Pioggia, piscine e pozzanghere
Pioggia, piscine e pozzanghere
La città

Alle pendici di via Romanelli, crateri d’acqua made in Barletta

Racconto di una normale giornata di pioggia nella 167

Niente lava incandescente, solo putrida acqua piovana. Niente cime elevate, solo insidie che partono dal terreno. Anche la periferia di Barletta ha i suoi crateri: si trovano in via Romanelli, Zona 167, periferia ovest di Barletta, distretto popoloso e ricco di palazzi freschi di costruzione (e spesso in attesa di completamento), ma altrettanto colmo di disagi, a più riprese segnalati dagli stessi residenti attraverso la sezione iReport del nostro portale.. Basta un acquazzone e i residenti in zona devono appellarsi a santi cristiani, ben differenti dal pagano Giove Pluvio, per superare indenni le buche che "nemmeno un campo da golf" e le pietre aguzze che spuntano dal terreno, e condurre in porto- è il caso di dirlo vista l'acqua presente- la loro vettura. Non esageriamo, le immagini del video allegato- girato oggi pomeriggio- ci sono testimoni e le gibbosità sulle ruote delle macchine parcheggiate in loco sono il più fedele dei reportage.

Camminare per questa via in certe ore e lungamente durante l'inverno risulta impresa praticamente impossibile: oltre all'asfalto ancora inesistente e alle conseguenti intemperie affrontate dagli pneumatici dei malcapitati guidatori, una abnorme presenza di rifiuti caratterizza via Romanelli. Una situazione insostenibile alla quale negli giorni di pioggia, la mancata collocazione dei tombini facilita lo scorrere dell'acqua che, già piuttosto sporca, stagna poi lungo i bordi delle strade. Cittadini costretti a lottare per un loro diritto, quello di vie d'accesso normali alle proprie abitazioni: un film già visto. Un urlo di aiuto per il decoro urbano e gli ammortizzatori: inaccettabile nel 2013. Forse, e lo diciamo con ironia per non "piangere", gli unici a essere contenti dalle parti di via Romanelli sono i carrozzieri.
(Twitter: @GuerraLuca88)
  • Disagio per i cittadini
  • Situazione di pericolo
Altri contenuti a tema
1 Buio in Piazza  Federico di Svevia, e senza addobbi di Natale Buio in Piazza Federico di Svevia, e senza addobbi di Natale La lettera di un commerciante, «disagio anche per l'eliminazione dei posti auto»
Crolla una gigantesca tettoia in via Torino per il forte vento Crolla una gigantesca tettoia in via Torino per il forte vento Miracolosamente nessun ferito: sul posto Vigili del Fuoco, Polizia locale e Carabinieri
3 Attraversamento pedonale di via Andria, i residenti chiedono tempi certi Attraversamento pedonale di via Andria, i residenti chiedono tempi certi Questa mattina l’incontro con il sindaco a Palazzo di città
1 Marciapiede senza rampa in via D'Aragona, "ostacolo per chiunque" Marciapiede senza rampa in via D'Aragona, "ostacolo per chiunque" La denuncia del consigliere comunale Ruggiero Mennea
Bici elettriche, Lega Salvini presenterà un'interrogazione in consiglio comunale Bici elettriche, Lega Salvini presenterà un'interrogazione in consiglio comunale Il capogruppo Flavio Basile: «Bisogna regolamentare e sanzionare»
1 Emergenza bici elettriche a Barletta, «utili ma pericolose» Emergenza bici elettriche a Barletta, «utili ma pericolose» Francesco Doronzo (Lega): «Carenza di controlli, bisogna intervenire»
Altalene rotte nei giardini del castello di Barletta Altalene rotte nei giardini del castello di Barletta «​Mi piacerebbe che l’amministrazione facesse qualcosa per i più piccoli»
Disagi in via Foggia, i consiglieri PD di Barletta si rivolgono al sindaco Disagi in via Foggia, i consiglieri PD di Barletta si rivolgono al sindaco «Rifiuti abbandonati e scarsa illuminazione pubblica»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.