Consiglio comunale di Barletta. <span>Foto Ida Vinella</span>
Consiglio comunale di Barletta. Foto Ida Vinella
Istituzionale

Nuovo Consiglio Comunale convocato per il 29 settembre

Tutti i punti all'ordine del giorno di cui si discuterà

Il Consiglio Comunale è convocato presso la Sala consiliare, ubicata al piano rialzato dell'ex tribunale in via Zanardelli, per il giorno 29 settembre 2021 con inizio alle ore 16,00 in prima convocazione ed il giorno 1 ottobre con inizio alle 16,00 in seconda convocazione.

Ordine del giorno

  1. Cessazione dalla carica dei consiglieri comunali Marzocca Ruggiero e Lionetti Salvatore, nominati assessori e subentro del primo dei non eletti delle rispettive liste, in applicazione dell'art. 64 comma 2 D.lgs. 267/2000.Interrogazioni e interpellanze.
  2. Comunicazione dei componenti della Giunta comunale (art. n.40, 2 comma, del D.lgs. e dell'art. n.6 del vigente Statuto comunale).
  3. Riconoscimento e presa d'atto del debito fuori bilancio derivante da sentenza n. 167/21 pronunciata dal Giudice di pace di Barletta - Avvocatura.
  4. Riconoscimento e presa d'atto del debito fuori bilancio derivante da sentenza n. 178/21 pronunciata dal Giudice di pace di Barletta - Avvocatura.
  5. Riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 173/2021 del Giudice di pace di Barletta Avvocatura comunale.
  6. riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 163/2021 del Giudice di pace di Barletta
  7. Avvocatura comunale.
  8. Riconoscimento e presa d' atto del debito fuori bilancio derivante da sentenza n. 199/21 pronunciata dal Giudice di pace di Barletta – Avvocatura.
  9. Riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 71/2021 del Giudice di pace di Barletta - Avvocatura comunale.
  10. Art.194 d. lgs. 267/2000. Riconoscimento di legittimità e presa d'atto dei debiti fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 290/2020 del Giudice di pace di Barletta.
  11. Riconoscimento e presa d'atto del debito fuori bilancio derivante da sentenza n. 82/21 pronunciata dal Giudice di pace di Barletta - Avvocatura.
  12. Riconoscimento e presa d'atto del debito fuori bilancio derivante da sentenza pronunciata dal Giudice di pace di Barletta n. 104/21 - Avvocatura.
  13. Art.194 d. lgs. 267/2000. Riconoscimento di legittimità e presa d'atto dei debiti fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 96/2021 del Giudice di pace di Barletta.
  14. Riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 84/2021 del Giudice di pace di Barletta Avvocatura comunale.
  15. Riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 132/2021 del Giudice di pace di Barletta Avvocatura comunale.
  16. Riconoscimento del debito fuori bilancio relativo alla pulizia straordinaria dell'aula consiliare di via Zanardelli.
  17. Riconoscimento e presa d'atto del debito fuori bilancio derivante da sentenza n. 448/21 pronunciata dal Tribunale di Trani. Avvocatura.
  18. Riconoscimento e presa d'atto del debito fuori bilancio derivante da sentenza n. 126/21 pronunciata dal Giudice di pace di Barletta - Avvocatura.
  19. Riconoscimento e presa d' atto del debito fuori bilancio derivante da sentenza n. 125/21 pronunciata dal Giudice di pace di Barletta - Avvocatura.
  20. Riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 680/2021 del Tribunale di Trani Avvocatura comunale.
  21. Riconoscimento e presa d' atto del debito fuori bilancio derivante da sentenza n. 128/21 pronunciata dal Giudice di pace di Barletta - Avvocatura.
  22. Riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 26/2021 del Giudice di pace di Barletta Avvocatura comunale.
  23. Riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dall'ordinanza 20994/2020 della Corte suprema di Cassazione Avvocatura comunale.
  24. Riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dall'ordinanza 20993/2020 della Corte suprema di Cassazione Avvocatura comunale.
  25. Art.194 d. lgs. 267/2000. Riconoscimento di legittimità e presa d'atto dei debiti fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 45/2021 del Giudice di pace di Barletta.
  26. Art.194 d. lgs. 267/2000. Riconoscimento di legittimità e presa d'atto dei debiti fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 138/2021 del Giudice di pace di Barletta.
  27. Riconoscimento e presa d'atto del debito fuori bilancio derivante da sentenza n. 70/21 pronunciata dal Giudice di pace di Barletta. Avvocatura
  28. Riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 193/2021 del Giudice di pace di Barletta Avvocatura comunale.
  29. Riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dalla sentenza della Corte Suprema di Cassazione quarta sezione penale n. 30270/2020 - Seconda parte Servizio autonomo contenzioso e legalità.
  30. Riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dalla sentenza della Corte di Appello sezione penale del 28.5.2018 Sesta parte servizio autonomo contenzioso e legalità.
  31. Integrazione e riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n°84/2021 del Giudice di Pace di Barletta. Avvocatura comunale.
  32. Integrazione e riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n°104/2021 del Giudice di Pace di Barletta. Avvocatura comunale
  33. Adeguamento Istat oneri di urbanizzazione (art. 16 del D.P.R. 06.06.2001 n 380 e leggi regionali n 6 del 12.02.1979, n 66 del 31.10.1979, n 6 dell'08.03.1985 e n 53 del 03.06.1985).
  34. Attivazione degli usi temporanei nel territorio comunale. Linee di indirizzo.
  35. Variante semplificata di PRG per apposizione vincolo preordinato ad esproprio finalizzato all'attuazione dell'intervento denominato la Sfida del borgo, progetto rigenerazione urbana, volto alla riduzione fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale.
  36. Adeguamento del Regolamento per la formazione, funzionamento, e la composizione della commissione locale per il paesaggio integrata V.A.S. all'art. 8 della legge regionale 7 ottobre 2009 n.20 ss.mm.ii.
  37. Ordine del giorno ex art. 60 del regolamento del Consiglio Comunale acquisizione aree di proprietà privata in via C. Cafiero (struttura commerciale LIDL) e di aree di proprietà privata ricomprese nel progetto denominato la Sfida del borgo.






