audace barletta
audace barletta
Calcio

Super Audace Barletta ad Altamura: 6 punti in classifica

Finisce 0-3 la trasferta contro la Fortis Altamura

Una prova splendida dell'Audace Barletta vale il secondo successo in campionato in altrettanti incontri. Termina 0-3 per i biancorossi di Iannone la sfida del "D'Angelo" contro la Fortis Altamura, una delle superfavorite alla vittoria finale, grazie ai sigilli di D'Onofrio, De Giglio e Dinoia.

Prestazione priva di sbavature per il team barlettano, abile a capitalizzare al meglio le occasioni create nel primo tempo, e poi a blindare il risultato nella ripresa. 4-4-2 per l'Audace, con Dascoli e bomber Terrone in avanti, supportati sulle fasce da De Giglio e D'Onofrio. Proprio D'Onofrio entra subito in partita: prima sfiora il vantaggio con una ripartenza, poi, al 12', trova il guizzo giusto con un'azione straripante sulla sinistra. Sull'onda dell'entusiasmo, l'Audace non arretra il baricentro e, al 20', trova il raddoppio con un gran gol dal limite dell'area del baby De Giglio, arrivato in settimana dal Gravina. La Fortis è stordita, con la difesa e Dicandia che fanno buona guardia fino al termine del primo tempo.

Nella ripresa, Prosperi getta nella mischia Di Senso e Abbrescia, con l'obiettivo di riequilibrare il match. Ci va vicinissimo Ortiz, ma Dicandia è super a dirgli di no, mentre Ciardi e Ruggiero Rizzi restano insuperabili per tutta la gara. Il timbro finale lo mette Dinoia al 40' della ripresa con un colpo di testa da corner che si infila alla destra del numero 1 murgiano. E' festa-Audace che, nel recupero, sciupa lo 0-4 con Piarulli e Terrone. Al fischio finale sono 3 punti d'oro per i biancorossi di Iannone che, con 6 punti in 2 partite, cominciano nel migliore dei modi il primo, storico campionato in Eccellenza Pugliese.
  • Audace Barletta
Altri contenuti a tema
Sport a porte chiuse anche a Barletta Sport a porte chiuse anche a Barletta Il decreto del premier Conte dispone lo svolgimento delle gare a porte chiuse fino al 3 aprile
Un’Audace Barletta bella e operaia torna a vincere in casa Un’Audace Barletta bella e operaia torna a vincere in casa La partita è molto combattuta con numerosi contatti di gioco
Audace Barletta, con il Gallipoli in palio punti pesanti per la salvezza Audace Barletta, con il Gallipoli in palio punti pesanti per la salvezza In palio, per la sfida di questo pomeriggio, punti pesantissimi in ottica salvezza
Eccellenza Puglia, 23° turno. Barletta 1922: vincere e tifare Audace Eccellenza Puglia, 23° turno. Barletta 1922: vincere e tifare Audace L'obiettivo è provare a ridurre le distanze dal Corato
Audace troppo brutta per essere vera: al Manzi passa il San Severo Audace troppo brutta per essere vera: al Manzi passa il San Severo A parziale giustificazione per l’Audace ci sarebbe la mancata concessione a metà ripresa di un evidente calcio di rigore
Audace Barletta, con il San Severo esame da non fallire Audace Barletta, con il San Severo esame da non fallire Per la sfida di domani, l'ingresso è gratuito. Il fischio d'inizio è previsto alle ore 15
Audace Barletta ospite della terza forza Vigor Trani Audace Barletta ospite della terza forza Vigor Trani La squadra allenata da mister Iannone dovrà almeno garantirsi 7/8 punti
Eccellenza pugliese 21° turno: destini contrapposti per Barletta 1922 e Audace Eccellenza pugliese 21° turno: destini contrapposti per Barletta 1922 e Audace Le due squadre corrono per i play off del campionato di eccellenza
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.