Raffaele Fitto
Raffaele Fitto
Politica

Raffaele Fitto a Barletta: «Possiamo mandare a casa questo Governo»

Il candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Puglia ha presentato la lista di Fratelli d'Italia per la Bat

«Il centrodestra è unito, abbiamo fatto ammenda degli errori passati e ci presentiamo in modo credibile come alternativa. È questa la vera novità di questa campagna elettorale. Al contrario, chi oggi sostiene il Governo dimostra che a Roma si è insieme solo per evitare che si vada al voto e che vinca il centrodestra».

Il destino del governo giallo-rosso guidato dal Premier Giuseppe Conte passa dalle prossime elezioni regionali. Lo ha detto questa mattina la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni e lo ha ribadito il candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Puglia, Raffaele Fitto.
Social Video2 minutiFitto a Barletta presenta la lista di Fratelli d'ItaliaCosimo Giuseppe Pastore
«Queste elezioni regionali – ha detto l'ex governatore pugliese – hanno un valore politico molto forte perché possiamo mandare a casa questo governo e finalmente, anche a livello nazionale, avere l'occasione per poter dare una rappresentanza vera, credibile, ma soprattutto legittimata dal consenso elettorale».

Raffaele Fitto è stato in visita questa mattina a Barletta per la presentazione dei candidati della circoscrizione della provincia di Barletta-Andria-Trani che compongono una delle cinque liste in suo supporto, quella di Fratelli d'Italia. «I cinque candidati di Fratelli d'Italia – ha detto Fitto – sono un mix di esperienza, competenza, capacità, territorio, politica, amministrazione ma anche società civile. È una lista molto rappresentativa». A scendere in campo sono l'ex sindaco di Trinitapoli Francesco Di Feo, il consigliere comunale di Trani Raimondo Lima, la dottoressa Mariangela Matera di Andria, l'ex assessore biscegliese Antonia Spina e l'uscente consigliere regionale di Canosa Francesco Ventola.

«Bisogna ripartire da ciò che è accaduto in questi anni – ha aggiunto il candidato alla presidenza regionale la Puglia è una regione piegata su se stessa che presenta risultati disastrosi nei comparti principali dello sviluppo».

Duro il colpo sferrato al governo di Michele Emiliano, incapace – dice Fitto – di spendere i fondi europei destinati al settore agricolo e di creare infrastrutture, ma che ha aumentato, invece, la pressione fiscale.

«Noi abbiamo un'idea diversa di regione – spiega il candidato di Fratelli d'Italia – Vogliamo costruire una regione che guardi allo sviluppo e che crei occupazione, creando le condizioni per far crescere il territorio. Lo faremo con delle proposte specifiche e mirate su alcuni settori fondamentali: utilizzare le risorse europee, realizzare delle infrastrutture in tempi adeguati, riuscire a mettere in campo delle politiche immediate in agricoltura, turismo e sanità e soprattutto affrontare il sistema degli incentivi alle imprese e il rapporto tra formazione e lavoro in modo adeguato.

È un programma serio
– ha concluso Raffaele Fitto – Parleremo di ciò che non va e del disastro di questi anni, ma parleremo soprattutto di quello che noi vogliamo per il futuro della Puglia».
  • Raffaele Fitto
  • Elezioni Regionali
Speciale Elezioni Regionali

Elezioni Regionali 2020, lo speciale di BarlettaViva

Approfondimenti, interviste, risultati, verso il nuovo consiglio regionale pugliese

107 contenuti
Altri contenuti a tema
Elezioni regionali, a Foggia la Polizia indaga su casi di corruzione elettorale Elezioni regionali, a Foggia la Polizia indaga su casi di corruzione elettorale L'indagine ha riscontrato un’illecita dazione di denaro come prova dell’avvenuto voto a favore di un candidato foggiano
Post elezioni, Rossella Piazzolla: «Grazie agli elettori per la stima e la fiducia» Post elezioni, Rossella Piazzolla: «Grazie agli elettori per la stima e la fiducia» Con 2.789 voti, è la candidata più suffragata della lista "La Puglia Domani" nella provincia Bat
Elezioni 2020, l'informazione di Viva conquista i lettori: quadruplicate le visualizzazioni in soli tre giorni Elezioni 2020, l'informazione di Viva conquista i lettori: quadruplicate le visualizzazioni in soli tre giorni I 18 portali del nostro circuito fonte affidabile di informazione
1 Tutte le preferenze delle liste per le elezioni regionali 2020 a Barletta Tutte le preferenze delle liste per le elezioni regionali 2020 a Barletta Numeri legati in molti casi alla presenza di candidati forti
Dimiccoli (Emiliano sindaco di Puglia): «Sono orgoglioso dei voti che ho preso, puliti e sinceri, ora testa al comune» Dimiccoli (Emiliano sindaco di Puglia): «Sono orgoglioso dei voti che ho preso, puliti e sinceri, ora testa al comune» L'ingegnere barlettano: «Questo è l’inizio di un percorso che ci condurrà alle prossime elezioni comunali»
Nuovo consiglio regionale di Puglia, ecco la composizione Nuovo consiglio regionale di Puglia, ecco la composizione 27 seggi alla maggioranza, cinque eletti nella Bat. Nonostante la doppia preferenza di genere, solo 8 donne faranno parte dell'assemblea
Sono Filippo Caracciolo e Giuseppe Tupputi i nuovi consiglieri regionali di Barletta Sono Filippo Caracciolo e Giuseppe Tupputi i nuovi consiglieri regionali di Barletta Siederanno nella maggioranza del presidente Emiliano
1 Chi siederà in consiglio regionale tra i candidati della Bat? Chi siederà in consiglio regionale tra i candidati della Bat? Certezza per il super suffragato Caracciolo, conferme anche per Ciliento, si attendono le preferenze dai seggi andriesi
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.