Polizia
Polizia
Cronaca

Assalto al portavalori, custodia cautelare per un 41enne di Barletta

Il fatto risale al 2016: il bottino fu di 4 milioni di euro in gioielli

I fatti risalgono al 10 ottobre 2016. A Bollate, in provincia di Milano, un gruppo di persone aveva eseguito un assalto a un portavalori che stava trasportando vari gioielli di una collezione vintage Bulgari. Il bottino aveva un valore di circa 4 milioni di euro e, proprio in virtù della loro rarità, sono stati successivamente rintracciati: la polizia infatti ha monitorato alcune aste pubbliche e compravendite tra privati. Un colpo di valore eseguito quindi da professionisti.

Dopo una lunga indagine condotta dalla Squadra Mobile di Milano con la collaborazione dei colleghi di Foggia e del gabinetto regionale della Polizia Scientifica di Milano, la polizia ha eseguito nelle province di Barletta-Andria-Trani e di Foggia le ordinanze di custodia cautelare nei confronti di sette persone. Tra gli arrestati figura anche un barlettano: si tratta di C.V. di 41 anni di Barletta. Le altre persone coinvolte sono G.V.D. 41enne di Cerignola, R.D., di 29 anni di Canosa di Puglia, F.M. 43enne di San Ferdinando di Puglia, C.L. di 42 anni di Manfredonia, F.S. di 37 anni di Mattinata e A.Q. 43enne di Mattinata.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Dario Damiani: «Il Governo continua a discriminare gli idonei in Polizia» Dario Damiani: «Il Governo continua a discriminare gli idonei in Polizia» Interviene il senatore barlettano di Forza Italia
Perde alle slot e minaccia i gestori per ottenere 1000 euro, arrestato un 34enne di Barletta Perde alle slot e minaccia i gestori per ottenere 1000 euro, arrestato un 34enne di Barletta Le immagini delle videocamere hanno consentito alla polizia di identificare il colpevole
Doppio arresto a Barletta per detenzione ai fini di spaccio Doppio arresto a Barletta per detenzione ai fini di spaccio La Polizia di Stato è intervenuta dopo aver notato uno strano andirivieni presso l'attività commerciale del pregiudicato
Spaccio nei pressi di un'area di servizio di Barletta, scatta l'arresto Spaccio nei pressi di un'area di servizio di Barletta, scatta l'arresto Operazione della Polizia di Andria
Aggressioni e violenze, licenza sospesa per una discoteca di Barletta Aggressioni e violenze, licenza sospesa per una discoteca di Barletta A Capodanno avvenne il litigio tra il figlio di Ruggiero Lattanzio e il presunto killer del padre
Omicidio in via Dicuonzo, il killer si consegna alla Polizia di Barletta Omicidio in via Dicuonzo, il killer si consegna alla Polizia di Barletta Ecco l'arma del delitto: sei i colpi esplosi durante la sparatoria di ieri
Omicidio in via Dicuonzo, si sarebbe costituito il presunto killer Omicidio in via Dicuonzo, si sarebbe costituito il presunto killer Ascoltato dalla Polizia di Stato di Barletta, sono al vaglio le sue dichiarazioni
Ubriaco picchia moglie e figli in casa, scatta l'arresto a Barletta Ubriaco picchia moglie e figli in casa, scatta l'arresto a Barletta La Polizia ha arrestato un pluripregiudicato barlettano di 42 anni
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.