Giuseppe Lagrasta
Giuseppe Lagrasta
Attualità

«L'italiano è una lingua viva. I social hanno contribuito a dare una svolta nei mondi linguistici»

Nel libro “Le parole verdi” sono stati inseriti due neologismi inventati dal professor Giuseppe Lagrasta

Diffondere una maggiore conoscenza e utilizzo delle parole italiane legate al lessico ambientale, è questo l'obiettivo della campagna "Le parole Verdi. La cultura è energia sostenibile", lanciata dalla Società Dante Alighieri che punta a costruire un eco glossario digitale.

Il progetto, che ha ottenuto il patrocinio del Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica, in collaborazione con il Ministero degli Esteri, e per la XXIII Settimana della Lingua italiana nel mondo, ha visto protagonisti due nuovi neologismi coniati dal professor Giuseppe Lagrasta di Barletta.

Il professore ci spiega: "I neologismi sono dedicati a Italo Calvino, e sono stati inventati attraverso l'esperienza acquisita dalla lettura delle sue opere, che non smetto di studiare e approfondire. Il neologismo Ecocalvinia è la parola verde che descrive la centesima città invisibile; le città invisibili inventate dallo scrittore ligure sono 99. La centesima è inventata da me e vuol indicare la città che racchiude in sé tutte le 99 città. Ecocalvinia però è abitata da cittadini verdi che rispettano la natura, che amano il mare, che non gettano i rifiuti nel mare o negli angoli più nascosti. Ecocalvinia è una città piena di luce a misura di bambine e bambine e di bambini e di adolescenti e anziani".

Il professor Lagrasta ci spiega anche il secondo neologismo: "Ecocosmicomica, il secondo neologismo, indica una scienza intrecciata tra saperi scientifici e saperi umanistici e possiede un suo linguaggio specifico e una sua metodologia di ricerca. Tale metodologia si nutre delle scienze ecologiche e matematiche e naturali, collegate alle scienze letterarie di cui lo scrittore ligure, attraverso i racconti delle Cosmicomiche ne ha dato magnifico esempio".

Abbiamo poi chiesto al professore come l'italiano, essendo una lingua in costante mutamento molto spesso contaminata da slang ed inglesismi, sia mutata nel corso degli anni. Ci illustra: "La lingua italiana è in perenne movimento e le contaminazioni linguistiche sono utili e necessarie per inventare nuove parole, che a loro volta educano e consentono ai giovani di sentirsi cittadini del mondo. I social hanno contribuito a dare una svolta nei mondi linguistici; ma rispettando le nostre tradizioni linguistiche possiamo trarre beneficio dalle contaminazioni con le lingue straniere. La lingua social è lingua giovanissima e dovrà subire ulteriori contraccolpi per assestarsi e formulare un nuovo vocabolario. I neologismi infatti sono un esempio di lingua trasformativa".
Neologismi LagrastaNeologismi LagrastaNeologismi Lagrasta
  • Letteratura
Altri contenuti a tema
“Italo Calvino: il lavoro dello scrittore e il fiume dei racconti” “Italo Calvino: il lavoro dello scrittore e il fiume dei racconti” Il professor Giuseppe Lagrasta presenta il suo ultimo libro, evento promosso da Barletta in Rosa
"Dedicato a Maria", a Barletta uno spettacolo destinato per la crescita dell’alfabeto interiore "Dedicato a Maria", a Barletta uno spettacolo destinato per la crescita dell’alfabeto interiore Nota critica di Giuseppe Lagrasta, Presidente del Comitato Dante Alighieri di Barletta
Moravia nell'analisi del prof. Lagrasta, Presidente Comitato Dante Alighieri di Barletta Moravia nell'analisi del prof. Lagrasta, Presidente Comitato Dante Alighieri di Barletta Una nota critica sul noto romanzo "Gli Indifferenti"
Gianni Rodari, "Le avventure di uno scrittore tra i colori della creatività" Gianni Rodari, "Le avventure di uno scrittore tra i colori della creatività" Una riflessione del prof. Giuseppe Lagrasta, Presidente del Comitato Dante Alighieri di Barletta
Codice Calvino: l’universo letterario di Italo Calvino raccontato da Giuseppe Lagrasta Codice Calvino: l’universo letterario di Italo Calvino raccontato da Giuseppe Lagrasta Una nuova pubblicazione per l’ex preside del Liceo Classico “Casardi”
“In viaggio con il Piccolo Principe”, letture animate per i giovani lettori di Barletta “In viaggio con il Piccolo Principe”, letture animate per i giovani lettori di Barletta Un progetto per i bambini della scuola dell'infanzia
Il comitato Dante Alighieri di Barletta compie 10 anni Il comitato Dante Alighieri di Barletta compie 10 anni Oggi alle 18.30 incontro con Alessandro Masi
L'evento per ricordare Pasolini presso la Sala Rossa del Castello L'evento per ricordare Pasolini presso la Sala Rossa del Castello Nasce della collaborazione dei tre dirigenti scolastici Antonio Francesco Diviccaro, Serafina Ardito e Giuseppe Lagrasta
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.