione, quindi privo di tutele in caso di mancata prestazione. Ma nel momento in cui le sale ricevimenti non possono aprire, perché considerate luoghi di assembramento per eccellenza, e lo stesso dicasi per le strutture turistico-ricettive in generale, non possiamo dimenticarci di quanti ci lavorano e che non hanno diritto ad alcun sussidio, in quanto non si tratta di dipendenti in pianta stabile».

«La Regione Puglia sta ipotizzando un bonus per quanti scelgono di sposarsi comunque quest'anno. Si faccia lo stesso per quanti operano nelle sale ricevimenti e strutture turistico-ricettive, in modo da sostenerli nei prossimi mesi, in attesa – conclude - che anche queste attività possano tornare riaprire e lavorare a pieno regime».
  • Lavoro
  • Ruggiero Mennea
Altri contenuti a tema
1 Fuorisede, Mennea: «Borse di studio anche per studenti di Barletta e Trani» Fuorisede, Mennea: «Borse di studio anche per studenti di Barletta e Trani» «Occorre includere anche gli studenti di Barletta e Trani, esclusi dai benefici in quanto residenti a meno di 65 minuti dalla sede universitaria di Bari»
1 Palazzo della Sfida a Barletta, Mennea: «Leggerezza e negligenza dell'Amministrazione» Palazzo della Sfida a Barletta, Mennea: «Leggerezza e negligenza dell'Amministrazione» «Pare evidente che l’operato della Giunta non corrisponda al desiderio del resto del “gruppo” e che vi siano seri dissidi»
2 “Giustizia per Chico Forti”, Mennea propone una mozione nel Consiglio comunale di Barletta “Giustizia per Chico Forti”, Mennea propone una mozione nel Consiglio comunale di Barletta Ruggiero Mennea (PD): «Ho chiesto di esporre uno striscione con la dicitura: “Giustizia per Chico Forti” presso la sede Municipale di Barletta»
Formazione professionale e tirocini OSS, da domani ripartono in Puglia Formazione professionale e tirocini OSS, da domani ripartono in Puglia L'assessore regionale al lavoro, Sebastiano Leo: «Era l’ultimo tassello che mancava»
2 Rinvio acconto Imu 2020, Mennea: «Il Comune di Barletta non escluda nessun contribuente» Rinvio acconto Imu 2020, Mennea: «Il Comune di Barletta non escluda nessun contribuente» «La delibera comunicata, sta causando disorientamento e allarmismo tra i cittadini»
2 Aiuti famiglie, somme liquidate anche a Barletta: «Ora si facciano i bandi» Aiuti famiglie, somme liquidate anche a Barletta: «Ora si facciano i bandi» Ruggiero Mennea: «Ora tocca ai Comuni predisporre i bandi perché chi ha diritto possa richiedere e utilizzare le somme stanziate»
1 Ronzulli-Mennea, è ancora bagarre sulla movida a Barletta Ronzulli-Mennea, è ancora bagarre sulla movida a Barletta La senatrice controreplica: «Dovrebbe schierarsi dalla stessa parte, quella dei gestori e dei barlettani perbene»
Muore sul lavoro a Barletta, Fillea e Cgil Bat: «In attesa di indagini, l’abbraccio alla famiglia» Muore sul lavoro a Barletta, Fillea e Cgil Bat: «In attesa di indagini, l’abbraccio alla famiglia» Sulla tragica vicenda intervengono Biagio D’Alberto e Nico Disabato, segretario generale della Cgil Bat e segretario generale della Fillea Cgil
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.