Candidati M.I.D.A.
Candidati M.I.D.A.
Politica

Il M.I.D.A ha presentato la lista

Soddisfazione del coordinatore Nardo Binetti. Nell’intervento del candidato sindaco Dipaola, la certezza che (nonostante tutto), sarà riconfermato Nicola Maffei

Candidato sindaco di riferimento è l'ex senatore Giuseppe Dipaola sostenuto da tre liste UdC, Mida e Siamo Barletta. Una triade che lo stesso Dipaola accredita di un 10% di consensi contando sugli indecisi e i delusi dalla politica. A giorni le tre liste saranno presentate con ufficialità, intanto il M.I.D.A. con alcuni dei 23 candidati si è riunito per una prima valutazione politica alla quale oltre al coordinatore Nardo Binetti, ha presenziato il candidato sindaco Dipaola. Ricordiamo che questo movimento è immediato riferimento del comitato di lotta Barletta Provincia e il segretario storico Nardo Binetti ancora una volta si è impegnato per continuare, con questa lista, il suo pluriennale impegno, prima per la nascita della sesta provincia ed ora per perseguire gli obiettivi che il comitato ha nel suo statuto in favore delle prerogative che Barletta ha sempre rivendicato. Un incontro durante il quale il candidato sindaco Dipaola ha esaminato negativamente l'operato del sindaco uscente Maffei ma vedendolo ancora a capo dell'amministrazione. Non un auspicio, ben inteso, ma la solida prospettiva di questa tornata elettorale.

Alla candidata del centrodestra Maria Grazia Vitobello, Dipaola non ha dedicato l'ottimismo necessario per battere un solido concorrente quale appunto Maffei. Altre residue considerazioni dell'ex senatore è il caso di destinarle ad una prossima occasione. La sua, in ogni caso, è stata una accesa disamina sullo stato della città, un fiume in piena in questo incontro con l'alleato M.I.D.A dove ,quasi ogni angolo urbanistico di Barletta ha trovato lucida considerazione ovviamente negativa. Anche ogni sottobosco illecito è stato raccontato. Favoritismi che non dovranno mai più trovare disponibilità tra gli amministratori che hanno affiancato Maffei. " E se sarà ballottaggio", gli abbiamo domandato. Difficile, ha risposto; ma UDC, Mida e SiamoBarletta sicuramente saranno vigili, dignitosi e corretti protagonisti della indispensabile fase moralizzatrice della quale Barletta deve beneficiare. Infine le conclusioni ottimistiche di Nardo Binetti che riferisce di aver creato una lista di persone per bene, ricordando che la rappresentanza del gentil sesso supera il 25%.
  • MIDA
  • Elezioni amministrative
  • Giuseppe Dipaola
Altri contenuti a tema
Barletta: i sindaci del terzo millennio Barletta: i sindaci del terzo millennio Le storie e i protagonisti della politica barlettana dal 2000 in poi
1 La Buona Politica contro il Cannito bis La Buona Politica contro il Cannito bis Dicataldo e Dipaola si rivolgono al centrosinistra: «Appello a trovare una candidatura unitaria per rappresentare Barletta democratica»
14 Amministrative Barletta 2022: quali saranno gli schieramenti? Quali i candidati? Amministrative Barletta 2022: quali saranno gli schieramenti? Quali i candidati? La caduta di Cannito dà il via a una campagna elettorale ricca di interrogativi
1 Il consigliere Dipaola scrive all’ex sindaco Cannito Il consigliere Dipaola scrive all’ex sindaco Cannito «Credevo in Lei come Sindaco e desideravo che potesse terminare il suo mandato»
1 Elezioni e ballottaggi: il punto di vista di Assuntela Messina Elezioni e ballottaggi: il punto di vista di Assuntela Messina Dopo il voto di domenica, interviene la senatrice barlettana
2 Collettivo Exit: «Barletta sarà governata da vecchi volponi» Collettivo Exit: «Barletta sarà governata da vecchi volponi» «Nella “coalizione del buon governo” ci sono movimenti politici che hanno governato male questa città»
Oltre mille preferenze, ecco i candidati più votati a Barletta Oltre mille preferenze, ecco i candidati più votati a Barletta Tanti volti noti nel nuovo consiglio comunale, ma anche alcune new entry
Dino Delvecchio: «Inizia un nuovo capitolo per la nostra città» Dino Delvecchio: «Inizia un nuovo capitolo per la nostra città» La dichiarazione del candidato sindaco dopo la tornata elettorale
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.