Treno
Treno
Politica

Fuorisede, Mennea: «Borse di studio anche per studenti di Barletta e Trani»

«Occorre includere anche gli studenti di Barletta e Trani, esclusi dai benefici in quanto residenti a meno di 65 minuti dalla sede universitaria di Bari»

Elezioni Regionali 2020
«È dal 2002 che non si aggiorna il piano del diritto allo studio per gli universitari pugliesi. L'aggiornamento è necessario per evitare che restino esclusi dai benefici economici, garantiti dall'Adisu, quegli studenti che vivono a distanza dalle sedi universitarie, addirittura in province diverse ma, in linea teorica, con tempi di percorrenza inferiori ai 65 minuti. Il piano va, perciò, aggiornato per riconoscere agli studenti in maniera adeguata e corretta il maggior numero possibile di benefici, consentendo loro di studiare con il minor numero di ostacoli».

La proposta è del consigliere regionale Pd, Ruggiero Mennea, che si aggiunge nella richiesta al collega Fabiano Amati, che ha già chiesto di far rientrare nello status di 'studente fuori sede' anche i ragazzi di Trani, Fasano e Cisterinino che, teoricamente, appunto impiegherebbero meno di 65 minuti per raggiungere l'università di Bari.

«È un aggiornamento - prosegue Mennea - cui stavo già lavorando e avevo già ottenuto l'inclusione degli studenti di Andria e di Altamura grazie alla sensibilità dei vertici di Adisu, tanto più che dopo l'incidente ferroviario avvenuto nel 2016 tra Andria e Corato i tempi di percorrenza per i giovani andriesi si sono notevolmente allungati, dovendo recarsi a Barletta o Trani per poter andare in treno fino a Bari. Ora però occorre includere anche quelli di Barletta e Trani e degli altri Comuni limitrofi alla provincia di Bari, esclusi dai benefici in quanto residenti a meno di 65 minuti dalla sede universitaria di Bari.

Per questo - conclude - sollecito la Giunta regionale, certo di poter contare sulla sensibilità verso il mondo studentesco che la contraddistingue».
  • Ruggiero Mennea
Altri contenuti a tema
1 Palazzo della Sfida a Barletta, Mennea: «Leggerezza e negligenza dell'Amministrazione» Palazzo della Sfida a Barletta, Mennea: «Leggerezza e negligenza dell'Amministrazione» «Pare evidente che l’operato della Giunta non corrisponda al desiderio del resto del “gruppo” e che vi siano seri dissidi»
2 “Giustizia per Chico Forti”, Mennea propone una mozione nel Consiglio comunale di Barletta “Giustizia per Chico Forti”, Mennea propone una mozione nel Consiglio comunale di Barletta Ruggiero Mennea (PD): «Ho chiesto di esporre uno striscione con la dicitura: “Giustizia per Chico Forti” presso la sede Municipale di Barletta»
2 Rinvio acconto Imu 2020, Mennea: «Il Comune di Barletta non escluda nessun contribuente» Rinvio acconto Imu 2020, Mennea: «Il Comune di Barletta non escluda nessun contribuente» «La delibera comunicata, sta causando disorientamento e allarmismo tra i cittadini»
2 Aiuti famiglie, somme liquidate anche a Barletta: «Ora si facciano i bandi» Aiuti famiglie, somme liquidate anche a Barletta: «Ora si facciano i bandi» Ruggiero Mennea: «Ora tocca ai Comuni predisporre i bandi perché chi ha diritto possa richiedere e utilizzare le somme stanziate»
1 Ronzulli-Mennea, è ancora bagarre sulla movida a Barletta Ronzulli-Mennea, è ancora bagarre sulla movida a Barletta La senatrice controreplica: «Dovrebbe schierarsi dalla stessa parte, quella dei gestori e dei barlettani perbene»
Sale ricevimenti e strutture turistico-ricettive, Mennea: «Un bonus per i lavoratori stagionali» Sale ricevimenti e strutture turistico-ricettive, Mennea: «Un bonus per i lavoratori stagionali» «Nel momento in cui le sale ricevimenti non possono aprire, non possiamo dimenticarci di quanti ci lavorano»
1 Oneri concessori di urbanizzazione a Barletta, Mennea: «Questo è il terzo sollecito» Oneri concessori di urbanizzazione a Barletta, Mennea: «Questo è il terzo sollecito» Il consigliere PD: «In caso di mancata risposta sarò costretto ad agire secondo le disposizioni di legge vigenti»
Centri di riabilitazione, Mennea: «I vostri assistiti hanno bisogno di voi» Centri di riabilitazione, Mennea: «I vostri assistiti hanno bisogno di voi» «Ritardare ulteriormente l’avvio delle sedute rieducative, soprattutto per i casi più gravi, potrebbe portare a danni irreparabili»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.