Gos - Giovani Open Space
Gos - Giovani Open Space
La città

Riapre dopo due anni il Gos - Giovani Open Space di Barletta

Nuova gestione per il laboratorio urbano barlettano

Venerdì 28 settembre, alle ore 10.30, si terrà la Cerimonia di riapertura del Laboratorio Urbano di Barletta "GOS - Giovani Open Space", durante la quale, dopo circa due anni di inattività e il cambio di gestione, sarà presentata alla città la nuova gestione del Laboratorio Urbano affidata ad una ATS che vede riunite cinque importanti realtà del territorio tra cui Soundiff - Diffrazioni Sonore Soc. Coop. (Capofila dell'ATS), Associazione Cultura e Musica G. Curci, Associazione Eclettica Cultura dell'Arte, Teatro dei Borgia e Rigenera.

Alla Cerimonia interverranno il Sindaco di Barletta, Cosimo Damiano Cannito, la Dirigente del Settore Servizi Sociali del Comune di Barletta dott.ssa Santa Scommegna, il dott. Mario Paolo Bruno, Dirigente della Sezione Economia della Cultura della Regione Puglia e i rappresentanti dell'ATS aggiudicatasi la gestione del laboratorio, oltre a rappresentanti istituzionali e di Istituti Scolastici.

La manifestazione pubblica suggella l'iter di affidamento dell'immobile conclusosi lo scorso agosto con la stipula del contratto tra la mandataria dell'ATS "Soundiff" e il Comune di Barletta. Nell'occasione, verrà illustrato il progetto di gestione, affine ad altre esperienze di community Hub europei, che tende a potenziare la natura del GOS come centro polivalente per la mobilitazione culturale, permeabile al protagonismo giovanile, allo scambio formativo e di know-how e all'innovazione sociale.

La struttura del Laboratorio Urbano GOS di Barletta si estende per oltre mille metri quadrati disponibili in forma di auditorium, laboratori, aule didattiche e spazi formativi, sala prove e sala d'incisione, uffici, area ristoro e area eventi. Il nuovo piano di gestione prevede attività che spazieranno dalla musica, all'arte contemporanea al teatro, al coworking, senza tralasciare attività di innovazione sociale a carattere culturale e artistico.
  • Giovani Open Space
Altri contenuti a tema
“Creative Tools”, a cura di due associazioni di Barletta, vince “Per chi Crea” “Creative Tools”, a cura di due associazioni di Barletta, vince “Per chi Crea” 2289 le candidatuire presentate per il bando SIAE – Mibac
Neurodiversità, un percorso formativo al Gos di Barletta Neurodiversità, un percorso formativo al Gos di Barletta Oggi il primo incontro promosso dalla Fondazione Pugliese per le Neurodiversità
Bando su cultura e spettacolo, il roadshow fa tappa a Barletta Bando su cultura e spettacolo, il roadshow fa tappa a Barletta Domani la presentazione dell'avviso lanciato dalla Regione Puglia
1 Dopo l'abbandono torna a rivivere il GOS di Barletta Dopo l'abbandono torna a rivivere il GOS di Barletta Cambia la gestione per il laboratorio urbano: ora si chiamerà "Distillerie culturali"
Potenziata la rete dei laboratori urbani, coinvolta anche Barletta Potenziata la rete dei laboratori urbani, coinvolta anche Barletta Oltre due milioni di euro per 16 strutture sparse per la Puglia
Il Laboratorio Urbano GOS di Barletta tra i 15 finalisti del bando Culturability Il Laboratorio Urbano GOS di Barletta tra i 15 finalisti del bando Culturability Selezionati i vincitori scelti fra 341 progetti arrivati da tutta Italia
Fino al 24 gennaio le domande per la gestione del GOS Fino al 24 gennaio le domande per la gestione del GOS Un avviso per la concessione quinquennale del laboratorio urbano di Barletta
Federanziani: "Facciamo due passi insieme" per non invecchiare mai Federanziani: "Facciamo due passi insieme" per non invecchiare mai Partecipata e bella conferenza sul benessere e la salute a cura di Senior Italia
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.