Mario Seccia
Mario Seccia
La città

Trova lavoro nonostante sia stato dichiarato inabile. «Ho avverato il mio sogno»

La storia di Mario, 35enne di Barletta: gestirà una web community per una cooperativa molfettese

Mario è un ragazzo di 35 anni di Barletta, ha una disabilità e un sogno: lavorare. Una cooperativa sociale di Molfetta invece ha scelto proprio lui per gestire la sua web community. Non è una favola, ma una storia giunta a compimento ieri, quando nella sede in via Agnelli a Molfetta, Mario Seccia ha messo la sua firma sul suo prossimo futuro: sarà socio volontario della cooperativa molfettese Innotec.

Solo qualche settimana Mario era stato dichiarato "inabile al lavoro". "Ma ognuno di noi – racconta Damiano Minervini, presidente di Innotec – ha le sue capacità, le sue potenzialità. Mario non è inabile al lavoro, ma solo a certi tipi di lavoro".

Tutto parte dalla conoscenza, quasi casuale, della storia di Mario. Il presidente della cooperativa, venuto a conoscenza della sua storia, ha contattato Filippo Caracciolo, presidente del gruppo consiliare PD della Regione Puglia, chiedendogli una mano per avere il contatto di Mario.

"Sono orgoglioso – commenta Caracciolo – di aver fatto da ponte tra le parti. Questa storia dimostra che nella vita tutto è possibile. Non capita spesso di vedere due storie, quella di Mario e di Innotec, capaci di congiungersi così naturalmente. E la politica deve proprio avere il compito di porre le basi perché ragazzi come Mario possano esprimersi completamente e compiutamente".

"È la prima volta – dice entusiasticamente Mario – che mi capita una cosa del genere. Ho avverato il mio sogno, ma ce ne sono molti altri che voglio portare avanti. È solo l'inizio, mi auguro, perché chi si ferma è perduto. Sensazioni? È bello, bello, bello. E anche se all'inizio avrò qualche difficoltà, ne sono certo: una volta partito, volerò".
  • Lavoro
Altri contenuti a tema
22 “Patto per Conciliare Competere Innovare”, domani la presentazione a Barletta “Patto per Conciliare Competere Innovare”, domani la presentazione a Barletta Percorso per la promozione del welfare aziendale attraverso il lavoro "family friendly"
Nuova chiusura del casello autostradale di Canosa di Puglia: possibili disagi per chi guida Nuova chiusura del casello autostradale di Canosa di Puglia: possibili disagi per chi guida Programmati alcuni lavori di pavimentazione, prevista viabilità alternativa
Lavoro, 314 posizioni aperte nel territorio della Bat Lavoro, 314 posizioni aperte nel territorio della Bat Tutti i dettagli diramati dai Centri per l’impiego Arpal
L'avviso pubblico della Regione Puglia a sostegno delle madri lavoratrici L'avviso pubblico della Regione Puglia a sostegno delle madri lavoratrici Le domande per i progetti scadranno il 5 settembre 2022
Oltre 100 persone al recruiting day del Centro per l'Impiego di Barletta Oltre 100 persone al recruiting day del Centro per l'Impiego di Barletta Le offerte di lavoro saranno condivise su un apposito canale Telegram
Lavoro, giornata di recruiting al Centro per l’impiego di Barletta Lavoro, giornata di recruiting al Centro per l’impiego di Barletta Saranno illustrati i nuovi servizi digitali della Regione Puglia
Sostegno alle imprese femminili, come e quando presentare la domanda Sostegno alle imprese femminili, come e quando presentare la domanda Il bando fondo impresa femminile prevede agevolazioni a fondo perduto fino all'80%
Eletto il nuovo presidente del Consiglio dell’Ordine dei Commercialisti di Trani Eletto il nuovo presidente del Consiglio dell’Ordine dei Commercialisti di Trani Ha ottenuto un larghissimo consenso dagli iscritti
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.