Filannino Cannito
Filannino Cannito
La città

Crimini a Barletta, il Prefetto riunisce le forze di Polizia

Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia uniti per una città più sicura

Il Prefetto di Barletta Andria Trani, Emilio Dario Sensi, ha presieduto questa mattina presso il Palazzo del Governo di Barletta la Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia, chiamata ad esaminare il tema della sicurezza pubblica nella Città di Barletta (alla luce dei recenti episodi criminosi avvenuti nei giorni scorsi nel centro cittadino) e più in generale dell'intero territorio provinciale.

All'incontro hanno preso parte, tra gli altri, il Questore di Bari, Carmine Esposito, il Comandante provinciale dei Carabinieri di Bari, Col. Fabio Cairo, il Comandante del Gruppo Guardia di Finanza di Barletta, Col. William Vinci, il dirigente del Commissariato di Pubblica Sicurezza Luciano Di Prisco, il Sindaco di Barletta Cosimo Damiano Cannito ed il Comandante della Polizia Municipale di Barletta Savino Filannino. In considerazione dei recenti episodi verificatisi e che hanno destato allarme in Città, i rappresentanti delle Forze di Polizia hanno assicurato la massima attenzione degli organi competenti nelle attività investigative ed una ancor più capillare intensificazione dei presìdi e delle misure di sicurezza, anche attraverso l'immediata attivazione di servizi straordinari di controllo con la collaborazione della Polizia Locale.

I dati in possesso delle Forze di Polizia ed esaminati quest'oggi nel corso della riunione hanno comunque registrato, nella Città di Barletta, una significativa diminuzione dei reati nell'ultimo anno, con le rapine calate del 20% e quelle in banca del 50% (dati questi che si riflettono sull'intero territorio provinciale). Accanto alle attività di prevenzione e controllo che continueranno ad essere garantite dagli organi competenti, si è preso atto della disponibilità da parte dell'Amministrazione Comunale di adottare ulteriori misure di sicurezza, attraverso in particolare l'implementazione ed il potenziamento del sistema di videosorveglianza.

Nel corso della riunione è stato inoltre approfondito il tema relativo ai furti in agricoltura, già all'attenzione delle Forze di Polizia, con il coordinamento della Prefettura, che nelle scorse settimane aveva esaminato la questione anche con le associazioni di categoria. A tal proposito saranno predisposti servizi mirati nelle zone della provincia considerate più a rischio, specie in concomitanza con l'imminente stagione olivicola.
  • Carabinieri
  • Guardia di Finanza
  • Sicurezza
  • Commissariato di Pubblica Sicurezza
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
Controlli dei Carabinieri sulla litoranea di Barletta Controlli dei Carabinieri sulla litoranea di Barletta Sequestrati ad un venditore ambulante marocchino giochi da spiaggia contraffatti
Jova Beach Party, il sindaco Cannito: «Per Barletta è una sfida» Jova Beach Party, il sindaco Cannito: «Per Barletta è una sfida» Il primo cittadino illustra la macchina organizzativa in atto per l'evento di sabato
1 Cannito: «Ancora nessuna notizia della graduatoria per 13 addetti a tempo determinato» Cannito: «Ancora nessuna notizia della graduatoria per 13 addetti a tempo determinato» «Servono chiarezza e tempi certi, non capiamo quanto stia accadendo»
Scippo al mercato di Largo San Nicola a Barletta, scatta l'arresto Scippo al mercato di Largo San Nicola a Barletta, scatta l'arresto I Carabinieri hanno rintracciato il malvivente, un 48enne barlettano
1 Gli auguri del sindaco per la festa patronale: «L’importante è esserci!» Gli auguri del sindaco per la festa patronale: «L’importante è esserci!» «Questa festa fa parte dei ricordi di vita di tutti i barlettani»
1 Spazzamento meccanizzato, il sindaco Cannito scrive ai cittadini Spazzamento meccanizzato, il sindaco Cannito scrive ai cittadini Una lunga lettera in risposta alle polemiche degli ultimi giorni
4 Bufera sull'ospedale di Molfetta, i nomi dei 12 arrestati Bufera sull'ospedale di Molfetta, i nomi dei 12 arrestati Le generalità diffuse questo pomeriggio dalla Gazzetta del Mezzogiorno
Assenteismo all'ospedale di Molfetta, coinvolti anche dipendenti di Barletta Assenteismo all'ospedale di Molfetta, coinvolti anche dipendenti di Barletta Trenta gli indagati, dodici arresti
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.