Antonio Sarcinelli
Antonio Sarcinelli
La città

Addio ad Antonio Sarcinelli, pioniere delle sale giochi barlettane anni ‘80

A poca distanza dalla morte del fratello Filippo

A pochi giorni dalla scomparsa di suo fratello Filippo, Barletta piange Antonio Sarcinelli, 70enne da tutti conosciuto per essere stato uno dei pionieri delle sale giochi nella città della Disfida.

Nei primi anni '80, infatti, Antonio decise di dedicarsi al divertimento dei più giovani aprendo il suo locale in cui dilettarsi tra biliardino e videogiochi in viale Marconi. In pochi anni diventato punto di riferimento per tutti i ragazzi della vicina scuola Manzoni ma non solo, Antonio ha sempre sfruttato la sua attività ricordando a tutti i suoi ospiti i veri valori della vita. Valori che ha tramandato anche ai suoi figli Carmela e Giuseppe, ai quali ha sempre insegnato sani principi, esortando loro ad inseguire i propri sogni senza mai arrendersi, proprio come ha sempre fatto lui.

Marito premuroso nei confronti di sua moglie Rosa, Antonio ha anche aiutato suo fratello Filippo nel "Boniperti", storico locale in viale Marconi che ha vantato la presenza di clienti come Pietro Mennea e Cosimo Puttilli, giusto per citarne alcuni.

Amante della sua terra, negli ultimi anni, Antonio non ha mai disdegnato di apprezzare le bellezze circostanti godendo di lunghe passeggiate sulle sponde dell'Ofanto o sulla litoranea di Ponente e Levante. Passioni, le sue, che sono state oggetto del cortometraggio di suo figlio Giuseppe "C'era una volta il Covid", in corsa ai David di Donatello 2021, nel quale Antonio ha recitato come protagonista.
  • Città di Barletta
Altri contenuti a tema
1 Barletta torna su Rai 1, oggi appuntamento con il programma "Linea Verde Estate" Barletta torna su Rai 1, oggi appuntamento con il programma "Linea Verde Estate" La nota di Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia e Archeoclub
Barletta, città marinara: tra riconoscimenti istituzionali e assedio al territorio Barletta, città marinara: tra riconoscimenti istituzionali e assedio al territorio Il contributo di Nicola Palmitessa, presidente del centro studi "La cittadella innova"
Le bellezze di Barletta in tv domenica su Rete 4 e La7 Le bellezze di Barletta in tv domenica su Rete 4 e La7 Doppio appuntamento televisivo per la città della Disfida
4 Supermercato vicino al castello di Barletta, l'opposizione: «Corto circuito tra edilizia e cultura» Supermercato vicino al castello di Barletta, l'opposizione: «Corto circuito tra edilizia e cultura» La nota dei gruppi consiliari di opposizione di Barletta
3 Barletta e le sue eccellenze protagoniste di Linea Verde Life su Rai 1 Barletta e le sue eccellenze protagoniste di Linea Verde Life su Rai 1 Appuntamento a sabato 10 aprile alle ore 12:20
2 Civiche benemerenze “Città di Barletta”, oggi la cerimonia nel ricordo di Mennea Civiche benemerenze “Città di Barletta”, oggi la cerimonia nel ricordo di Mennea Premiate diverse personalità distintesi nella vita cittadina
Tecnodipendenze, a Barletta percorsi di educazione digitale Tecnodipendenze, a Barletta percorsi di educazione digitale Domani la presentazione del progetto promosso dall'amministrazione comunale
Centro di raccolta, il comitato di quartiere 167 replica a Legambiente Centro di raccolta, il comitato di quartiere 167 replica a Legambiente «Atteggiamento discutibile e strumentale a chi vuole perseguirne la realizzazione»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.