Asl BT
Asl BT
Servizi sociali

Asl Bt, nuovi assegni di cura erogati agli utenti

Delle Donne: «Lavoro straordinario portato a termine in tempi brevi»

«A conclusione delle procedure poste in essere dalla ASL BT per la classificazione dei pazienti a cui destinare l`assegno di cura, pari a mille euro mensili, per una durata di 12 mesi a decorrere dal 14/07/2017, perché affetti da gravissima disabilita così come valutati secondo i criteri stabiliti dalla D.G.R. n. 1152 del 2017, in data 11/04/2018 è stata adottata la deliberazione n.588 con la quale sono stati corrisposti ulteriori n.251 assegni di cura nei confronti di altrettanti beneficiari, che si vanno ad aggiungere ai precedenti n. 145 recentemente erogati». Lo ha dichiarato il Direttore generale della Asl/Bt, Alessandro Delle Donne, commentando l'importante obiettivo raggiunto.

«A tale risultato si e giunti attraverso una sinergica e fattiva collaborazione tra le diverse componenti dell'Azienda Sanitaria, che vanno dai cinque Direttori dei Distretti Socio Sanitari, rispettivamente dott. Francesco Galante, dott. Giuseppe Coratella, dott. Domenico Antonelli, dott. Pasquale Marino, dott. Aldo Leo, coordinati dal Direttore Amministrativo aziendale, dott. Giulio Rocco Schito, alla referente aziendale Assistente sociale Lucia Negroponte, al R. U.P. dott. Maurizio De Nuccio, unitamente a numerosi specialisti che hanno effettuato uno straordinario lavoro aggiuntivo, avendo esaminato e riclassificato n.760 utenti in un brevissimo arco temporale».

«Tutti gli operatori hanno dato ampia dimostrazione dell' efficacia del lavoro di squadra finalizzato al raggiungimento dell`obiettivo dl fornire tempestivamente ii necessario supporto economico a persone particolarmente bisognose, alcune delle quali, per diverse ragioni, si erano viste mancare il contributo medesimo sin dal mese di luglio 2017. In tale contesto non può che trovare unanime condivisione e apprezzamento, l'iniziativa regionale che ha consentito l'incremento del budget di ulteriori 20 milioni di euro, raggiungendo la ben ragguardevole somma di circa 50 milioni di euro a livello regionale. Significativo ed importante è stato anche il contributo dell'Associazioni Comitato 16 Novembre Onlus e Viva la Vita Onlus che hanno fornito sostegno ai bisognosi ed operato da sprone perché si potesse raggiungere un obiettivo così importante e ambizioso» ha concluso Delle Donne.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Asl
  • Asl Bt
Altri contenuti a tema
Asl Bt incontra la delegazione CGIL Asl Bt incontra la delegazione CGIL «Una risposta migliore e non precaria rispetto ad assunzioni a tempo determinato»
Sanità service e internalizzazioni, la Fp Cgil Bat manifesta davanti alla sede della Asl Sanità service e internalizzazioni, la Fp Cgil Bat manifesta davanti alla sede della Asl Appuntamento ad Andria il 17 maggio. Ileana Remini: “Gli impegni non possono essere disattesi, servono risposte certe subito”
Donati fegato e reni grazie a un 81enne di Barletta Donati fegato e reni grazie a un 81enne di Barletta In vita aveva espresso la volontà di donare gli organi
Ospedale di Bisceglie: sospesi i ricoveri Covid in due reparti. I presidi di Andria e Barletta dovranno gestirsi i loro pazienti Ospedale di Bisceglie: sospesi i ricoveri Covid in due reparti. I presidi di Andria e Barletta dovranno gestirsi i loro pazienti La decisione a firma della Dg dott.ssa Tiziana Dimatteo e del Direttore Sanitario dott. Alessandro Scelzi
Psoriasi: l'ambulatorio di Barletta è l'unico prescrittore di farmaci biologici Psoriasi: l'ambulatorio di Barletta è l'unico prescrittore di farmaci biologici «Ha permesso un controllo ottimale della malattia, con tassi di risposta e regressione molto elevati»
Pasquale Caputo, dal 6 maggio ripercorrerà le orme di suo padre Pasquale Caputo, dal 6 maggio ripercorrerà le orme di suo padre Da Barletta per raggiungere Monaco e visitare i luoghi in cui è stato prigioniero suo padre
Radiologia: il congresso medico-scientifico a Barletta Radiologia: il congresso medico-scientifico a Barletta Proseguirà sino a giovedì 5 maggio
Donazioni di sangue: trend positivo per il 2021 Donazioni di sangue: trend positivo per il 2021 Oggi si sono tenute delle donazioni straordinarie in collaborazione con Avis e con le forze armate
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.