Sanità
Sanità
La città

Il dott. Michele Barbara di Barletta nominato nuovo Presidente dell’AOOI

Il direttore Generale della Asl Bt: «Vanno i nostri complimenti e gli auguri di buon lavoro»

Elezioni Regionali 2020
È il Dottor Michele Barbara, direttore dell'UOC di Otorinolaringoiatria dell'Ospedale "Mons. Dimiccoli" di Barletta, il nuovo Presidente dell'AOOI – Associazione Otolaringologi Ospedalieri Italiani.
"In questo momento complesso della nostra vita personale e professionale, la nostra Associazione sarà chiamata a dare delle risposte adeguate a sorreggere e potenziare la nostra specialità. Una specialità che in alcune regioni e province ha subito riorganizzazioni non in linea con l'alto valore professionale che l'otorinolaringoiatria merita", dice il neo-Presidente dell'AOOI. "Sono consapevole di aver ricevuto un mandato importante, e ne sono molto onorato. Ma allo stesso tempo sono sicuro che solo con l'aiuto di tutti riusciremo a superare le sfide che ci aspettano, per continuare a fare grande la tradizione dell'AOOI, a partire dall'obbligo morale di tenere alto il nome degli illustri e stimati predecessori che con intelligenza, determinazione, altruismo e molta saggezza hanno tenuto unito e forte questo meraviglioso sodalizio".

L'AOOI rappresenta una delle società scientifiche di otorinolaringoiatria più antiche d'Italia. Nata nel 1947, è stata accreditata nel 2019 dal Ministero della Salute per produrre e diffondere linee guida su temi sanitari di interesse nel proprio ambito di attività, costituendo non soltanto un importante punto di riferimento per la propria disciplina, ma anche per la tutela dello specialista in materia di responsabilità professionale.

"Al dottor Michele Barbara neo Presidente nazionale dell'AOOI vanno i nostri complimenti e gli auguri di buon lavoro - dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale della Asl Bt - noi e i nostri pazienti conosciamo bene il suo alto valore professionale, la sua passione e la sua dedizione al lavoro. Anche negli ultimi mesi ha continuato in totale sicurezza a operare e ha portato avanti tutte le attività della unità operativa che dirige. Siamo certi che si distinguerà anche come presidente AOOI".
  • Asl Bt
Altri contenuti a tema
Ferie solidali, i dipendenti della Asl Bt potranno cederle ai colleghi Ferie solidali, i dipendenti della Asl Bt potranno cederle ai colleghi Alessandro Delle Donne: «Uno strumento bello e semplice di solidarietà concreta»
118 Asl BT, soccorso in acqua anche sulla costa di Barletta 118 Asl BT, soccorso in acqua anche sulla costa di Barletta Fino al 15 settembre sarà attivo il servizio di assistenza in acqua con idromoto
Sì alle visite in ospedale, Delle Donne: «Pronti a chiudere se torna l'epidemia» Sì alle visite in ospedale, Delle Donne: «Pronti a chiudere se torna l'epidemia» Le dichiarazioni del direttore generale dell'Asl Bt, Alessandro Delle Donne
Asl Bt, prorogati al 31 gennaio 2021 i contratti degli Oss Asl Bt, prorogati al 31 gennaio 2021 i contratti degli Oss Una prima proroga dei contratti in scadenza a giugno 2020 era stata già deliberata
1 Cauta riapertura degli ospedali, ok agli accessi controllati Cauta riapertura degli ospedali, ok agli accessi controllati La Asl Bt ha disposto la possibilità di accesso agli ospedali e ai presidi territoriali per i visitatori
Impossibile visitare i propri cari ricoverati, Cannito: «Collaboriamo» Impossibile visitare i propri cari ricoverati, Cannito: «Collaboriamo» Il sindaco risponde alle richieste dei cittadini: «Vi capisco, ma abbiate pazienza»
Asl Bt, prorogati al 30 settembre i contratti degli operatori socio-sanitari Asl Bt, prorogati al 30 settembre i contratti degli operatori socio-sanitari Allessandro Delle Donne: «Siamo consapevoli dell'importante lavoro che svolgono gli operatori socio-sanitari»
2 Malati soli in ospedale: visite dei parenti? Meglio la prudenza Malati soli in ospedale: visite dei parenti? Meglio la prudenza L'Asl Bt sta valutando la possibilità di consentire ai padri di assistere al parto naturale delle proprie compagne
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.