Cgil
Cgil
Scuola e Lavoro

Patto nord barese ofantino, scatta la protesta dei lavoratori

Sit-in questo pomeriggio sotto la sede dell’agenzia in via Andria a Barletta

Una richiesta d'incontro ignorata, un confronto solo epistolare, la mancanza di un piano industriale che punti a risanare e rilanciare l'ente ed una ipotesi di riorganizzazione aziendale formulata senza una preliminare discussione con i sindacati (almeno non con tutti) e della quale la Cgil e la Filcams non hanno ricevuto notizie ufficiali. Sono solo alcune delle ragioni alla base dello stato d'agitazione dei lavoratori del Patto che oggi, 29 giugno, sfocerà in protesta con un sit-in organizzato, a partire dalle ore 16.00, davanti alla sede aziendale in via Andria a Barletta.

"Dopo un primo incontro interlocutorio, il confronto tra noi ed i vertici del Patto è andato avanti solo per via epistolare", denunciano il segretario generale Filcams Cgil, Tina Prasti e Giuseppe Deleonardis, segretario generale Cgil Bat. "Avremmo voluto sederci attorno ad un tavolo per interloquire con tutti i protagonisti di questa vicenda per mettere a punto strategie che mirassero al rilancio dell'agenzia e per questo siamo tornati a chiedere alla presidenza un confronto, così come a tutti i sindaci del territorio (anche a quelli che hanno deciso di tirarsi fuori) per richiamare ciascuno alle proprie responsabilità ma ad oggi nessuna risposta ci è giunta, solo indifferenza che considerata l'importanza delle questioni evidenziate risulta essere un fatto gravissimo. Contestiamo, inoltre, - concludono i due sindacalisti - l'ordine del giorno dell'assemblea dei soci in cui si riporta l'esito del confronto con le OO.SS., mai attivato dal Presidente o, se si è tenuto, noi della Cgil e della Filcams Bat non siamo stati invitati, il che rende tutto ancora più paradossale".
  • Cgil
  • Protesta
  • Patto Nord Barese Ofantino
Altri contenuti a tema
Il lavoro "family friendly" al centro del nuovo progetto del Patto Territoriale Il lavoro "family friendly" al centro del nuovo progetto del Patto Territoriale Ieri la presentazione al Future Center di Barletta
Sanità service e internalizzazioni, la Fp Cgil Bat manifesta davanti alla sede della Asl Sanità service e internalizzazioni, la Fp Cgil Bat manifesta davanti alla sede della Asl Appuntamento ad Andria il 17 maggio. Ileana Remini: “Gli impegni non possono essere disattesi, servono risposte certe subito”
Pescherecci ormeggiati nel porto di Barletta: «Non conviene uscire in mare» Pescherecci ormeggiati nel porto di Barletta: «Non conviene uscire in mare» Il caro carburante ferma la pesca, interviene Flai Cgil Bat
Anche la Cgil Bat in piazza a Barletta contro la guerra in Ucraina Anche la Cgil Bat in piazza a Barletta contro la guerra in Ucraina La sigla sindacale si associa all'iniziativa delle associazioni
Protesta autotrasportatori, camion anche a Barletta su via Trani Protesta autotrasportatori, camion anche a Barletta su via Trani La mobilitazione continua sulle strade della provincia, senza intralci alla mobilità
Pace in Ucraina, mobilitazione regionale: oggi a Barletta in Piazza Prefettura Pace in Ucraina, mobilitazione regionale: oggi a Barletta in Piazza Prefettura Gesmundo (CGIL Puglia): «Serve un impegno serio delle istituzioni per far cessare questo conflitto»
1 Protesta autotrasportatori, coda di tir su via Andria Protesta autotrasportatori, coda di tir su via Andria La categoria colpita da rincari carburante e pedaggi: chiedono al Governo provvedimenti chiari, urgenti e risolutivi
Oss e precari della sanità, domani la Fp Cgil Bat in sit in davanti al Consiglio regionale Oss e precari della sanità, domani la Fp Cgil Bat in sit in davanti al Consiglio regionale Il 22 febbraio, a partire dalle ore 10, in via Gentile a Bari manifestazione delle lavoratici e lavoratori del settore per la stabilizzazione
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.