#Similitudo
#Similitudo
Servizi sociali

"Similitudo", nuova data per celebrare la giornata mondiale del rifiugiato

L'appuntamento è fissato per giovedì prossimo 12 luglio

Nuova data per #Similitudo, la manifestazione di musica, cinema e approfondimento, ideata dalla Comunità Oasi2 San Francesco Onlus, soggetto gestore del Progetto Sprar, Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati, del Comune di Barletta. L'evento, inizialmente programmato per il 27 giugno scorso, è stato rinviato, causa maltempo. Il prossimo appuntamento è fissato per giovedì 12 luglio, alle 19.30, in piazza Pescheria a Barletta, per un momento di informazione e sensibilizzazione sui temi dell'accoglienza, dell'inclusione e dell'integrazione, partendo da ciò che ci accomuna, e ci rende simili, più che da ciò che ci divide.

Interverranno:
• Cosimo Cannito, sindaco del Comune di Barletta
• Michele Lasala, assessore alle politiche sociali del comune di Barletta;
• Santa Scommegna, responsabile dell'Ufficio di Piano, dirigente del settore servizi sociali del Comune di Barletta
• Stefania Damato, assistente sociale del settore servizi sociali
• Gianpietro Losapio, presidente della Comunità San Francesco Onlus
• Laura Triminì, responsabile Sprar Barletta.

Seguirà la proiezione di #Similitudo, un documentario ideato e realizzato da Farfactory Lab, collettivo di esperti formatori e artisti, specializzati nella alfabetizzazione al cinema e all'audiovisivo in genere. Il documentario è stato realizzato con la partecipazione degli ospiti dello Sprar di Barletta, coinvolti in una serie di interviste di strada, a Barletta, nei luoghi di maggior aggregazione. Dal cibo alla musica, dalla famiglia al lavoro, il documentario punta l'attenzione sulle similitudini, più che sulle differenze, fra residenti e ospiti. Dopo la proiezione del documentario, è previsto un momento di discussione e commento con gli autori e i protagonisti. Si chiude in musica con una jam session.
  • Immigrazione
Altri contenuti a tema
1 Accoglienza dei cittadini stranieri, la situazione a Barletta Accoglienza dei cittadini stranieri, la situazione a Barletta Ieri un confronto tra il prefetto e i sindaci della Bat
Polizia di Frontiera: Bari e la Puglia sempre più crocevia di traffici internazionali Polizia di Frontiera: Bari e la Puglia sempre più crocevia di traffici internazionali Impegno costante con risultati lusinghieri: incontro con il dr. Gianni Casavola
9 Accoglienza e migranti, interviene il comitato "Riprendiamoci Barletta" Accoglienza e migranti, interviene il comitato "Riprendiamoci Barletta" Cannito: «Serve un'altra soluzione logistica per i richiedenti asilo»
5 Migranti in protesta, il punto di vista di Forza Italia Barletta Migranti in protesta, il punto di vista di Forza Italia Barletta «Tutto ciò è la conseguenza di un una politica di immigrazione sbagliata e pericolosa»
Confraternita Misericordia Barletta, «sulla protesta degli immigrati notizie infamanti» Confraternita Misericordia Barletta, «sulla protesta degli immigrati notizie infamanti» «Si tratta di lecita libertà di espressione»
Barletta ai barlettani, «ma una Barletta così non la voglio» Barletta ai barlettani, «ma una Barletta così non la voglio» Si scatena l'opinione pubblica dopo la protesta dei migranti
34 Migranti in protesta davanti al Comando dei Carabinieri di Barletta Migranti in protesta davanti al Comando dei Carabinieri di Barletta Una delegazione ha incontrato il Prefetto Clara Minerva
Rifugiati ospitati a Barletta, il sindaco Cascella replica alle critiche Rifugiati ospitati a Barletta, il sindaco Cascella replica alle critiche «Il procedimento di gara ha richiesto particolari misure transitorie»
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.