Ambra Angiolini
Ambra Angiolini
La città

Ambra Angiolini immortala un tratto di costa barlettana ma non è un bel vedere

Impazza la polemica su Instagram e in pochi minuti arrivano più di 2000 like

Sono cose di cui non si può essere fieri e a dar atto che lo stato in cui versano le nostre coste, non è certo un bel vedere, lo dimostrano alcuni recenti accadimenti. La conferma infatti è avvenuta pochi giorni fa da Ambra Angioini, che ha debuttato venerdì, sabato e domenica presso il teatro Curci di Barletta con lo spettacolo "Tradimenti".

Ebbene su Instagram, noto social network, l'attrice ha postato una foto che nel giro di pochi minuti ha ricevuto oltre 2000 like e più di 100 commenti. La foto "incriminata", riporta un tratto di lungomare della nostra città che iperversa nel più totale abbandono tra i rifiuti. A corredo della foto, il seguente commento: «La natura e l'uomo. Non posso proprio capire …mi auguro che anche le loro case siano così, che loro 'dentro' siano fatti di questo schifo. Una delle tante cose che per fortuna non sono disposta a capire e tollerare».


Non poco rumore ha destato il post in cui non sono mancati i commenti dell'opinione pubblica e dei suoi fan, molti dei quali barlettani che hanno riconosciuto la costa nonostante Ambra, ad onor del vero, non abbia menzionato la città. Non si sono fatti attendere i commenti di chi, se pur barlettano, ha preso le distanze dallo scempio che si è palesato agli occhi dell'attrice ma che è sotto il nostro naso ogni giorno affermando «Ambra siamo imbarazzati per queste foto, fortunatamente non siamo tutti incivili. Io come gli altri mi schiero contro queste oscenità».

Dall'altro fronte però, per così dire all'opposizione, non sono mancati i commenti di chi, in difesa della litoranea presa in esame, ha sostenuto «Tutta l'Italia è uno schifo, per non parlare della capitale» o «abbiamo una litoranea fantastica ma l'inciviltà la rende orrende» o ancora «Posso condividere con te che non sia il massimo della pulizia, ma ti invito a guardare la città in cui vivi. O la città da cui vieni, Roma capitale, che ultimamente è disgustosamente sporca ovunque».

La verità è che una litoranea così mal valorizzata non rende onore alla città e ancor prima ai cittadini. Il post molto probabilmente era volto alla critica non tanto del nostro caso specifico quanto dell'inciviltà umana, disseminata in troppe città d'Italia, da nord al sud senza distinzione alcuna. Il fatto però che per riportarvi un esempio, sia stata scelta una foto che immortala la nostra costa, non fa onore a nessuno e più che le critiche al post dovrebbe suscitare una riflessione mista all'indignazione di chi quelle coste le conosce e le frequenta da sempre, nella speranza che le cose possano cambiare.
  • Litorale
  • sporcizia
Altri contenuti a tema
3 Spiagge libere con Servizi e aree da adibire a parcheggi e chioschi Spiagge libere con Servizi e aree da adibire a parcheggi e chioschi La denuncia delle Associazioni di categoria
Via don Luigi Filannino, la valle dei "ricordini" Via don Luigi Filannino, la valle dei "ricordini" «Il viale è impraticabile», la denuncia di Carlo Leone
Barletta terra dei fuochi? No, solo via vecchia Andria Barletta terra dei fuochi? No, solo via vecchia Andria L'intervento di Forza Italia giovani: «Inciviltà e sporcizia»
Città ripulita, Ambra Angiolini risponde a BarlettaViva Città ripulita, Ambra Angiolini risponde a BarlettaViva L'attrice soddisfatta: «Il risultato è quello che conta. Quest'estate andrò in vacanza a Barletta»
Ratti a Ponente, panico tra i bagnanti barlettani Ratti a Ponente, panico tra i bagnanti barlettani Sotto accusa la pulizia delle spiagge e la scarsa manutenzione del Canale H
All'ombra del Paraticchio fermenta un pantano di rifiuti All'ombra del Paraticchio fermenta un pantano di rifiuti Visione nauseante per chi passeggia e per chi va al mare
Il parco sul lungomare Mennea torna pulito grazie a CasaPound Il parco sul lungomare Mennea torna pulito grazie a CasaPound Cortellino: «Auspichiamo che l'amministrazione vigili»
Povera tartaruga, a Barletta trovata "Caretta" priva di vita sul lungomare Mennea Povera tartaruga, a Barletta trovata "Caretta" priva di vita sul lungomare Mennea Il racconto di una nostra lettrice, un pensiero dedicato alla natura
© 2001-2017 BarlettaViva è un portale gestito da Sviluppo Massivo sas. Partita iva 06237280729. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.