Libri rubati
Libri rubati
La città

Saccheggiata la "libreria telefonica" in Piazza Castello

Sono spariti i 125 libri presenti negli scaffali

Ancora una volta Barletta si ritrova ad essere protagonista di episodi piuttosto spiacevoli: è infatti avvenuta, nelle ultime ore, la scoperta del saccheggio della libreria telefonica situata in Piazza Castello a pochi metri dal maniero barlettano.

Nata al fine di favorire la lettura gratuita con la formula "prendi e lascia un libro", la "libreria telefonica" era stata allestita in collaborazione da Antonella Piccolo della libreria Einaudi di Barletta e dall'artista Giacomo Borgiac, ed inaugurata nella giornata internazionale del libro che ricorre il giorno 23 aprile.

Tuttavia, di circa 125 libri in essa contenuti è stata fatta razzia e l'artista ideatore non ha potuto che esprimere un suo parere in merito alla vicenda incresciosa: "Caro ladro di libri, scusa se te lo dico, ma sei proprio cretino. Se pensi di arricchirti in questa maniera sei sulla strada sbagliata. Invece se lasci il tuo numero di telefono a chi vuol svuotare le proprie librerie, e ce ne sono tanti, guadagni due volte: per il trasporto o trasloco che offri e per la rivendita dei libri che raccogli. E questa libreria telefonica è proprio il posto giusto per farsi pubblicità. Ma evidentemente più libri rubi, più hai bisogno di rubare. Che meschino!".
  • Libri
Altri contenuti a tema
1 Patto per la Lettura, l'amministrazione: «Candidare Barletta a Capitale italiana del Libro 2022» Patto per la Lettura, l'amministrazione: «Candidare Barletta a Capitale italiana del Libro 2022» L’amministrazione comunale intende avviare un percorso per la candidatura della città
Consigli d'Autore, l'iniziativa di Vecchie Segherie Mastrototaro in diretta anche sul Viva Network Consigli d'Autore, l'iniziativa di Vecchie Segherie Mastrototaro in diretta anche sul Viva Network Il ricco programma culturale online fino al 21 dicembre in streaming su Facebook
"Opera senza Autore", intervista al giovane autore Luciano De Pascalis "Opera senza Autore", intervista al giovane autore Luciano De Pascalis Lo studente di origine andriese, ma salentino di adozione, si racconta
"Aiutaci a crescere. Regalaci un libro", raccolti oltre 1000 libri per scuole e ospedali della Bat "Aiutaci a crescere. Regalaci un libro", raccolti oltre 1000 libri per scuole e ospedali della Bat Donate ben 3 bibliotechine da Nino Marmo: «I libri sono il più straordinario strumento di diffusione culturale»
"Rebecca, la prima moglie": il romanzo che Hitchcock catturò sullo schermo "Rebecca, la prima moglie": il romanzo che Hitchcock catturò sullo schermo Un intreccio di intrighi e passioni che si susseguiranno fino alla sconvolgente rivelazione finale
"Lo schiaccianoci" di Tchaikovsky: in loop per guardarmi dentro "Lo schiaccianoci" di Tchaikovsky: in loop per guardarmi dentro Se lo si ascolta con le cuffie si potranno scorgere degli incredibili passaggi di suono che vanno da sinistra a destra
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.