Ospedale Dimiccoli di Barletta
Ospedale Dimiccoli di Barletta
Servizi sociali

Coronavirus, la Asl Bat attiva i protocolli per eventuali casi sospetti

La Asl Bt è pronta a riservare una ambulanza o un ambulatorio del Pronto Soccorso per le gestione immediata di eventuali pazienti

La massima attenzione, la più stretta adesione ai protocolli regionali e ministeriali. La Direzione Generale della Asl Bt e l'Ordine dei Medici rassicurano sulla attivazione nel territorio Bat di tutte le procedure atte a fronteggiare eventuali casi di coronavirus: «Abbiamo ricevuto e adottato il protocollo regionale che discende da linee guida ministeriali - dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt - non ci sono casi sospetti nel nostro territorio e pertanto invito la popolazione e gli operatori sanitari alla massima calma».

Come da protocollo, anche la Asl Bt è pronta - in caso di sospetto diagnostico - a riservare una ambulanza o un ambulatorio del Pronto Soccorso per le gestione immediata di eventuali pazienti. «Abbiamo predisposto tutto - continua Delle Donne - in collaborazione con il Dipartimento di Prevenzione, con il reparto di Malattie Infettive, le direzioni mediche di presidio e con tutti gli altri operatori coinvolti per essere immediatamente pronti a gestire qualsiasi situazione».

«Naturalmente - continua il Direttore Generale - stiamo lavorando in stretta e continua collaborazione con il dottor Dino Delvecchio, Presidente dell'Ordine dei Medici della Bat, per assicurare la massima adesione al protocollo operativo redatto dalla Regione e condiviso con tutte le strutture sanitarie. Invitiamo pertanto la popolazione alla massima serenità - aggiunge Delle Donne - stiamo seguendo le vie ufficiali di informazione, cioè quelle del Ministero, dell'Istituto Superiore di Sanità, dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e del Dipartimento Salute della Regione Puglia. In caso di necessità siamo pronti ad agire come programmato e a darne la dovuta e corretta informazione».

Ogni segnalazione dovrà essere comunicata dai medici del territorio o operanti nei presidi ospedalieri al numero 0883.641.304: il servizio di emergenza 118 interviene per il trasferimento all'Istituto di Malattie infettive del Policlinico di Bari, individuato come centro di riferimento regionale.
  • Asl Bt
Altri contenuti a tema
Coronavirus, le indicazioni della Asl Bt per chi viene dal nord Coronavirus, le indicazioni della Asl Bt per chi viene dal nord Le città della Lombardia e del Veneto per cui scatta l'obbligo di dare informazioni
Automedica, a marzo l'attivazione del servizio a Barletta Automedica, a marzo l'attivazione del servizio a Barletta La replica del consigliere regionale Filippo Caracciolo al direttore generale della ASL BT
3 Attivazione automedica a Barletta, Caracciolo sollecita l'ASL Attivazione automedica a Barletta, Caracciolo sollecita l'ASL «Condizione necessaria per il funzionamento dell'automedica è la creazione di una postazione riservata all'infermiere ed all'autista»
Più di 10mila interventi di otorinolaringoiatria dal 2008: a Barletta si celebra San Biagio Più di 10mila interventi di otorinolaringoiatria dal 2008: a Barletta si celebra San Biagio Delle Donne: «Abbiamo margini continui di miglioramento e continueremo a cercare l'eccellenza»
Dal dolore alla speranza: donati gli organi di un 77enne di Barletta Dal dolore alla speranza: donati gli organi di un 77enne di Barletta L'espianto è avvenuto nell'ospedale di Andria
Toroten, domenica la maratona della salute: due defibrillatori per Barletta Toroten, domenica la maratona della salute: due defibrillatori per Barletta Si attendono circa 2000 persone alla gara podistica di domenica prossima
Pagate le prestazioni del 118, Delle Donne: «Non ho bisogno di commentare» Pagate le prestazioni del 118, Delle Donne: «Non ho bisogno di commentare» La risposta del Direttore Generale Asl Bat alle polemiche sui mancati pagamenti
Donazioni di organi, i numeri nella Asl Bt Donazioni di organi, i numeri nella Asl Bt A Barletta si è concluso un percorso di formazione sul tema per 90 medici e infermieri
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.