Europa
Europa
Scuola e Lavoro

Patto Nord Barese Ofantino, «serve un piano per salvaguardare i lavoratori»

Cgil Cisl ed Rsa chiedono un incontro urgente con il sindaco Cannito

«Si apprende che il Comune di Barletta, in 26 giugno 2018, ha indetto un'asta pubblica per procedere alla vendita delle proprie quote di partecipazione nell'Agenzia per l'Occupazione e lo Sviluppo dell'Area Nord Barese Ofantina. Pertanto le organizzazioni sindacali sensibilizzano i Sindaci ad un fattivo ripensamento per ricreare le condizioni di rilancio del PTNBO, tralasciando tutte le misure in atto che di fatto portano alla liquidazione o alienazione dell'Ente, impegnandosi piuttosto a programmare un piano d'impresa che possa guardare al futuro e salvaguardare tutti i livelli occupazionali anche alla luce delle nuove sfide per lo sviluppo del territorio».

È quanto scrivono Giuseppe Deleonardis, segretario generale Cgil Bat, e Giuseppe Boccuzzi, segretario generale Cisl Bari-Bat. «Si chiede pertanto al nuovo Sindaco di Barletta dott. Cannito un urgente incontro per avviare un confronto sul rilancio del Patto Territoriale, il ritiro dell'asta pubblica e un impegno per la salvaguardia dei livelli occupazionali e valorizzazione del patrimonio umano e delle professionalità acquisite».
  • Cgil
  • Sindacati
  • Patto Nord Barese Ofantino
Altri contenuti a tema
Pescatori in assemblea alla Camera del lavoro di Barletta Pescatori in assemblea alla Camera del lavoro di Barletta Diverse le tematiche previste, tra cui l'incidenza del maltempo sulle condizioni del mare
Contro il decreto sicurezza la posizione di gruppi e associazioni di Barletta Contro il decreto sicurezza la posizione di gruppi e associazioni di Barletta Si allarga l’adesione al coordinamento per i diritti umani
No al “Decreto sicurezza”, nella Bat nasce un coordinamento per i diritti umani No al “Decreto sicurezza”, nella Bat nasce un coordinamento per i diritti umani Oggi ad Andria la presentazione del documento-appello
Infermieri in agitazione, domani sit-in davanti alla Prefettura di Barletta Infermieri in agitazione, domani sit-in davanti alla Prefettura di Barletta A rischio numerosi posti di lavoro e un abbassamento dei livelli di assistenza
Rinnovo contratto per le guardie campestri nella Bat: trattativa mai avviata Rinnovo contratto per le guardie campestri nella Bat: trattativa mai avviata Riglietti (Flai Cgil): «Pronti alla mobilitazione se non convocati immediatamente»
2 Legalità e trasparenza, intesa fra Comune di Barletta e Cgil, Cisl e Uil Legalità e trasparenza, intesa fra Comune di Barletta e Cgil, Cisl e Uil Procollo su affidamenti pubblici di lavori, forniture, servizi e clausola sociale
Legalità negli appalti pubblici, a Barletta c’è l’intesa con i sindacati Legalità negli appalti pubblici, a Barletta c’è l’intesa con i sindacati Oggi la firma del protocollo tra amministrazione e Cgil, Cisl e Uil Bat
Refezione nelle scuole di Barletta, domani sciopero degli addetti Refezione nelle scuole di Barletta, domani sciopero degli addetti Si protesta contro il taglio delle ore: presidio al centro cottura di via Donizetti
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.