Assuntela Messina in Senato
Assuntela Messina in Senato
Territorio

Cambiamenti climatici, presentata una mozione dalla sen. Messina

«Il cambiamento climatico non è solo questione ambientale, ma di sistema: economico, sociale e culturale»

"L'unico motivo per cui il riscaldamento globale sembra inarrestabile è che non abbiamo ancora provato a fermarlo. Per quanto diano l'impressione di un'inedita presa di coscienza rispetto all'urgenza del tema, tutti gli impegni finora presi a livello internazionale si stanno dimostrando insufficienti a mettere in campo un'azione unitaria, decisa e risolutiva che contrasti concretamente i cambiamenti climatici che tanti devastanti effetti hanno prodotto sui nostri territori.

La Politica ha il dovere di riappropriarsi del proprio ruolo guidando il cambiamento, smettendo di ragionare secondo le logiche dell'emergenza. La considerazione dei cambiamenti climatici come il più grave rischio per la salute e la vita delle persone, comporta una rilettura della questione che attiene e colpisce innanzitutto i diritti degli esseri umani. Dobbiamo entrare nell'ottica di una reazione coesa, fondata su una razionalità di sistema: il bene comune, il bene di tutti e di tutte le specie viventi, animali e vegetali; per chi c'è oggi e per chi verrà domani. Il percorso declinato nella Mozione del Partito Democratico fissa appunto l'adozione di un approccio sistemico e multidimensionale. Pensare il cambiamento climatico come a una questione solo ambientale significa non avere affatto chiara la portata del problema e delle sue ripercussioni. È importante invece considerare la dimensione sociale, economica e culturale delle soluzioni che si vogliono prospettare.

L'Italia e l'Europa devono ritagliarsi un ruolo da protagonisti in questa lunga e difficile sfida. Impegnandosi per dare maggiore impulso (ed è questo l'intento della mozione) alla transizione ecologica solidale, verso un'economia verde, una cultura di tutela e rispetto per l'ecosistema. La nostra mozione traccia le linee guida fondamentali per intraprendere questo percorso.

- Accelerare la transizione energetica è un obiettivo primario, in tal senso: investire sulle fonti rinnovabili e sull'efficientamento energetico per abbandonare con l'utilizzo dei combustibili fossili attraverso una graduale processo di decarbonizzazione.

- Fare leva sulle nuove tecnologie e sulle innovazioni ecologiche per dare vita a una vera green economy che investa e trasformi tutti i settori dell'economia: l'industria, l'agricoltura e i servizi.

- Promuovere l'uso responsabile ed efficiente dell'energia e della materia.

- Puntare sulla riqualificazione edilizia e sulla riduzione del consumo di suolo.

- Lavorare per una strategia d'insieme che, attraverso politiche industriali e fiscali incentivanti, acceleri la transizione verso un'economia circolare, basata sul risparmio e sul riuso delle risorse, sulla responsabilità e su una corretta gestione del ciclo dei rifiuti.

Questa mozione è un atto che può segnare l'inizio di un altro modo di affrontare il problema. Si presenta allora necessario il recupero di una pratica di regolamentazione ambientale. In ciò l'azione legislativa si pone come umano intervento rivolto ad una prospettiva di conservazione e difesa dell'Ambiente.
Invertendo la rotta e realizzando il coraggio di immaginare un futuro diverso". Questo, uno stralcio dell'intervento, in Aula al Senato, della senatrice Assuntela Messina, a proposito della mozione sui cambiamenti climatici presentata dal Partito democratico, in occasione della giornata mondiale dell'ambiente.
  • Assuntela Messina
Altri contenuti a tema
Assuntela Messina incontra il nobel per la pace Nadia Murad: "L'italia si impegni contro l'Isis" Assuntela Messina incontra il nobel per la pace Nadia Murad: "L'italia si impegni contro l'Isis" Fu picchiata dagli uomini del sedicente stato islamico. Poi, per fortuna, riuscì a fuggire
1 Assuntela Messina: «Atto vile lo sfregio alla panchina rossa di Barletta» Assuntela Messina: «Atto vile lo sfregio alla panchina rossa di Barletta» La senatrice dichiara: «Contro la violenza sulle donne ci vogliono risposte concrete, non demagogiche»
"Sblocca cantieri", la senatrice di Barletta Messina presenta due emendamenti "Sblocca cantieri", la senatrice di Barletta Messina presenta due emendamenti «Serve un cambio radicale nel nostro modo di pensare e costruire il vivere comune»
1 Rigenerazione urbana, nota della senatrice di Barletta Assuntela Messina Rigenerazione urbana, nota della senatrice di Barletta Assuntela Messina «Trasformare luoghi degradati in centri di aggregazione sociale»
Vince alle Olimpiadi di Italiano, i complimenti della senatrice Messina Vince alle Olimpiadi di Italiano, i complimenti della senatrice Messina «Ha saputo portare in alto il nome della nostra città»
La Sen. Messina ricorda in aula le vittime pugliesi delle Fosse Ardeatine La Sen. Messina ricorda in aula le vittime pugliesi delle Fosse Ardeatine 19 storie protagoniste di gesta eroiche vissute da uomini liberi
1 Messina: «Costruiamo un mondo più ecologico e sostenibile per le future generazioni» Messina: «Costruiamo un mondo più ecologico e sostenibile per le future generazioni» L'intervento della senatrice barlettana per il “Circular Economy Network”
1 Sui passi di Pietro Mennea, in Senato ricordato il campione di Barletta Sui passi di Pietro Mennea, in Senato ricordato il campione di Barletta L'intervento della senatrice barlettana Assuntela Messina
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.