Ristorante
Ristorante
Scuola e Lavoro

Sale ricevimenti e strutture turistico-ricettive, Mennea: «Un bonus per i lavoratori stagionali»

«Nel momento in cui le sale ricevimenti non possono aprire, non possiamo dimenticarci di quanti ci lavorano»

«Tutti si stanno, giustamente, preoccupando dei comparti dell'industria, dell'artigianato e delle libere professioni, messi in difficoltà dal lungo lockdown legato all'emergenza Covid. Ma nessuno si è evidentemente ricordato dei lavoratori stagionali delle sale ricevimenti e delle varie strutture turistico-ricettive, lasciati senza alcuna forma di ammortizzatore sociale». Ad intervenire è il consigliere regionale Pd, Ruggiero Mennea.

«A Canosa - prosegue Mennea - l'amministrazione comunale ha deciso di pubblicare un bando per dare un 'bonus' ai lavoratori stagionali delle sale ricevimenti, sulla base delle proprie disponibilità finanziarie». Da qui la proposta, per la cui attuazione, il consigliere solleciterà direttamente il Governo pugliese: «Ecco, sull'esempio di Canosa, propongo che anche gli altri Comuni e la Regione Puglia possano fare altrettanto».

«Il lavoro stagionale – aggiunge Mennea - è precario per definizione, quindi privo di tutele in caso di mancata prestazione. Ma nel momento in cui le sale ricevimenti non possono aprire, perché considerate luoghi di assembramento per eccellenza, e lo stesso dicasi per le strutture turistico-ricettive in generale, non possiamo dimenticarci di quanti ci lavorano e che non hanno diritto ad alcun sussidio, in quanto non si tratta di dipendenti in pianta stabile».

«La Regione Puglia sta ipotizzando un bonus per quanti scelgono di sposarsi comunque quest'anno. Si faccia lo stesso per quanti operano nelle sale ricevimenti e strutture turistico-ricettive, in modo da sostenerli nei prossimi mesi, in attesa – conclude - che anche queste attività possano tornare riaprire e lavorare a pieno regime».
  • Lavoro
  • Ruggiero Mennea
Altri contenuti a tema
1 Divincenzo nuovo capogruppo Pd a Barletta. La segreteria censura il voto di Mennea Divincenzo nuovo capogruppo Pd a Barletta. La segreteria censura il voto di Mennea La nota del gruppo consiliare del Partito democratico
Il Consiglio di Stato ha deciso: il barlettano Ruggiero Mennea resta in Consiglio regionale Il Consiglio di Stato ha deciso: il barlettano Ruggiero Mennea resta in Consiglio regionale «Questa sentenza mi consente di continuare a servire la mia Regione e a rappresentare i miei elettori»
Licenziata dopo il Covid, Alessandra torna a Barletta per ricominciare Licenziata dopo il Covid, Alessandra torna a Barletta per ricominciare La storia di un ritorno e di un nuovo progetto di vita
PON Inclusione: consegnati gli attestati ai partecipanti dei corsi di formazione PON Inclusione: consegnati gli attestati ai partecipanti dei corsi di formazione La cerimonia al Castello di Barletta questa mattina
Crisi politica, Mennea contro i "dissociati" della maggioranza di Cannito Crisi politica, Mennea contro i "dissociati" della maggioranza di Cannito Le parole del consigliere PD: «Chi avrà il coraggio di ospitare coloro che cambiano maschera non per convinzioni ideologiche, ma per ragioni di opportunismo politico?»
Il lavoro femminile dopo il Covid, raccontaci la tua storia Il lavoro femminile dopo il Covid, raccontaci la tua storia Vogliamo raccogliere le storie delle donne della nostra terra
Il nuovo assegno per il nucleo familiare in vigore dal primo luglio Il nuovo assegno per il nucleo familiare in vigore dal primo luglio I chiarimenti dell'esperto Giovanni Assi su un tema che in queste ore sta interessando milioni di italiani
McDonald's assume 14 persone per la sede di Barletta McDonald's assume 14 persone per la sede di Barletta L'azienda ha predisposto l'assunzione di 2.000 nuovi addetti in tutt'Italia
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.