Mascherina
Mascherina
Cronaca

Coronavirus, il dottor Dino Delvecchio dona 500 mascherine per i colleghi

«Per garantire la tutela della salute pubblica è necessario che il personale sanitario sia messo nelle condizioni di operare in massima sicurezza»

«Stiamo vivendo un momento di estrema difficoltà che ci vede essere in prima linea accanto ai nostri assistiti - ha dichiarato il segretario Delvecchio -. Alla luce di tutto questo, ed essendo la figura del medico di famiglia un anello molto importante in questo momento e senza voler fare polemica - non mi sembra il momento opportuno - ho ritenuto doveroso acquistare cinquecento mascherine e metterle a disposizione dei colleghi che sono impegnati a curare i pazienti. Preciso che per garantire la tutela della salute pubblica è necessario che il personale sanitario sia messo nelle condizioni di operare nelle condizioni di massima sicurezza».

«Questo gesto, mi preme precisarlo, è un atto doveroso anche per alleggerire la pressione che è esercitata sulla sanità pubblica che in ogni caso continua ad operare sempre con maggior attenzione, correggendo criticità che si sono inevitabilmente manifestate, al fine di mettere in sicurezza noi medici - ha proseguito Delvecchio -. Con gratitudine ed ammirazione ho riscontrato negli occhi delle colleghe e dei colleghi quello spirito di impegno e abnegazione professionale che mi fa ben sperare per il futuro. Altresì è doveroso da parte mia, interpretando il pensiero di tutti i colleghi, esprimere la più accorata vicinanza a tutte quelle famiglie di colleghi che hanno visto il loro congiunto morire a causa di questo virus. Si contano già 13 medici morti su tutto il territorio nazionale. Nei giorni prossimi provvederò ad acquistare altri dispositivi di protezione individuale per continuare in questa operazione di messa in sicurezza dei colleghi».

Delvecchio, inoltre, nella sua qualità di presidente dell'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Barletta Andria Trani si è reso promotore di un video messaggio per «fornire informazione a medici e cittadini su quanto fare in questo periodo». «Unendomi ai tanti appelli che si susseguono da settimane in merito ai comportamenti da osservare in questo periodo e di intesa con gli auspici di tutte le colleghe e colleghi della provincia appartenenti all'Omceo Bat ho realizzato un video per ribadire cosa fare e non fare in questo periodo presente nei nostri canali comunicativi e scaricabile dal nostro sito istituzionale https://www.omceobat.it/ ( https://we.tl/t-hhLxdGoouO ) - ha concluso il presidente Delvecchio -. Ribadiamo la necessità che tutti i i colleghi e cittadini rispettino scrupolosamente le regole in vigore».
  • Dino Delvecchio
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

853 contenuti
Altri contenuti a tema
Emergernza Covid, a porte chiuse l’incontro Audace Barletta – Barletta 1922 Emergernza Covid, a porte chiuse l’incontro Audace Barletta – Barletta 1922 L’incontro di calcio si disputerà domenica 20 settembre
Certificati riammissione a scuola: la posizione dell'Ordine dei medici della Bat Certificati riammissione a scuola: la posizione dell'Ordine dei medici della Bat La necessità di eseguire tamponi in sedi dedicate e con il minor disagio possibile, con consegna del risultato in tempi rapidissimi
Riapertura delle scuole, la Direzione Asl incontra i Dirigenti scolastici Riapertura delle scuole, la Direzione Asl incontra i Dirigenti scolastici All'esito positivo di un caso verrà avviata l'indagine epidemiologica dei contatti stretti che dovranno essere messi in isolamento
Coronavirus, 11 nuovi contagi nella Bat di cui 6 con sintomi lievi Coronavirus, 11 nuovi contagi nella Bat di cui 6 con sintomi lievi Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 3.773 test
1 Come si vota a Barletta per referendum ed elezioni regionali 2020 Come si vota a Barletta per referendum ed elezioni regionali 2020 La comunicazione ufficiale diramata dall'amministrazione comunale relativa alle norme anti Covid19
Voto in sicurezza: come saranno le misure anti Covid nei seggi Voto in sicurezza: come saranno le misure anti Covid nei seggi Definito il protocollo sanitario e il vademecum per i cittadini in quarantena
Covid-19: il bollettino registra 63 nuovi casi, 4 nella Bat Covid-19: il bollettino registra 63 nuovi casi, 4 nella Bat La comunicazione relativa alle ultime 24 ore con 4011 test effettuati
Il liceo classico "Casardi" riapre le porte dopo l'emergenza Covid19 Il liceo classico "Casardi" riapre le porte dopo l'emergenza Covid19 Le impressioni dei ragazzi al ritorno dopo mesi tra i banchi di scuola
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.