Allievi in cucina
Allievi in cucina
Eventi

A Barletta nasce la "borsa lavoro" del food

Open day e corsi gratuiti di gelato e cucina: ecco come partecipare

Emergenza lavoro, che non c'è. E paradosso del lavoro, che c'è ma non trova i lavoratori. E' questa la situazione del settore food che, in Puglia, sta vivendo un momento di grande fermento. "Per sostenere, e consolidare, la crescita professionale della ristorazione dobbiamo sistematicamente dedicarci anche a far incontrare gli ottimi professionisti che prepariamo, con chi offre lavoro", dice Vito Di Lernia presidente dell'Accademia di formazione, ricerca e sviluppo "La Fabbrica del Sapere". Nel 2017 ci sono state oltre 1600 richieste di addetti della ristorazione alle quali l'Unione Regionale Cuochi Puglia non ha potuto dare risposta. Nel 2018 - prosegue Michele D'Agostino presidente Unione Cuochi Puglia - ce ne sono arrivate già circa 400".

Nasce così l'idea di realizzare una sorta di "Borsa lavoro" del food passando dalle azioni, già avviate, di aiuto al collocamento degli allievi meritevoli ad una iniziativa sistematica de "La Fabbrica del Sapere" di Barletta. In che modo? Come iscriversi, come funzionerà e con che raggio di azione … sono gli ingredienti che verranno svelati venerdì 11 maggio. Dalle ore 9 fino alle 19, la sede dell'Accademia di Formazione - in via Cialdini n. 98 a Barletta - diventerà un "pensatoio" del food. Prestigiosissimi i relatori che interverranno alla presentazione, dalle ore 9 alle ore 13, con ingresso libero. In contemporanea, alle ore 11, prenderà il via l'Open Day no stop con apertura al pubblico fino alle ore 19. Dedicato a chi vuole sperimentare, dal vero e non sul web o in tv, ci saranno lezioni di cucina gratuite con posti limitati, per le quali è indispensabile registrarsi via mail scrivendo a lafabbrica.delsapere@libero.it oppure telefonicamente allo 0883-348518. A scelta, ecco le cooking class gratuite dell'11 maggio.

Ecco il programma completo dell'11 maggio:

Ore 9.00-19.00
La "Borsa lavoro" del food (ore 9-13)
Open Day (ore 11-19)

Un pensatoio per la buona accoglienza a tavola. Obiettivo? Orientare gli allievi, dopo i corsi di formazione, ed agevolare l'incontro fra domanda e offerta di lavoro.

Ore 9.00 registrazione degli ospiti
Ore 9.30 - Saluto delle autorità
Ore 9.50 - Vito Di Lernia, presidente de "La Fabbrica del Sapere": "La Scuola in cifre, fra formazione e attività professionale"
Ore 10.20 - Alessandro Ambrosi, presidente C.C.I.A.A.BARI e Confcommercio Bari: "La ristorazione, una fabbrica che produce anche il buon vivere", presentazione dei dati di BAT, Bari e Puglia a confronto con il resto d'Italia
Ore 10.40 - Francesco Caizzi, presidente Federalberghi Puglia: "I tanti turismi in crescita, cosa chiedono i clienti in Puglia" con focus su trend e prospettive
Ore 11.00 - Michele D'Agostino, chef e presidente Unione Regionale Cuochi Puglia: "Il partenariato con "La Fabbrica del Sapere" per il job placement" (FIRMA DELL'ACCORDO)
Ore 11.30 - Franco Ricatti, ristorante Bacco a Barletta: "L'esperienza di chi ha fatto dell'accoglienza una impresa di eccellenza"
Ore 12.00 - Alfredo Folliero, presidente Unione Europea Pizzaioli tradizionali e ristoratori: "Competizione e professionalità, perché i corsi di qualifica e di aggiornamento professionali sono indispensabili"
Ore 12.30 - Interventi e domande del pubblico
Ore 13.00 - Termine dei lavori e rinfresco a cura degli allievi di Cucina
Moderatore: Antonella Millarte, giornalista professionista e food expert

La partecipazione è aperta al pubblico

Programma open day
  • ICE CREAM SHOW ore 11.00: il Maestro gelatiere svela i segreti del gelato all'Italiana (max 10 partecipanti)
Area COOKING SHOW a cura dell'UNIONE CUOCHI REGIONE PUGLIA
  • COOKING CLASS PASTA CHE PASSIONE Ore 13.00: pasta party, abbiniamo le salse giuste di mare e di terra (partecipazione senza prenotazione alla DEMO dello chef)
  • COOKING CLASS MENU GOURMET Ore 15.00: un viaggio fra tecnica, colori, sapori e creatività (max 20 partecipanti)
  • COOKING CLASS MANI IN PASTA Ore 17.00: coinvolgimento di coppie in postazioni con la guida del docente per "due cuori una cucina" (max 10 partecipanti)
  • Settore alimentare
Altri contenuti a tema
Barletta rappresenterà la Puglia nella "Corsa contro la fame" Barletta rappresenterà la Puglia nella "Corsa contro la fame" Progetto mondiale di didattica solidale che sensibilizza e raccoglie fondi contro la malnutrizione​
1 Barletta al TUTTOFOOD di Milano con il consorzio "Pugliainfood" Barletta al TUTTOFOOD di Milano con il consorzio "Pugliainfood" Il resoconto dei consorziati, con un riferimento al progetto per l'ex cartiera
Saporosa di Puglia al Tutto Food, la burrata di Andria IGP alla fiera internazionale di Milano Saporosa di Puglia al Tutto Food, la burrata di Andria IGP alla fiera internazionale di Milano Dal 6 al 9 maggio l’azienda casearia andriese porta a Milano il gusto e la tradizione dei prodotti caseari pugliesi
1 Mangiare sano sin da piccoli con la guida del Pastaio Maffei Mangiare sano sin da piccoli con la guida del Pastaio Maffei Porte aperte allo stabilimento di Barletta per le visite delle scolaresche
A tavola in sicurezza, un accordo tra Regione Puglia e Carabinieri Forestali A tavola in sicurezza, un accordo tra Regione Puglia e Carabinieri Forestali Più tutele e controlli per i produttori agricoli e agroalimentari e per i consumatori
Sprechi alimentari, domani un convegno a Barletta Sprechi alimentari, domani un convegno a Barletta Si svolgerà dalle 16.30 a Palazzo della Marra
1 Lino Banfi a Barletta: «Sogno di vedere la gente che mangia e sorride» Lino Banfi a Barletta: «Sogno di vedere la gente che mangia e sorride» Un riconoscimento da Confindustria Bari-Bat come ambasciatore della cultura agroalimentare pugliese
L'eccellenza incontra la tradizione, tutti pazzi per il made in Puglia L'eccellenza incontra la tradizione, tutti pazzi per il made in Puglia La nuova rubrica, per il gusto a portata di click
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.