Cestistica JPG
Cestistica JPG
Basket

Passo falso in casa per la Cestistica, contro Molfetta finisce 65-71

Deluso coach Degni: «Troppo molli in alcune situazioni, qualche errore anche nell'arbitraggio»

Una Rosito Barletta bella a metà quella che cede il passo alla Virtus Molfetta per 65-71. I biancorossi, nonostante la sconfitta, chiudono questo 2017 al secondo posto a sole due lunghezze dalla capolista Fortitudo Trani.

La cronaca
Solito quintetto per coach Degni che lancia Rainis, Nicola Degni, Stephens, Smith e Defazio. L'avvio è tutto di marca biancorossa, che con una difesa solida e le solite ripartenze riesce a chiudere in vantaggio il primo quarto per 20-14. Nel secondo periodo la storia non cambia: Stephens e Smith continuano a trovare la via del canestro con una certa insistenza, mentre Molfetta rimane aggrappata alla partita grazie alle triple di Macernis e Orlando (42-29). Gli uomini di coach De Bellis rientrano sul parquet con un piglio diverso e riducono lo svantaggio fino al -3, ma un tiro dai 6.75 di Smith sulla sirena ricaccia indietro gli ospiti (54-48). Nell'ultimo quarto gli equilibri vengono stravolti da alcune scelte sbagliate in attacco e in difesa. La Cestistica, così, si fa raggiungere e superare fino a perdere la testa nel finale, quando Degni e Smith vengono espulsi dall'arbitro per proteste. Con pochi secondi da giocare sul cronometro, la gara va in archivio con i sei tiri liberi della Virtus. Primo passo falso interno per la Rosito Barletta.

«Dopo aver condotto per tre quarti di gara – le parole di coach Degni – abbiamo perso lucidità negli ultimi minuti. Le nostre responsabilità sono evidenti, ma gli arbitri hanno sbagliato qualcosina. Questa partita deve farci riflettere in vista del prosieguo della stagione. Siamo stati un po' troppo molli in alcune situazioni di gioco».

Il tabellino
Rosito Barletta-Virtus Molfetta 65-71 (20-14; 22-15; 12-19; 11-23)

Rosito Barletta: Degni 10, Stephens 20, Smith 20, Rainis 2, Defazio 8, Amorese 3, Rizzi G. 2, Balducci, Rizzi F., Binetti. All. Degni
Virtus Molfetta: Scorrano 6, La Sorsa, Loprieno 8, Sancilio 4, Pisani 1, Orlando 10, Perrucci 18, Macernis 24, Farinola, Minervini. All. De Bellis
  • Cestistica Barletta
  • basket
Altri contenuti a tema
Andrea Chiriatti confermato dai Lions Bisceglie Andrea Chiriatti confermato dai Lions Bisceglie Per il 27enne barlettano sarà la nona stagione col team nerazzurro in undici anni di carriera
Frantoio Muraglia Barletta, "PalaMelfi" di Brindisi sbancato Frantoio Muraglia Barletta, "PalaMelfi" di Brindisi sbancato La poule promozione del Frantoio Muraglia Barletta Basket inizia nel modo migliore
Rosito Barletta, tutto facile contro l’Anspi Taranto Rosito Barletta, tutto facile contro l’Anspi Taranto I biancorossi portano a casa la vittoria: 101-71 il finale, zona playoff agganciata
Rosito Barletta corsara a Trani Rosito Barletta corsara a Trani I biancorossi si impongono sulla Juve Trani in trasferta: 68-78 il finale
Rosito Barletta a valanga sul Cus Bari: 106-85 il finale Rosito Barletta a valanga sul Cus Bari: 106-85 il finale I biancorossi tornano alla vittoria
Basket, il Frantoio Muraglia Barletta accede alla poule per la serie C Basket, il Frantoio Muraglia Barletta accede alla poule per la serie C Applausi per una regular season davvero ben giocata dalla formazione biancorossa
Basket, il Frantoio Muraglia Barletta ospite della Teknical Massafra Basket, il Frantoio Muraglia Barletta ospite della Teknical Massafra Domani ultimo appuntamento della stagione regolare
Il Frantoio Muraglia Barletta Basket chiude la regular season al secondo posto Il Frantoio Muraglia Barletta Basket chiude la regular season al secondo posto Angiulli sconfitta 79-74 al PalaMarchiselli
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.