Forza Italia
Forza Italia
Politica

Forza Italia con Tajani presenta i candidati della Bat alle elezioni 2020

Antonio Tajani: «Non basta sconfiggere Emiliano, bisogna risolvere i problemi dei pugliesi»

Dalle prossime elezioni regionali e amministrative parte l'avviso di sfratto per questo Governo. «Un Governo di incapaci che non è riuscito a tutelare gli italiani nel peggior momento storico che l'Italia abbia mai attraversato». La senatrice di Forza Italia, Licia Ronzulli, ha aperto così l'incontro con cui ieri, ai piedi di Castel del Monte, il partito di Silvio Berlusconi ha presentato i candidati delle liste che concorreranno alle prossime elezioni amministrative e regionali del 20 e 21 settembre.Per l'occasione è intervenuto anche il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani, a garanzia della centralità che il partito intende ricoprire all'interno della coalizione di centrodestra che esprime come candidato alla Presidenza pugliese un nome di Fratelli d'Italia, quello di Raffaele Fitto. «La maggioranza di Governo è divisa in Puglia con tre candidati – ha detto Tajani – Questo significa che l'azione di governo è stata fallimentare sia per quanto riguarda l'agricoltura, sia per quanto riguarda la sanità».

«Siamo molto ottimisti – ha aggiunto Antonio Tajani – Forza Italia vuole essere guida della coalizione che vincerà le elezioni e che dovrà preoccuparsi di risolvere i problemi dei pugliesi. Non basta sconfiggere Emiliano, bisogna risolvere i problemi della gente di Puglia». Problemi che, all'indomani dell'emergenza sanitaria ed economica, coincidono in parte con quelli dell'intero Paese. «Manca una strategia per la ripresa – ha osservato il vicepresidente di Forza Italia – Non si risolve la crisi economica provocata dal Coronavirus con il bonus monopattino, serve ben altro».

«Noi siamo sicuri di vincere – ha avanzato Dario Damiani, senatore di Forza Italia, nonché vice commissario vicario del partito in Puglia – I risultati negativi delle amministrazioni regionali di centrosinistra degli ultimi 15 anni sono sotto gli occhi di tutti i pugliesi. Un dato è certo – ha rimarcato Damiani – Forza Italia oggi è centrale in questa coalizione».

Sono Marcello Lanotte, Andrea Minervino, Antonio Nespoli, Tonia Pagliaro ed Emanuele Tomasicchio i candidati di Forza Italia al Consiglio regionale pugliese per la circoscrizione della Provincia di Barletta-Andria-Trani. «Forza Italia in questa competizione per le elezioni regionali ha fatto delle liste competitive e forti – ha aggiunto il senatore Damiani – Siamo assolutamente consapevoli del ruolo importante che dobbiamo svolgere in questo territorio». L'occasione è stata utili anche alla presentazione dei candidati sindaco del centrodestra per le città di Andria e di Trani, Antonio Scamarcio e Filiberto Palumbo.

Intanto, si vanno definendo gli accordi post elezioni. Mentre la Lega strapperà la vicepresidenza della Regione, già riservata a Nuccio Altieri, Forza Italia mira alla presidenza del Consiglio. «Forza Italia avrà il Presidente del Consiglio regionale – ha confermato Tajani – un ruolo chiave ed importantissimo per la stabilità del governo per avere un'assemblea legislativa al servizio dei pugliesi».
  • Forza Italia
  • Elezioni Regionali
Speciale Elezioni Regionali

Elezioni Regionali 2020, lo speciale di BarlettaViva

Approfondimenti, interviste, risultati, verso il nuovo consiglio regionale pugliese

107 contenuti
Altri contenuti a tema
1 Nuove nomine nella Giunta di Barletta, Grimaldi si dimette da presidente di commissione Nuove nomine nella Giunta di Barletta, Grimaldi si dimette da presidente di commissione È bufera nel centrodestra cittadino dopo la nomina di Oronzo Cilli in quota Stella Mele
Scomparsa Jole Santelli, il messaggio di Dario Damiani Scomparsa Jole Santelli, il messaggio di Dario Damiani "Il Paese ha perso una risorsa di altissimo valore"
Elezioni regionali, a Foggia la Polizia indaga su casi di corruzione elettorale Elezioni regionali, a Foggia la Polizia indaga su casi di corruzione elettorale L'indagine ha riscontrato un’illecita dazione di denaro come prova dell’avvenuto voto a favore di un candidato foggiano
Post elezioni, Rossella Piazzolla: «Grazie agli elettori per la stima e la fiducia» Post elezioni, Rossella Piazzolla: «Grazie agli elettori per la stima e la fiducia» Con 2.789 voti, è la candidata più suffragata della lista "La Puglia Domani" nella provincia Bat
Elezioni 2020, l'informazione di Viva conquista i lettori: quadruplicate le visualizzazioni in soli tre giorni Elezioni 2020, l'informazione di Viva conquista i lettori: quadruplicate le visualizzazioni in soli tre giorni I 18 portali del nostro circuito fonte affidabile di informazione
1 Tutte le preferenze delle liste per le elezioni regionali 2020 a Barletta Tutte le preferenze delle liste per le elezioni regionali 2020 a Barletta Numeri legati in molti casi alla presenza di candidati forti
Dimiccoli (Emiliano sindaco di Puglia): «Sono orgoglioso dei voti che ho preso, puliti e sinceri, ora testa al comune» Dimiccoli (Emiliano sindaco di Puglia): «Sono orgoglioso dei voti che ho preso, puliti e sinceri, ora testa al comune» L'ingegnere barlettano: «Questo è l’inizio di un percorso che ci condurrà alle prossime elezioni comunali»
Nuovo consiglio regionale di Puglia, ecco la composizione Nuovo consiglio regionale di Puglia, ecco la composizione 27 seggi alla maggioranza, cinque eletti nella Bat. Nonostante la doppia preferenza di genere, solo 8 donne faranno parte dell'assemblea
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.