Fossato del Castello di Barletta. <span>Foto Mario Sculco</span>
Fossato del Castello di Barletta. Foto Mario Sculco
Politica

Costa Sveva? È un "ossimoro storico-geografico"

Interviene Ruggiero Crudele, presidente Italia Viva BAT

"Chi mai avrà suggerito al Consiglio regionale pugliese l'adozione di quest'ossimoro storico-geografico che disorienta lettori e internauti alla ricerca della nostra identità territoriale: che c'azzecca il "puer Apuliae" con la costa adriatica e che c'entrano le murgiane Spinazzola e Minervino con il mare, per non dire di Ruvo e Corato "rubate" all'area metropolitana barese?" Scrive il presidente di Italia Viva BAT Ruggiero Crudele.

"Ben altri sono i richiami identitari della Sesta Provincia, certo le impronte naturali del mare da Margherita a Bisceglie, delle Murge che si affacciano da Andria verso l'interno, e del preTavoliere di Trinitapoli e San Ferdinando, e del parco dell'Ofanto; e poi la ricchezza storico-culturale, con Castel del Monte e i Castelli a Barletta e Trani, e la Disfida, e Canne della Battaglia e il Dolmen, e la splendida Cattedrale di Trani, e DeNittis e il Colosso, e gli Scavi Archeologici di Canosa, e le Saline; e la prelibata offerta enogastronomica con latticini, vino e olio, il carciofo e il fungo cardoncello (e probabilmente qualcosa sfugge …).

Come dequalificare tutta questa bellezza con una Costa Sveva già apostrofata come nave crociera? E del resto è la stessa Agenzia regionale PugliaPromozione che da inizio secolo ci promuove come "Puglia Imperiale", con un sito ad-hoc e un'opportuna "miniguida" bilingue, consapevole della difficoltà di racchiudere in un nome il tutto che contraddistingue il nostro territorio. Si prosegua allora con questa ormai assestata promozione o se ne trovi una migliore, e si utilizzino quei 200mila euro devoluti dall'amministrazione regionale per rafforzare il sistema turistico-attrattivo integrato della nostra Provincia: tour guidati bus-treno (la Barletta-Spinazzola per Canne), guide "a cuffia" multilingue per i visitatori, circuiti per l'offerta ricettiva e gastronomica, e tanto altro che ci resta da fare".
  • turismo
  • ItaliaViva
Altri contenuti a tema
«L'Italia è ancora una Repubblica fondata sul lavoro?», ieri il confronto con Teresa Bellanova «L'Italia è ancora una Repubblica fondata sul lavoro?», ieri il confronto con Teresa Bellanova Incontro organizzato da Italia Viva BAT per discutere di lavoro tra presente e futuro
Isola pedonale in Corso Vittorio Emanuele, il parere di Italia Viva Barletta Isola pedonale in Corso Vittorio Emanuele, il parere di Italia Viva Barletta Dell'Aere: «Primo passo verso un riassetto della viabilità del centro cittadino»
1 In memoria di Alexei Navalny, iniziativa a Barletta In memoria di Alexei Navalny, iniziativa a Barletta Una manifestazione silenziosa e senza vessilli proposte per questa sera a Piazza Caduti
PalaMarchiselli inagibile, Rociola: «Serve puntare il dito contro qualcuno?» PalaMarchiselli inagibile, Rociola: «Serve puntare il dito contro qualcuno?» Intervento del responsabile delle politiche giovanili di Italia Viva Puglia
Qualità della vita in Puglia: i numeri a confronto con il resto d'Italia Qualità della vita in Puglia: i numeri a confronto con il resto d'Italia Il settore turistico ha un impatto positivo sull'economia locale e arricchisce anche la qualità della vita dei residenti
Viaggio con gli amici: quali sono i pro e contro Viaggio con gli amici: quali sono i pro e contro Un modo sostenibile di viaggiare
Savio Rociola: «PUMS? A Barletta siamo ancora a zero» Savio Rociola: «PUMS? A Barletta siamo ancora a zero» La nota del responsabile politiche giovanili di Italia Viva
Barletta Ricettiva al convegno dell'Associazione Extralberghiero Puglia Barletta Ricettiva al convegno dell'Associazione Extralberghiero Puglia Approfondimento sull'accoglienza in Fiera del Levante
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.