Liceo Casardi
Liceo Casardi
Cara Barletta ti scrivo

Liceo "Casardi", il preside Lagrasta ringrazia il sindaco Cannito

«Indispensabile la costruzione di reti culturali e di reti istituzionali»

«Gentile Sig. Sindaco, dott. Cosimo Damiano Cannito, sono onorato per il messaggio che ha inviato in occasione del mio pensionamento e La ringrazio per le considerazioni positive che ha espresso sia rispetto all'operato svolto durante la permanenza al Liceo "A. Casardi" di Barletta, sia nel ringraziare i docenti per tutto l'impegno profuso verso le studentesse, gli studenti e la Comunità scolastica.

È senza dubbio motivo di orgoglio per me e credo anche per i docenti, gli studenti e le studentesse del Liceo Statale A. Casardi, l'elogio da Lei espresso perché è stato sempre accolto con entusiasmo quando è stato tra noi e anche perché, in qualsiasi momento, è stato accanto alla nostra scuola e soprattutto agli studenti. La collaborazione culturale che si è stabilita tra l'Amministrazione Comunale di Barletta, da Lei rappresentata, e la Comunità formativa del Liceo Casardi ha posto in luce quanto la costruzione di reti culturali e di reti istituzionali sia indispensabile per rendere fattive e concrete le realtà progettuali sempre indirizzate verso la realizzazione di esperienze positive che lasciano tracce significative nella memoria democratica della città, nel pensiero riflessivo dei giovani e di ognuno di noi.

Desidero esprimere in questa nota, come il dialogo personale, istituzionale e culturale che il Sindaco Cannito ha posto in essere sia con la comunità scolastica a cui appartengono ma anche con gli studenti, il Consiglio di Istituto, i docenti e il Comitato Dante Alighieri di Barletta da me rappresentato in qualità di Presidente sia stato intenso, operoso e produttivo e La ringrazio, anche a nome di tutti i soci per il notevole e prezioso apporto che ha dato al Comitato Dante Alighieri di Barletta in tante significative manifestazioni che hanno offerto lustro nazionale e internazionale alla città e al comitato. Colgo l'occasione di ringraziare anche a nome della Comunità scolastica, la Presidente della VIII Commissione Consiliare della città di Barletta, l'avvocato Stella Mele, per il lavoro culturale e progettuale svolto insieme a me, ai docenti e ai nostri giovani, profondendo energie nei processi organizzativi e formativi finalizzati a realizzare il miglioramento continuo delle istanze culturali che rinvenivano e tutt'ora pervengono dai giovani. Le capacità costruttive del Presidente Stella Mele nell'integrare i progetti culturali del Liceo "A. Casardi" con la rete progettuale del comune di Barletta hanno apportato nuova energia e vitalità agli interventi realizzati ponendo in essere quelle sintonie organizzative e istituzionali capaci di profondere un valore aggiunto di rara efficacia e pregevolezza nella costruzione di un progetto di offerta culturale territoriale, efficiente. Le strategie culturali, le idee progettuali, le finalità e i valori integrati concretizzati con il Sindaco, dott. Cannito e la Presidente Stella Mele sono tuttora il riverbero e la cifra culturale essenziale di quelle energie formative che in connubio con quelle amministrative hanno lasciato e depositeranno per sempre tracce preziose nel corso del tempo sia nei nostri studenti che nelle loro famiglie che con attenzione hanno seguito, motivandosi e interessandosi, alla crescita apprenditiva, emotiva e culturale dei loro figli. Ringrazio l'assessore alla Pubblica Istruzione, dott. Nicola Gambarota per l'impegno e l'attenzione proficui che ha rivolto al nostro istituto soprattutto nei momenti più urgenti e difficili vissuti a causa della pandemia. In tal senso l'Assessore Gambarrota ha contribuito notevolmente nella risoluzione dei problemi, interfacciandosi sempre in prima persona con la Comunità "A. Casardi" che ne ha apprezzato l'efficacia per le soluzioni adottate sempre per ridurre il peso e le complessità provocate dalle emergenze sanitarie.

Esprimo quindi ringraziamento per le lodevoli considerazioni espresse nei miei riguardi dai prestigiosi rappresentanti dell'amministrazione Comunale di Barletta rivolgendo loro un saluto e un arrivederci in una prospettiva di lavoro culturale comune per contribuire, sempre in rete e con energia sistemica, alla crescita culturale e democratica dei nostri giovani cittadini, in un quadro sistemico di cittadinanza attiva, e per costruire insieme ai giovani una città futura fatta a misura di persone e a misura ludico creativa perché una città creativa è una città che pensa anche ai bambini e agli adolescenti al fine di costruire una città educativa, una comunità che pensa e opera in funzione del benessere di tutti. Un saluto e un arrivederci a presto. Grazie».

Prof. Giuseppe Lagrasta, dirigente scolastico Liceo Classico, liceo delle Scienze umane, Liceo Musicale " A. Casardi" di Barletta
  • Liceo Classico "A. Casardi"
Altri contenuti a tema
L'esperienza al "Casardi" di Barletta raccontata dal preside Lagrasta L'esperienza al "Casardi" di Barletta raccontata dal preside Lagrasta Tra empatia e poesia, le parole di Dirigente Scolastico, da quest'anno in pensione
Il Liceo delle Scienze Umane in diretta streaming su Instagram Il Liceo delle Scienze Umane in diretta streaming su Instagram Martedì 1 giugno, in occasione della seconda edizione della "Pomeridiana delle Scienze Umane"
1 Decreto edilizia, finanziamenti per il "Casardi" e il "Garrone" di Barletta Decreto edilizia, finanziamenti per il "Casardi" e il "Garrone" di Barletta Nella BAT sono stati assegnati 5 milioni di euro per 10 scuole del territorio
Il liceo classico "Casardi" riapre le porte dopo l'emergenza Covid19 Il liceo classico "Casardi" riapre le porte dopo l'emergenza Covid19 Le impressioni dei ragazzi al ritorno dopo mesi tra i banchi di scuola
“I figli dei nemici”: la presentazione del libro al Liceo "Casardi" di Barletta “I figli dei nemici”: la presentazione del libro al Liceo "Casardi" di Barletta L'autrice Raffaela Milano ricostruirà anche la storia della fondatrice di Save the Children
Notte Nazionale del Liceo Classico, partecipa anche Barletta Notte Nazionale del Liceo Classico, partecipa anche Barletta Gli studenti avranno modo di esibirsi in svariate performance guidati dal tema "Libertà"
3 Al liceo "Casardi" di Barletta torna la Notte Nazionale del Liceo Classico  Al liceo "Casardi" di Barletta torna la Notte Nazionale del Liceo Classico  Fino a mezzanotte performance, letture, esibizioni per "comunicare, vivere, sognare"
1 I migliori istituti superiori della Bat sono andriesi. E le scuole barlettane? I migliori istituti superiori della Bat sono andriesi. E le scuole barlettane? Eduscopio.it valuta la qualità delle scuole superiori italiane su 1.100.000 diplomati italiani
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.