Villa Bonelli
Villa Bonelli
Eventi

Nuovi spazi per lo spettacolo a Barletta, intesa tra operatori e Comune

In estate potranno essere utilizzati la Piazza d'Armi del Castello, il GOS e Villa Bonelli

Elezioni Regionali 2020
Positivo e costruttivo l'incontro che si è svolto nella giornata di mercoledì 3 giugno a Palazzo di Città, fra la delegazione degli operatori dello spettacolo della città di Barletta, che conta ad oggi oltre 100 adesioni, composta da due tecnici del comparto e da Michela Diviccaro - in qualità di portavoce - con le rappresentanze politiche e tecniche del settore cultura.

Presenti la consigliera Stella Mele, presidente della commissione Cultura, il suo vice il consigliere Ruggiero Quarto, l'Assessore al ramo Graziana Carbone e la Dirigente Santa Scommegna.

«Le componenti politiche hanno continuato a lavorare con noi nella direzione propositiva dell'ascolto - riferisce la portavoce Diviccaro - e, lette le nostre proposte tecniche - su invito esplicito del Sindaco formulato nell'incontro tra le parti del 27 maggio scorso, e per facilitare l'individuazione di una via percorribile, siamo giunti a concordare alcuni primi, fondamentali punti di sintesi:
  • la cifra dedicata con certezza alla nostra programmazione sarà dedotta dalle economie del settore cultura e affini,
  • la stessa potrebbe essere ampliata in caso di ulteriori trasferimenti statali,
  • i luoghi dotati di agibilità, service e servizi da parte del Comune saranno Piazzale d'Armi, il G.O.S, Villa Bonelli e Sant'Antonio.
L' Assessora e la Presidente hanno poi riferito al Sindaco modalità di svolgimento e contenuti dell'incontro e lo stesso si è detto favorevole al sostengo del comparto sollecitando il protocollo di una richiesta ufficiale corredata di linee di indirizzo utili ad una rapida deliberazione.

È stato compiuto un passo importante grazie alla disponibilità delle componenti politiche del comparto che ringraziamo. Un primo, importante passo!».
  • Spettacolo
Altri contenuti a tema
Oltre 100 lavoratori dello spettacolo a Barletta scrivono al Comune Oltre 100 lavoratori dello spettacolo a Barletta scrivono al Comune Si procede verso un provvedimento denominato “Sostegno e Riapertura Estate 2020”
Cultura e spettacolo, dalla Regione Puglia 17 milioni di euro per il settore Cultura e spettacolo, dalla Regione Puglia 17 milioni di euro per il settore Il Piano per sostenere imprese e operatori è stato approvato oggi dalla Giunta regionale
Nasce "A Viva Voce", in diretta tutti i lunedì sera sul network Viva Nasce "A Viva Voce", in diretta tutti i lunedì sera sul network Viva Pako Carlucci e Lele Sgherza  in onda con un nuovo show dal 4 maggio
1 Barletta Summer Show, causa maltempo rinviato lo spettacolo di Biagio Izzo Barletta Summer Show, causa maltempo rinviato lo spettacolo di Biagio Izzo Tutto rinviato a venerdì 19 luglio ore 21.30
"Barletta Summer Show": tra gli ospiti Toti e Tata, Biagio Izzo e Mammucari "Barletta Summer Show": tra gli ospiti Toti e Tata, Biagio Izzo e Mammucari Gli artisti di fama nazionale si esibiranno presso il Castello Svevo e la Fiumara
2 “Avanti un altro”, nulla di fatto per la barlettana Daniela Pedico “Avanti un altro”, nulla di fatto per la barlettana Daniela Pedico Vinte due prove ma il suo avversario è più veloce di lei
“Lo sguardo aperto. Segni di Misericordia nel cinema, nel teatro, nella cultura” “Lo sguardo aperto. Segni di Misericordia nel cinema, nel teatro, nella cultura” Spettacolo teatrale nella Sala della Comunità S. Antonio a Barletta
"Village Night" al Puglia Outlet Village con Massimo Lopez "Village Night" al Puglia Outlet Village con Massimo Lopez Una notte di spettacolo ed enogastronomia a Molfetta
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.