Europa
Europa
Scuola e Lavoro

Patto Nord Barese Ofantino, «serve un piano per salvaguardare i lavoratori»

Cgil Cisl ed Rsa chiedono un incontro urgente con il sindaco Cannito

«Si apprende che il Comune di Barletta, in 26 giugno 2018, ha indetto un'asta pubblica per procedere alla vendita delle proprie quote di partecipazione nell'Agenzia per l'Occupazione e lo Sviluppo dell'Area Nord Barese Ofantina. Pertanto le organizzazioni sindacali sensibilizzano i Sindaci ad un fattivo ripensamento per ricreare le condizioni di rilancio del PTNBO, tralasciando tutte le misure in atto che di fatto portano alla liquidazione o alienazione dell'Ente, impegnandosi piuttosto a programmare un piano d'impresa che possa guardare al futuro e salvaguardare tutti i livelli occupazionali anche alla luce delle nuove sfide per lo sviluppo del territorio».

È quanto scrivono Giuseppe Deleonardis, segretario generale Cgil Bat, e Giuseppe Boccuzzi, segretario generale Cisl Bari-Bat. «Si chiede pertanto al nuovo Sindaco di Barletta dott. Cannito un urgente incontro per avviare un confronto sul rilancio del Patto Territoriale, il ritiro dell'asta pubblica e un impegno per la salvaguardia dei livelli occupazionali e valorizzazione del patrimonio umano e delle professionalità acquisite».
  • Cgil
  • Sindacati
  • Patto Nord Barese Ofantino
Altri contenuti a tema
Covid, 20mila lavoratori agricoli della Bat esclusi dai ristori. Sabato mobilitazione a Barletta Covid, 20mila lavoratori agricoli della Bat esclusi dai ristori. Sabato mobilitazione a Barletta I sindacati: «Servono misure urgenti per i lavoratori agricoli»
1 Pes Bat: «Qual è lo stato del Contratto Istituzionale di Sviluppo?» Pes Bat: «Qual è lo stato del Contratto Istituzionale di Sviluppo?» Il Pes Bat scrive al Prefetto e al Presidente della Provincia
8 marzo, l'incontro in streaming della Cgil Bat con protagoniste del territorio 8 marzo, l'incontro in streaming della Cgil Bat con protagoniste del territorio La giornata internazionale della donna: «E donna sia…anche in pandemia»
Covid, anche nella Bat è stata avviata la campagna vaccinale per i Vigili del fuoco Covid, anche nella Bat è stata avviata la campagna vaccinale per i Vigili del fuoco Fp Cgil Bat: “Soccorritori che ogni giorno rischiano il contagio”. Il 2 marzo è cominciata la somministrazione
118 nella Bat: passi in avanti per l’internalizzazione del servizio 118 nella Bat: passi in avanti per l’internalizzazione del servizio Approvata la deliberazione della Asl di indirizzo per l’affidamento a Sanitaservice
Mennea a sostegno del Patto territoriale Nord Barese-Ofantino Mennea a sostegno del Patto territoriale Nord Barese-Ofantino «È di fondamentale importanza sottoscrivere l’accordo quadro e finanziarlo per i prossimi anni»
Pesca, aumento giornate di fermo: preoccupazione della Flai Cgil Bat Pesca, aumento giornate di fermo: preoccupazione della Flai Cgil Bat Nel decreto pubblicato dal Mipaaf sono previste giornate aggiuntive al fermo pesca a strascico nel 2021
Vaccini anti-Covid: «Serve accelerare, altrimenti ci vorranno anni» Vaccini anti-Covid: «Serve accelerare, altrimenti ci vorranno anni» Da Cgil e Spi Bat Biagio D’Alberto e Felice Pelagio analizzano i dati delle prenotazioni nei comuni della Bat
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.