Basket retina
Basket retina
Basket

Interviste di Patalini Basket Barletta – Alidaunia Trinitapoli

Raggianti coach Degni e capitan Colaprice

Splendida prestazione dei cestisti barlettani della Patalini Basket, che in gara 2 della finale play off hanno battuto nettamente l'Alidaunia Trinitapoli per 75 – 57. In un Pala Marchiselli gremitissimo e colorato di biancorosso, i barlettani, con la classica divisa bianco – azzurra, battono gli avversari concedendo davvero poco in difesa. Nonostante qualche errore di troppo sotto canestro, il cuore e la grinta dei cestisti locali hanno esaltato tutto il pubblico, che non ha mai smesso di incitare i propri beniamini. Nel post partita, dopo aver raccolto una vera e propria standing ovation, la squadra si concede la meritata doccia, ma la testa è già proiettata a domenica sera, quando in quel di Trinitapoli ci si gioca la C1. Partita secca, da dentro o fuori, ma la dimostrazione di forza mostrata dalla Patalini Basket in gara 2 nutre le speranze dell'ambiente, dei tifosi e degli addetti ai lavori.

Abbiamo raggiunto nel dopo partita coach Degni, che si mostra finalmente soddisfatto per l'eccellente prestazione offerta dai suoi ragazzi: «Oggi ho rivisto la squadra che siamo abituati a vedere. Siamo stati la prima difesa del campionato e oggi l'abbiamo dimostrato. La vittoria era il minimo che potessimo regalare al nostro pubblico, oggi davvero fantastico. Domenica in gara 1 abbiamo giocato con sufficienza, pensando di batterli agevolmente. Invece loro ci hanno messo in difficoltà e abbiamo perso. Loro sono più forti di noi e se vogliamo vincere gara 3 dobbiamo lottare».

Si evince invece un po' di amarezza dalle parole di capitan Giacomo Colaprice, autore di una prestazione superba a coronamento della quale sono arrivati 23 punti: «Abbiamo lavorato davvero bene in difesa. Sappiamo che tenendo duro in difesa e lasciando gli avversari sotto i 60 punti possiamo fare bene, senza temere alcun avversario. In gara 1 abbiamo sbagliato troppo in fase realizzativa, dobbiamo aggiustare il tiro in alcune situazioni tattiche. Il pubblico oggi è stato davvero fantastico. Ora andiamo a Trinitapoli per giocarcela. Mi faccio anche portavoce della squadra nel dire che i ragazzi non prendono un euro da ben quattro mesi. Stiamo facendo di tutto per mantenere attivo il movimento e per dare una giusta collocazione nazionale alla città, nonostante i compensi tardino ad arrivare».

Dalle parole degli intervistati si evince la loro soddisfazione per la gara meritatamente vinta ed un cauto ottimismo per la gara che li attende domenica. In attesa che un sogno diventi realtà, ancora una volta Barletta C1 crede!
  • Pallacanestro
  • Vittoria
  • play off
  • A. S. D. Patalini Basket Barletta
Altri contenuti a tema
Rosito Barletta cede a Manfedonia, finisce 78-60 Rosito Barletta cede a Manfedonia, finisce 78-60 Alla Cestistica non bastano i 31 punti di Stephens e gli 11 di Musil
Frantoio Muraglia Barletta Basket sconfitto, ma la salvezza è a un passo Frantoio Muraglia Barletta Basket sconfitto, ma la salvezza è a un passo Finisce 61-59, gara condizionata dalle assenze
Addio ai play-off per il Cristian Barletta, contro Meta finisce 9-0 Addio ai play-off per il Cristian Barletta, contro Meta finisce 9-0 Numerose le assenze per i biancorossi, finisce il sogno promozione
Nelly Volley, tutto pronto per il match contro Triggiano Nelly Volley, tutto pronto per il match contro Triggiano Il presidente Falconetti: «Ci giochiamo il tutto per tutto. Pronti per la partita»
La lettera aperta di Gino Degni, direttore tecnico del Rosito Barletta La lettera aperta di Gino Degni, direttore tecnico del Rosito Barletta La dichiarazione dopo lo 0-20 a tavolino contro Brindisi
Occasione sprecata: Barletta Basket sconfitto a Foggia Occasione sprecata: Barletta Basket sconfitto a Foggia Dopo un ottimo primo quarto cadono i biancorossi nel finale
Sconfitta per il Barletta Basket, 85-61 con la Nuova Virtus Corato Sconfitta per il Barletta Basket, 85-61 con la Nuova Virtus Corato Cedono i biancorossi di coach Lattanzio al termine di una buona gara
Si torna a casa: Barletta Basket pronta contro la Virtus Barletta Si torna a casa: Barletta Basket pronta contro la Virtus Barletta Derby biancorosso per la settima giornata di campionato
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.