Gos
Gos
Associazioni

Potenziata la rete dei laboratori urbani, coinvolta anche Barletta

Oltre due milioni di euro per 16 strutture sparse per la Puglia

Oltre 2,3 milioni di euro di contributi per rafforzare le attività in 16 Laboratori urbani con una dote di 150 mila euro ciascuno per Biccari, San Nicandro Garganico e Troia, in provincia di Foggia; Barletta nella BAT; Altamura, Corato, Molfetta e Terlizzi, nella città metropolitana di Bari; Aradeo, Cutrofiano, Gallipoli, Leverano, Matino e Otranto, in provincia di Lecce; Grottaglie e Mottola, in provincia di Taranto.

"Potenziamo la rete dei Laboratori Urbani esistenti, allargando il processo di miglioramento funzionale e strumentale di questi spazi diventati campi di energia positiva per le comunità in cui si sono inseriti, dando nuova vita a immobili in disuso", dice l'assessore regionale alle Politiche giovanili, Raffaele Piemontese, commentando gli esiti del bando scaduto a marzo scorso e rivolto ai Comuni già titolari di un Laboratorio Urbano e non beneficiari dei fondi della precedente edizione di "Laboratori Urbani in Rete".

Con questa nuova edizione, si mobilitano 2.374.394 euro, attingendo alla sub-azione 9.14 del PO FESR 2014-2020, dedicata agli "Interventi di recupero funzionale e riuso di vecchi immobili in collegamento con azioni di animazione sociale e partecipazione giovanile". In tutto, salgono a 66 i Laboratori Urbani che, a partire dal 2016, sono stati finanziari per potenziarne gli spazi esistenti, certificare i Laboratori Urbani di qualità in termini di accessibilità, vitalità, sostenibilità economica e vocazione all'inclusione sociale. Un'azione delle Politiche giovanili pugliesi che è stata destinataria di importanti riconoscimenti nazionali ed europei, ultimo tra i quali l'inserimento degli spazi per i giovani pugliesi tra le best practice europee all'interno dello studio "Taking the future into their own hands", pubblicato dalla Direzione generale Istruzione, gioventù, sport e cultura della Commissione Europea.

"Visto l'entusiasmo che sta suscitando la misura - ha dichiarato Piemontese - stiamo svolgendo una ricognizione delle risorse per estendere la misura ad altri Comuni e laboratori".
  • Giovani Open Space
Altri contenuti a tema
“Creative Tools”, a cura di due associazioni di Barletta, vince “Per chi Crea” “Creative Tools”, a cura di due associazioni di Barletta, vince “Per chi Crea” 2289 le candidatuire presentate per il bando SIAE – Mibac
Neurodiversità, un percorso formativo al Gos di Barletta Neurodiversità, un percorso formativo al Gos di Barletta Oggi il primo incontro promosso dalla Fondazione Pugliese per le Neurodiversità
Bando su cultura e spettacolo, il roadshow fa tappa a Barletta Bando su cultura e spettacolo, il roadshow fa tappa a Barletta Domani la presentazione dell'avviso lanciato dalla Regione Puglia
1 Dopo l'abbandono torna a rivivere il GOS di Barletta Dopo l'abbandono torna a rivivere il GOS di Barletta Cambia la gestione per il laboratorio urbano: ora si chiamerà "Distillerie culturali"
Riapre dopo due anni il Gos - Giovani Open Space di Barletta Riapre dopo due anni il Gos - Giovani Open Space di Barletta Nuova gestione per il laboratorio urbano barlettano
Il Laboratorio Urbano GOS di Barletta tra i 15 finalisti del bando Culturability Il Laboratorio Urbano GOS di Barletta tra i 15 finalisti del bando Culturability Selezionati i vincitori scelti fra 341 progetti arrivati da tutta Italia
Fino al 24 gennaio le domande per la gestione del GOS Fino al 24 gennaio le domande per la gestione del GOS Un avviso per la concessione quinquennale del laboratorio urbano di Barletta
Federanziani: "Facciamo due passi insieme" per non invecchiare mai Federanziani: "Facciamo due passi insieme" per non invecchiare mai Partecipata e bella conferenza sul benessere e la salute a cura di Senior Italia
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.