  • Consiglio comunale
Altri contenuti a tema
Il consiglio comunale di Barletta torna a riunirsi il 3 ottobre Il consiglio comunale di Barletta torna a riunirsi il 3 ottobre Tra i punti all'ordine del giorno, la nomina delle commissioni consiliari
PD Barletta: «Il consiglio comunale  si chiude con un dietrofront di Cianci e dell’amministrazione Cannito» PD Barletta: «Il consiglio comunale si chiude con un dietrofront di Cianci e dell’amministrazione Cannito» «Quella di oggi è una vittoria della opposizione in Consiglio, ma è soprattutto una vittoria dei cittadini»
Diviccaro sul "vuoto" dell'estate barlettana, «la mia domanda non ritenuta di attualità» Diviccaro sul "vuoto" dell'estate barlettana, «la mia domanda non ritenuta di attualità» Il tema proposto dalla consigliera di opposizione non è stato discusso
1 Non si procederà all'acquisto del nuovo immobile Bar.S.A. Non si procederà all'acquisto del nuovo immobile Bar.S.A. La decisione nell'assemblea della municipalizzata: concluso il confronto in consiglio comunale
Convocato il Consiglio Comunale: il punto all’ordine del giorno riguarda la Bar.S.A. Convocato il Consiglio Comunale: il punto all’ordine del giorno riguarda la Bar.S.A. Si terrà giovedì 1 settembre nella Sala Consiliare in via Zanardelli
Nuovo consiglio comunale convocato per giovedì 1 settembre Nuovo consiglio comunale convocato per giovedì 1 settembre Unico punto all'ordine del giorno: acquisto immobile per Bar.S.A.
1 Nuova sede Bar.S.A., PD Barletta chiede confronto in consiglio comunale Nuova sede Bar.S.A., PD Barletta chiede confronto in consiglio comunale Rosa Cascella: «Prima dell'aggiudicazione definitiva dell'immobile, doveroso coinvolgere il Consiglio»
Antonella Crescente neo assessore nella giunta Cannito, il commento di Forza Italia Antonella Crescente neo assessore nella giunta Cannito, il commento di Forza Italia «Siamo certi che la competenza e la passione che accompagnano Antonella saranno di supporto a tutta la macchina amministrativa»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.