Famiglia
Famiglia
Servizi sociali

Il Comitato Progetto Uomo ONLUS rinnova il suo direttivo

«Siamo una piccola realtà locale, fiore spontaneo cresciuto tra le spine»

Dopo dieci anni di "onorato servizio" tra le quinte del Comitato Progetto Uomo ONLUS, dedicati all'apertura dei Centri d'Aiuto nelle città di Barletta, Andria e Trani, mi sono reso disponibile a ri-presiedere l'associazione con l'obiettivo di poter realizzare nel triennio 2017- 2020 un rinnovamento generazionale dei suoi componenti e dei suoi responsabili.

In un tempo come questo, in cui la famiglia descritta dalla nostra costituzione (artt. 29, 30, 31) e la tutela di ogni vita umana, dal suo inizio (art.2 legge 194/78) fino al termine naturale, sono oggetto di numerose forze che cercano di distruggerle o comunque di deformarle, il Comitato Progetto Uomo ha il compito di contribuire in modo sempre più incisivo alla loro tutela. Com'è nella nostra natura, tale compito si concretizza in un'azione culturale che induca cittadini e amministratori a mettere al centro dell'attenzione politica la tutela e la promozione della vita umana e della famiglia costituzionale. Occorre costruire una comunità solidale che sopravviva all'inverno demografico e valoriale in atto, conservando e sviluppando quei principi che hanno permesso progresso e benessere alla nostra società: lavoro-famiglia-solidarietà. Il mio impegno, dunque, sarà quello di dedicarmi alla formazione di un corpo associativo che garantisca operatività e incisività nell'oggi e per il domani, tessendo una rete di relazioni e collaborazioni con quanti, cittadini singoli o associati, a livello delle città in cui siamo presenti (Andria, Barletta, Bisceglie, Trani), regionale e nazionale, operano in questa direzione. Nel triennio appena iniziato troveremo anche la forza per celebrare in modo degno il venticinquennale della nostra Associazione: una piccola realtà locale, fiore spontaneo cresciuto tra spine e sassi, che proprio in questo ha trovato la sua caparbietà e lo stimolo al suo progresso, per venticinque anni di vita. In questo momento desidero ringraziare quanti, con la loro opera di volontariato o con il loro contributo economico del 5xmille, hanno reso possibile l'operatività del Comitato. Un ringraziamento particolare va alle Amministrazioni Comunali, alle Istituzioni Scolastiche, alle Parrocchie, alla Fondazione Megamark, alle Associazioni delle quattro città che hanno sostenuto il nostro servizio di volontariato per la Maternità e la Prima Infanzia, e non per ultimo … a "Colui che tutto muove".

La motivazione di un premio recentemente ricevuto è la testimonianza di un lavoro svolto da tutti noi con passione e determinazione: "I Centri d'Aiuto per mamme e gestanti in difficoltà e le iniziative che negli anni il Comitato Progetto Uomo ha promosso, l'hanno reso riconoscibile presidio della cultura della vita e della famiglia in tutto il territorio".
  • Famiglia
Altri contenuti a tema
Le fondazioni di famiglia Le fondazioni di famiglia Un modo per vincolare il patrimonio familiare per uno scopo specifico
A Barletta la scuola di formazione permanente per famiglie e sposi A Barletta la scuola di formazione permanente per famiglie e sposi L'iniziativa è promossa dall'Ufficio diocesano "Famiglia e Vita"
Bonus fornitura idrica per le famiglie di Barletta Bonus fornitura idrica per le famiglie di Barletta I cittadini in condizione di disagio economico e in possesso dei requisiti potranno richiedere il bonus
4 Fiocco rosa a Barletta, ecco la prima nata del 2018 Fiocco rosa a Barletta, ecco la prima nata del 2018 La piccola, residente a Trinitapoli, è la primogenita di una famiglia romena
Adozione internazionale, un incontro per tutte le famiglie Adozione internazionale, un incontro per tutte le famiglie Appuntamento presso il santuario di Maria SS. dello Sterpeto
Sesta edizione di "Piovono storie", il teatro per bambini e famiglie Sesta edizione di "Piovono storie", il teatro per bambini e famiglie Domani alle ore 19.00, presso la Sala della Comunità S. Antonio
Rinviata per maltempo la 24^ Giornata di Solidarietà pro Terra Santa Rinviata per maltempo la 24^ Giornata di Solidarietà pro Terra Santa L'evento, posticipato di una settimana, vedrà la presenza di Mons. Pasquale Larocca
Ogni famiglia spende 412 euro al mese per il cibo Ogni famiglia spende 412 euro al mese per il cibo Analisi di Coldiretti Puglia: drammatico l'aumento dei prezzi
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.