Cantiere Lidl
Cantiere Lidl
La città

Cantiere Lidl, l'impegno del commissario prefettizio di Barletta per rimuovere le macerie

Ieri l'incontro con il comitato Salviamo il castello e con l'associazione Italia Nostra

Si va verso la rimozione delle macerie del cantiere aperto da Lidl ai piedi del castello. «Una delegazione del Comitato Salviano il Castello, è stata ricevuta dal Commissario Prefettizio dott. Alecci, per esporre le problematiche relative alle macerie che giacciono nei suoli LIDL, nelle vicinanze del Castello», fanno sapere su Facebook la presidente del comitato Gaetana Chiumeo, la vicepresidente Grazia Desario e la consigliera Antonietta Romitaggio. Dopo la sospensione dei lavori e la successiva vicenda giudiziaria dinanzi al Tar, infatti, i resti del cantiere attivato nella primavera di quest'anno non sono mai stati sgomberati.

«Siamo rimasti colpiti - proseguono - dalla signorilità, disponibilità, cortesia e propensione al confronto che, il Commissario Prefettizio ha avuto nei nostri confronti. Ha mostrato grande attenzione e sensibilità all'istanza da noi presentata, in particolar modo in tema di inquinamento ambientale e sicurezza pubblica, sincerandoci che avrebbe provveduto, in tempi brevi, a comunicare con gli uffici competenti per poi prendere provvedimenti a riguardo. Ringraziamo anticipatamente il Commissario Prefettizio per l'impegno assunto, certi che sarà portato a termine».

In giornata, il commissario Alecci ha ricevuto a Palazzo di città anche l'associazione Italia Nostra, assicurando anche a questa l'impegno a sgomberare l'area nel più breve tempo possibile.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Città di Barletta
Altri contenuti a tema
Cosa successe a Barletta il 14 marzo 1956, l'anno della neve Cosa successe a Barletta il 14 marzo 1956, l'anno della neve La ricostruzione storica di Michele Grimaldi, direttore dell'Archivio di Stato
32 Zona industriale di Barletta, Assinpro chiede di convertirla in zona commerciale Zona industriale di Barletta, Assinpro chiede di convertirla in zona commerciale La proposta è stata protocollata al Commissario straordinario
Barletta fuori dai finanziamenti del Pnrr, ma c'è l'ipotesi di scorrimenti in graduatoria Barletta fuori dai finanziamenti del Pnrr, ma c'è l'ipotesi di scorrimenti in graduatoria La città potrà ottenere i 43 milioni di euro che attendeva con scorrimento o con un rifinanziamento del bando PinQua
Medaglia d'oro della città di Barletta per il professor Mastropasqua, luminare di oculistica Medaglia d'oro della città di Barletta per il professor Mastropasqua, luminare di oculistica Oggi la consegna nella sede della Prefettura della Bat
1 Barletta torna su Rai 1, oggi appuntamento con il programma "Linea Verde Estate" Barletta torna su Rai 1, oggi appuntamento con il programma "Linea Verde Estate" La nota di Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia e Archeoclub
Barletta, città marinara: tra riconoscimenti istituzionali e assedio al territorio Barletta, città marinara: tra riconoscimenti istituzionali e assedio al territorio Il contributo di Nicola Palmitessa, presidente del centro studi "La cittadella innova"
Le bellezze di Barletta in tv domenica su Rete 4 e La7 Le bellezze di Barletta in tv domenica su Rete 4 e La7 Doppio appuntamento televisivo per la città della Disfida
4 Supermercato vicino al castello di Barletta, l'opposizione: «Corto circuito tra edilizia e cultura» Supermercato vicino al castello di Barletta, l'opposizione: «Corto circuito tra edilizia e cultura» La nota dei gruppi consiliari di opposizione di Barletta
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.