Manifesto abusivo Viaggi Organizzati
Manifesto abusivo Viaggi Organizzati
Turismo

Prima pagare, poi viaggiare, senza tasse da pagare

Le agenzie di viaggio "fantasma" a Barletta. L'idea redditizia, è stata già copiata

Basta poco per creare una agenzia viaggi: telefonino, manifesti abusivi e un autista di pullman compiacente, nessuna ricevuta fiscale. Sarà capitato anche a voi, passeggiando per le vie del centro di Barletta, vedere affissi manifesti pubblicizzano gite per tutti i gusti e per tutte le festività del calendario, con relativo numero di telefonino dell'organizzatore, che per comodità chiameremo "Mister A.".

Ebbene, Mister A. ha messo atto un metodo per guadagnare bene e spendere quasi nulla in pubblicità, infatti usa manifesti fotocopiati, che vengono affissi abusivamente, senza pagare alcuna tassa per l'affissione, come al contrario devono fare gli altri commercianti o titolari di aziende. I manifesti sono affissi in tutto il centro, ovunque possa posarsi lo sguardo dei passanti: portoni, giardini pubblici, cabine telefoni, cantieri, bar, ovunque la fantasia suggerisca, ma la fantasia in questo caso deturpa il decoro urbano, già precario.

L'organizzazione di gite a basso costo con pullman, viene incontro ai tanti giovani che abbiano voglia di fare una gita per mete come il primo Maggio, o la Fiera del Cioccolato, non mancano i pellegrinaggi alla Madonna di Pompei.

"Mister A.", aspirante tour operator della furbizia, non ha problemi fiscali, non paga tasse, dato che i viaggi li vende tramite telefonino, facendosi consegnare una caparra in anticipo alla vigilia della partenza,in seguito, al momento della partenza, si versa il resto del "biglietto", senza ricevuta fiscale.

Secondo testimonianze, al momento della partenza, se il pullman non sia stato riempito nei posti a sedere, ai gitanti sia stata chiesta una "sovrattassa" per partire, necessaria per compensare la perdita di introiti, causata dai posti vacanti. L'idea redditizia, è stata già copiata da un'altro organizzatore di gite a basso costo che, pare stia dando filo da torcere a Mister A.
7 fotoManifesti pubblicitari abusivi
Manifesti abusiviManifesti abusiviManifesti abusiviManifesti abusiviManifesti abusiviManifesti abusiviManifesti abusivi
  • Gita fuori porta
  • Viaggio
  • Pullman
  • turismo
  • Tommaso Francavilla
Altri contenuti a tema
Groupintown prima agenzia viaggi MSC Crociere in Italia Groupintown prima agenzia viaggi MSC Crociere in Italia Una realtà pugliese premiata come miglior agenzia viaggi del Sud Italia all’evento All Stars of the Sea
Il turismo tra successi e nuove sfide Il turismo tra successi e nuove sfide La nota di Emmanuele Daluiso, vice presidente Euro Idees
Presenze turistiche nella BAT, Barletta al terzo posto Presenze turistiche nella BAT, Barletta al terzo posto In testa Trani seguita da Bisceglie
Barletta presente per la prima volta alla "Fiera di San Giorgio" a Gravina in Puglia Barletta presente per la prima volta alla "Fiera di San Giorgio" a Gravina in Puglia La città sarà presente con uno stand per la promozione culturale ed enogastronomica
Trasporto urbano a costo agevolato, servizio confermato Trasporto urbano a costo agevolato, servizio confermato Provvedimento della Giunta
Arte e sicurezza grazie ai volontari dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato di Barletta Arte e sicurezza grazie ai volontari dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato di Barletta Personale impegnato nell'assistenza ai visitatori
“Domenica al museo” e “Giornate FAI” da record a Barletta “Domenica al museo” e “Giornate FAI” da record a Barletta I visitatori premiano il patrimonio storico/artistico/culturale della città
Il viaggio culturale della Quaresima di Barletta: il "Cristo morto" Il viaggio culturale della Quaresima di Barletta: il "Cristo morto" Presente nella Chiesa di Sant’Andrea e frutto di restauro terminato nel 2021
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.