Scuola
Scuola
La città

Borracce per gli alunni di Barletta, accolta la proposta di Grazia Desario

Le borracce verranno distribuite a tutti gli alunni della scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado

Elezioni Regionali 2020
La coordinatrice Bat di Italia in comune Grazia Desario esprime la propria soddisfazione per la presa in considerazione della proposta "Borracce per tutti gli alunni", pubblicata su diverse testate giornalistiche.

«Ringrazio l'amministratore unico della Barsa, avvocato Michele Cianci per aver dato seguito alla proposta di Italia in comune dimostrando, ancora una volta, la sua sensibilità sui temi ambientali. Sinergia e unità di intenti , sono alla base di una politica ambientale che mette al centro il cittadino prendendosi cura della sua salute. L'iniziativa proposta da Italia in comune, nasce dall'esigenza di diminuire l'uso della plastica e rientra nella sensibilizzazione delle future generazioni alla tutela del pianeta. Auspico che questa bellissima iniziativa faccia da volano per una continuità educativa tra scuola, amministrazione e famiglia. Puntare su una Barletta green deve essere l'obiettivo di tutti!

Le borracce verranno distribuite a tutti gli alunni della scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado e sono certa che il coinvolgimento dei nostri giovanissimi cittadini porterà tanto entusiasmo da iniziare a prendere consapevolezza della tutela dell'ambiente. Questi sono i risultati tangibili e gli obiettivi che dovrebbe raggiungere la politica, quella rivolta al bene comune».
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Ritorno a scuola, dubbi e incertezze: martedì protestano i dirigenti scolastici Ritorno a scuola, dubbi e incertezze: martedì protestano i dirigenti scolastici Uil scuola: «Dal ministero nessuna indicazione, scuole lasciate al loro destino»
Ritorno a scuola: Comuni e Province si confrontano con i dirigenti Ritorno a scuola: Comuni e Province si confrontano con i dirigenti In Puglia la scuola riaprirà il 24 settembre, dopo le elezioni regionali
Scuola, in Puglia riprende il 24 settembre: ecco il calendario Scuola, in Puglia riprende il 24 settembre: ecco il calendario Si comincia il 24 settembre e si finisce l'11 giugno, tutti i ponti e le festività. Le scuole possono modificarlo in base alle loro esigenze
Scuola, in Puglia al via il 24 settembre: «Ma servono certezze» Scuola, in Puglia al via il 24 settembre: «Ma servono certezze» «Servono certezze e risorse per evitare enormi disagi nel prossimo anno scolastico»
Rientro a scuola il 14 settembre, Azzolina: «Addio classi pollaio» Rientro a scuola il 14 settembre, Azzolina: «Addio classi pollaio» Il presidente Conte: «Obiettivo contrastare povertà educativa e dispersione scolastica». Azzolina: «Dall'1 luglio tour negli istituti di tutta Italia»
Didattica a distanza e voglia di tornare tra i banchi di scuola Didattica a distanza e voglia di tornare tra i banchi di scuola Il prof Danilo Marano: «La condivisione in presenza è irrinunciabile per la crescita dei ragazzi»
Didattica a distanza, cosa ne pensano gli studenti? Didattica a distanza, cosa ne pensano gli studenti? Presentata inchiesta della Flc Cgil. Ad oggi nessuna certezza sulla ripresa a settembre
Fine anno scolastico, i saluti del sindaco di Barletta ai ragazzi Fine anno scolastico, i saluti del sindaco di Barletta ai ragazzi «Ricominciare non sarà facile, ma ce la faremo perché la scuola è importante per tutti»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.