Consegnati i 24 alloggi popolari
Consegnati i 24 alloggi popolari
Politica

Alloggi ERP a Barletta, «a un mese dalla consegna niente gas né ascensori»

La nota dei consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle

Elezioni Regionali 2020
«A più di un mese dalla consegna dei 24 alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica, avvenuta in pompa magna lo scorso 16 ottobre, permangono i disagi: gli ascensori non sono mai entrati in funzione e gli appartamenti non sono ancora dotati di gas. I disagi, che le famiglie assegnatarie degli alloggi stanno vivendo ormai da più di un mese, stanno diventando insopportabili». Sono le parole espresse in una nota congiunta dai consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle Maria Angela Carone, Giuseppe Basile e Antonio Coriolano.

«Già durante i Consigli comunali del 18 e del 30 ottobre scorsi ho sollecitato l'Amministrazione Cannito ad accelerare i tempi, affinché non si arrivasse a questa situazione purtroppo prevedibile: i disabili assegnatari degli alloggi di fatto non hanno mai potuto accedere alle proprie case per un inspiegabile ritardo nell'attivazione degli ascensori», aggiunge la Consigliera Maria Angela Carone, capogruppo del M5S. «Per quanto riguarda il gas, - continua la portavoce - la situazione è ancora più incredibile: ad oggi gli assegnatari non hanno ancora ricevuto dal Comune (proprietario degli immobili) la documentazione tecnica necessaria per perfezionare la domanda di attivazione del gas, visto che quella ricevuta solo pochi giorni fa è risultata inadeguata. Intanto le settimane passano. Il cinque novembre è stata pagata la prima mensilità che – lo ricordo per chi non lo sapesse - ammonta a circa 250,00 euro per gli alloggi di 65 mq e le famiglie che si sono trasferite nei nuovi alloggi, non avendo altre possibilità, sono costrette a pranzare e lavarsi da parenti e amici».

È una situazione intollerabile, rispetto alla quale il M5S chiede risposte immediate, affinché il sogno di una casa nuova per questi concittadini non si trasformi in un incubo».
  • Case popolari
  • Movimento 5 stelle
Altri contenuti a tema
1 Concorso Polizia Locale: «Aspetti lacunosi e farraginosi. Il sindaco chiarisca» Concorso Polizia Locale: «Aspetti lacunosi e farraginosi. Il sindaco chiarisca» Proviene dai banchi dell'opposizione la richiesta di chiarimenti rivolta al sindaco Cannito
4 Immobile Cantina della Sfida, Di Bari (M5S): «Un'offesa alla dignità di Barletta» Immobile Cantina della Sfida, Di Bari (M5S): «Un'offesa alla dignità di Barletta» La consigliera regionale Grazia Di Bari interviene nella querelle: «Su queste cose gli assessori si dimettono o le giunte cadono»
2 Querelle palazzo Cantina della Sfida, parola al Movimento 5 Stelle Querelle palazzo Cantina della Sfida, parola al Movimento 5 Stelle Per i consiglieri è il «naufragio dell'amministrazione Cannito»
3 Si salva il palazzo, ma trema la Giunta: amministrazione messa al bivio dalle opposizioni Si salva il palazzo, ma trema la Giunta: amministrazione messa al bivio dalle opposizioni Le opposizioni: «Se l'assessore ha informato la Giunta, il sindaco dovrebbe dimettersi. In caso contrario, il sindaco dovrebbe chiederne le dimissioni»
1 In Puglia è bufera politica sulla riapertura dal 18 maggio per parrucchieri ed estetisti In Puglia è bufera politica sulla riapertura dal 18 maggio per parrucchieri ed estetisti Forza Italia e M5S attaccano Emiliano, Boccia: «Monitorare i contagi»
1 Assembramento a Barletta, M5S Puglia: «Intervenga il Prefetto» Assembramento a Barletta, M5S Puglia: «Intervenga il Prefetto» La nota dei consiglieri regionali: «Nessuno è intervenuto per fermare l’assembramento e far rispettare le regole di distanziamento sociale»
1 Cava in località “Pozzelle” a Barletta, dall'errore al Consiglio comunale Cava in località “Pozzelle” a Barletta, dall'errore al Consiglio comunale I consiglieri M5S Barletta: «Se avessimo un Assessore all'Urbanistica ne avremmo chiesto le dimissioni per inerzia. Ma la delega è in capo al Sindaco. Tragga lui le conclusioni»
1 Spazzamento meccanizzato, M5S: «Disagi per i cittadini» Spazzamento meccanizzato, M5S: «Disagi per i cittadini» I portavoce 5 Stelle: «È l’ennesimo esempio di come l’Amministrazione Cannito ottenga il minimo risultato con il massimo sforzo»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.