Consiglieri comunali
Consiglieri comunali
Politica

Oli esausti, a Barletta approvata la mozione per implementare la raccolta

Il M5S: «Si tratta di un importante passo per la salvaguardia e la protezione del nostro ambiente»

«Nel consiglio comunale che si è svolto il 21 aprile, è stata approvata una mozione, presentata dal nostro gruppo consiliare, per implementare la raccolta cittadina di olii alimentari esausti provenienti da uso domestico». A scrive sono i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle, Beppe Basile, Antonio Coriolano e Maria Angela Carone.

«Si tratta - proseguono - di un importante passo per la salvaguardia e la protezione del nostro ambiente. Approvando la nostra proposta, il consiglio ha impegnato l'amministrazione a mettere in atto una campagna di informazione e sensibilizzazione dei barlettani, per aumentare la raccolta degli olii alimentari esausti ed evitare quindi che vadano dispersi nell'ambiente. Contestualmente si dovranno aumentare i punti di raccolta sul territorio, potenziando il servizio già in essere.

I danni che l'errato smaltimento di queste sostanze provoca sono molteplici, a cominciare dalle stesse tubature domestiche, continuando per le condotte fognarie e il depuratore, per finire all'ambiente naturale che ci circonda, primo fra tutti il mare.

Con un gesto semplice ma concreto si può limitare tutto questo. Installando raccoglitori in punti presidiati e facilmente raggiungibili dagli utenti, unitamente ad una campagna di informazione e sensibilizzazione sui danni che l'errato smaltimento di queste sostanze comporta, si potrà ridurre la quantità di olii che vengono dispersi e migliorare lo stato del nostro ambiente».
  • Consiglio comunale
  • Movimento 5 stelle
Altri contenuti a tema
L'infermiere di famiglia e di comunità, la proposta di legge in Regione L'infermiere di famiglia e di comunità, la proposta di legge in Regione Il Movimento 5 Stelle ha presentato la proposta per potenziare l'assistenza domiciliare
1 Sfiduciato Cannito, il M5S cosa fa? Il parere di Grazia Di Bari Sfiduciato Cannito, il M5S cosa fa? Il parere di Grazia Di Bari La consigliera regionale: «Questa amministrazione non poteva andare avanti perché ha sbagliato troppo. La città ha pagato le scelte politiche di tre anni fa»
Ultimo consiglio prima dello scioglimento, si voteranno i debiti fuori bilancio Ultimo consiglio prima dello scioglimento, si voteranno i debiti fuori bilancio Convocazione fissata per domani pomeriggio
1 Consiglio comunale, il saluto e la commozione di Cannito Consiglio comunale, il saluto e la commozione di Cannito Il sindaco: «Auguro alla città di Barletta per il futuro di essere amministrata da uomini e donne libere»
Volantini sul consiglio comunale, timori per la capienza della sala Volantini sul consiglio comunale, timori per la capienza della sala Diramata una comunicazione per precisare la capienza massima dell'aula consiliare in via Zanardelli
Nuovo Consiglio comunale convocato il 13 ottobre Nuovo Consiglio comunale convocato il 13 ottobre I punti all'ordine del giorno di cui si discuterà
Mercoledì prossimo si voterà la sfiducia al sindaco Mercoledì prossimo si voterà la sfiducia al sindaco Convocato il consiglio comunale per il 13 ottobre alle ore 15.30
1 Nuovo Consiglio Comunale convocato per il 29 settembre Nuovo Consiglio Comunale convocato per il 29 settembre Tutti i punti all'ordine del giorno di cui si discuterà
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.