I candidati più votati: Tupputi, Divincenzo, Dicataldo
I candidati più votati: Tupputi, Divincenzo, Dicataldo
Politica

Oltre mille preferenze, ecco i candidati più votati a Barletta

Tanti volti noti nel nuovo consiglio comunale, ma anche alcune new entry

«È con grande emozione che accolgo il vostro pieno sostegno alla mia elezione al Consiglio comunale. Una dimostrazione di stima ed affetto che mi onora e che costituisce un valore aggiunto al mio ruolo e al mio compito». Sono le parole diffuse sui social da Rosa Tupputi, candidata al consiglio comunale nella lista "La buona politica", che ha raccolto un totale di 1138 voti risultando quindi la candidata consigliera più votata in assoluto alle elezioni amministrative 2018.

È lei quindi a conquistare il podio dei candidati più suffragati, subito seguita dal collega di lista Sabino Dicataldo, anche lui de "La buona politica", con 1041 voti. Al terzo posto si colloca l'assessore uscente, candidato consigliere per il "Partito democratico", Antonio Divincenzo, che porta a casa 1040 preferenze.

Tra i consiglieri che risultano eletti in base al risultato delle urne, ai dati diffusi da Eligendo e ai calcoli realizzati da BarlettaViva in base al metodo d'Hondt, sono ben quattro ad aver superato la cifra delle 900 preferenze e ad ottenere un posto in consiglio comunale: sempre per il "Partito democratico" ci sono il consigliere regionale Ruggiero Mennea con 997 voti, la candidata Rosanna Maffione con 910 voti e la consigliera uscente Rosa Cascella con 901. Infine con 935 voti è eletto anche Massimo Antonio Spinazzola di "Scelta Popolare", classe 1989 e alla prima esperienza politica.

Nel nostro approfondimento potete leggere la composizione del nuovo consiglio comunale e i voti raccolti dai singoli candidati, compresi i primi dei non eletti per ogni lista, che potrebbero ancora avere una chance di elezione nel caso di rinunce, riconteggi o nomine assessorili. Per consultare i risultati, ecco la nostra sezione speciale dedicata alle elezioni amministrative.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Elezioni amministrative
  • Antonio Divincenzo
  • Rosa Tupputi
  • Sabino Dicataldo
Altri contenuti a tema
1 Sullo sviluppo turistico: «Cosa vogliamo per il futuro di Barletta?» Sullo sviluppo turistico: «Cosa vogliamo per il futuro di Barletta?» Rosa Tupputi: «Una visione in cui Barletta è una città moderna e all’avanguardia»
1 Rosa Tupputi: tendere la mano ai locali con i dehors Rosa Tupputi: tendere la mano ai locali con i dehors «Un’ottima notizia che potrà consentire ai nostri operatori di essere competitivi»
2 Amministrative, Rosa Tupputi: «La campagna elettorale non deve essere un ring» Amministrative, Rosa Tupputi: «La campagna elettorale non deve essere un ring» «Pensiamo alle cose importanti per Barletta, cominciando con il redigere un programma elettorale concreto»
1 La Buona Politica contro il Cannito bis La Buona Politica contro il Cannito bis Dicataldo e Dipaola si rivolgono al centrosinistra: «Appello a trovare una candidatura unitaria per rappresentare Barletta democratica»
14 Amministrative Barletta 2022: quali saranno gli schieramenti? Quali i candidati? Amministrative Barletta 2022: quali saranno gli schieramenti? Quali i candidati? La caduta di Cannito dà il via a una campagna elettorale ricca di interrogativi
Fuga dalla giunta Cannito: l’assessora Tupputi rassegna le dimissioni Fuga dalla giunta Cannito: l’assessora Tupputi rassegna le dimissioni Il commento di Federica Dibendetto
1 «Aggredito con parole feroci da Cannito». La replica di Sabino Dicataldo al sindaco di Barletta «Aggredito con parole feroci da Cannito». La replica di Sabino Dicataldo al sindaco di Barletta Le parole del presidente del Consiglio comunale
1 Divincenzo nuovo capogruppo Pd a Barletta. La segreteria censura il voto di Mennea Divincenzo nuovo capogruppo Pd a Barletta. La segreteria censura il voto di Mennea La nota del gruppo consiliare del Partito democratico
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.