Assalto a un tir
Assalto a un tir
Cronaca

Assalto a un tir di giocattoli, Polizia sulle tracce dei rapinatori

Il conducente è stato legato con delle fascette e poi rilasciato lungo la Barletta-Canosa

Mercoledì sera lungo la strada statale SS16bis adriatica, verso le ore 21.00, quattro persone vestite con abiti scuri e travisate da passamontagna e guanti, a bordo di una Fiat Bravo di colore scuro, hanno affiancato un autoarticolato e lo hanno costretto a fermarsi all'altezza del bivio per Margherita di Savoia. I quattro, tutti armati di fucile, hanno fatto scendere dalla cabina l'autotrasportatore, lo hanno legato con delle fascette in plastica e lo hanno fatto salire a bordo della loro autovettura; contestualmente, uno dei rapinatori si è messo alla guida dell'autoarticolato che trasportava un carico di giocattoli ed addobbi natalizi.

Dopo circa mezz'ora, l'autotrasportatore è stato rilasciato sulla Strada Provinciale 3, che collega Barletta a Canosa di Puglia, a pochi chilometri da un casello autostradale; l'uomo ha raggiunto il casellante che ha subito dato l'allarme ed ha fatto intervenire la Polizia Stradale.

Immediatamente, il Compartimento della Polizia Stradale per la Puglia ha dispiegato sul territorio alcune pattuglie della Polizia Stradale di Trani e di Bari che, grazie anche ad una tempestiva attività d'indagine, si sono poste sulle tracce dei rapinatori, costretti ad abbandonare la refurtiva. Poco dopo la mezzanotte, infatti, i poliziotti hanno recuperato, all'interno di un capannone abbondonato nell'agro del Comune di Canosa di Puglia, il complesso veicolare oggetto della rapina con tutta la merce trasportata che, subito dopo, è stata restituita all'avente diritto.

Sono in corso indagini tese ad identificare gli autori della rapina.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
ANPS, un anno al fianco di Barletta tra emergenza e controlli ANPS, un anno al fianco di Barletta tra emergenza e controlli Il bilancio delle attività 2020 da parte dell'Associazione Nazionale Polizia di Stato
Droga nascosta in una scatola di scarpe, arrestato a Barletta Droga nascosta in una scatola di scarpe, arrestato a Barletta La Polizia di Stato ha anche denunciato un 60enne per detenzione abusiva di armi e munizioni
1 Assembramenti in luoghi chiusi, droga e rapina: in azione a Barletta la Polizia di Stato Assembramenti in luoghi chiusi, droga e rapina: in azione a Barletta la Polizia di Stato Quattro interventi nei giorni scorsi da parte degli agenti
La dottoressa Mennea è la nuova Dirigente al Commissariato di Trani La dottoressa Mennea è la nuova Dirigente al Commissariato di Trani Nominata dal Questore Roberto Pellicone, prende il posto del dott. Triggiani
Attenti alle truffe online e ai profili fake, soprattutto in tempo di Covid Attenti alle truffe online e ai profili fake, soprattutto in tempo di Covid Le raccomandazioni diramate dalla Polizia di Stato
1 Ignota l'identità del ragazzo trovato morto tra Barletta e Margherita Ignota l'identità del ragazzo trovato morto tra Barletta e Margherita Il cadavere è stato rinvenuto ieri alla foce dell'Ofanto
4 Voleva togliersi la vita ma viene salvato dalla Polizia di Barletta Voleva togliersi la vita ma viene salvato dalla Polizia di Barletta Grazie all'elicottero è stato possibile individuare il luogo in cui si trovava l'uomo
Multe per 10 giovani di Barletta, stavano festeggiando in spregio delle norme anti Covid Multe per 10 giovani di Barletta, stavano festeggiando in spregio delle norme anti Covid Numerosi interventi di Polizia di Stato e Polizia Locale: sanzioni anche per un assembramento in Corso Vittorio Emanuele
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.